Stai leggendo: Ellen Pompeo contro chi la critica 'Le vibrazioni negative non fanno bene'

Letto: {{progress}}

Ellen Pompeo contro chi la critica 'Le vibrazioni negative non fanno bene'

Dopo la sua intervista a Variety in cui denuncia il clima tossico delle prime stagioni di Grey's Anatomy, Ellen Pompeo risponde duramente alle critiche sui social.

Una Ellen Pompeo sorridente Getty Images

8 condivisioni 0 commenti

In una recente intervista con Variety, Ellen Pompeo aveva svelato i retroscena shock dei primi anni di Grey's Anatomy. Un ambiente 'tossico', così lo aveva definito, dove la disuguaglianza tra uomini e donne era una componente forte sul set.

L'attrice, nonostante fosse la protagonista del medical drama, veniva pagata molto meno rispetto al suo co-star Patrick Dempsey. Una disparità che ha scoperto solo al termine della terza stagione, quando gli attori dovevano negoziare il loro contratto con la produzione. Il racconto shock ha sollevato un polverone mediatico che, come previsto, non si è limitato a restare sulle pagine di Variety.

Diversi utenti su Twitter l'hanno criticata per le sue dure dichiarazioni e hanno cercato di capire a chi si riferisse in particolare. Ellen è stata quindi costretta a spiegare che le sue intenzioni non erano quelle di accusare né tanto meno offendere qualcuno. Piuttosto si è trattata di una riflessione personale sull'ambiente lavorativo.

In un lungo tweet, l'attrice ha cominciato a calmare le acque:

Questo è per tutti coloro che hanno avuto da ridire per il pezzo di Variety. Non vale la pena arrabbiarsi. Come show, dovevamo tutti interpretare una parte nell'ambiente, me inclusa, come accade in molti posti di lavoro. Noi abbiamo cambiato quella storia.

In un secondo tweet, Ellen ha spiegato di aver sentito il dovere di raccontare quanto accadeva dietro le quinte di Grey's Anatomy per far riflettere e mettere in atto un cambiamento radicale sul posto di lavoro:

Nessuno dei miei commenti sono stati fatti per mettere qualcuno in cattiva luce. Non è produttivo. Le mie parole riguardano il mio percorso e sono sempre state fatte per ispirare e riflettere.

L'attrice ha poi lanciato una frecciatina ai suoi accusatori, dicendo che quando si scaglia con qualcuno non parla mai per vie traverse, ma preferisce il contatto diretto. Un ottimo esempio è quando ha criticato i produttori di The Bachelor.

E poi ha concluso con un ultimo tweet:

Sono consapevole di quanto amore ci sia per questo show e per i personaggi. Nessuno nutre più amore di me. Ho dedicato metà della mia vita a questo.

Infine, invita i più scettici a riflettere sulle proprie parole, perché "le vibrazioni negative non fanno bene."

Che ne pensate delle sue parole? Credete che la polemica si fermerà qui?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE