Stai leggendo: Viaggi avventura in Europa: dove fare bungee jumping, kitesurfing e immersioni nell'estate 2019

Letto: {{progress}}

Viaggi avventura in Europa: dove fare bungee jumping, kitesurfing e immersioni nell'estate 2019

Le esperienze più estreme ed eccitante da regalarsi durante le vacanze per rendere la vostra estate 2019 un'avventurosa indimenticabile.

I fondali di Gozo iStockphoto

0 condivisioni 0 commenti

Se desiderate rendere indelebile il ricordo della vostra estate 2019, regalatevi delle vacanze all'insegna dell'avventura dove vivere entusiasmanti attività ad alto tasso di adrenalina, sia che partiate in coppia, da sole o con le amiche. Potete partire alla scoperta dei magici fondali di Gozo, provare l’emozione di volare a pelo d’acqua con il kitesurf a Tarifa in Spagna o addentrarvi nel magico mondo delle grotte di Maiorca.

Se non avete paura dell’altezza e del vuoto potete provare il bungee jumping lanciandovi dall’altissimo Ponte Europa nei pressi di Innsbruck oppure godere di una vista mozzafiato del Monte Bianco lanciandovi con il parapendio.

Ecco, allora, 5 vacanze avventure estreme in Europa e tanti consigli sulle avventure da sperimentare per regalarvi indimenticabili emozioni.

  1. Bungee jumping a Innsbruck, Austria
  2. Immersioni a Gozo, Malta 
  3. Kitesurf a Tarifa, Spagna
  4. Tour speleologico a Maiorca, Spagna
  5. Parapendio sul Monte Bianco, Italia

1 - Bungee jumping a Innsbruck

Una meta perfetta dove regalarsi una fantastica vacanza avventura in Europa è Innsbruck, nel tirolo austriaco

Vicino a questa incantevole cittadina è possibile provare l’emozione di fare bungee jumping lanciandosi dal Ponte Europa un viadotto alto 190 metri che sormonta la valle Wipptal e il fiume Sill. Ovviamente, il salto avviene rispettando in maniera meticolosa tutte le norme di sicurezza e il coraggioso di turno deve sottoporsi a un breve ma intenso training che gli consentirà di comprendere appieno e in maniera diretta cosa dovrà fare durante tutte le fasi in modo da non lasciare niente al caso.

Dopo aver provato l’indimenticabile emozione di fare bungee jumping dal Ponte Europa, è possibile continuare la propria vacanza all’insegna dell’avventura regalandosi delle belle passeggiate nel parco del Karwendel, un incontaminata oasi naturale costellata da ripidi sentieri che offrono scorci mozzafiato sulle vette circostanti.

  • Informazioni utili: è possibile prenotare il bungee jumping dal Ponte Europa direttamente online cliccando qui.
  • Dove dormire a Innsbruck: Hotel Astoria, un lussuosissimo hotel a mezz'ora di macchina da Innsbruck, nella pittoresca Seefeld, che offre più di 4000 metri quadrati di spa e trattamenti di bellezza esclusivi, oppure il Krumers Post, sempre a Seefeld in Tirol, struttura con una splendida terrazza che offre la vista sulla montagne a 360° e una spa con piscina idromassaggio coperta dalla vista mozzafiato sempre sulle montagne.
Il viadotto Ponte Europa vicino a Innsbruck.HDWikipedia
L'altissimo Ponte Europa vicino a Innsbruck.

2 - Immersioni a Gozo

Gozo, nell'arcipelago di Malta è la destinazione ideale per chi desidera vivere una vacanza wild in Europa alla scoperta di suggestivi fondali marini.

Questa piccola isola, dove secondo la leggenda Calipso trattenne Ulisse per 7 anni, non è ancora stata toccata da grandi flussi turistici e offre un contesto naturale selvaggio e incontaminato dove trascorrere lunghissime giornate facendo immersioni per poi rilassarsi cullati solo dal rumore delle onde.

La zona migliore di Gozo dove effettuare immersioni è lungo la costa nord ovest, qui si susseguono caverne, grotte, reef e, soprattutto, c'è l’iconico Blue Hole, una caverna sottomarina a cui si accede immergendosi in buco perfettamente circolare, mentre lungo la costa sud è possibile ammirare miriadi di pesci multicolore che nuotano tra i resti di suggestivi relitti.

  • Informazioni utili: a Gozo ci sono numerosi centri d'immersioni dove lavorano professionisti esperti in grado di insegnare anche a principianti. Per visionare un elenco dei centri d'immersione dell'isola clicca qui.
  • Dove dormire a Gozo: Hotel Sant’Andrea, un albergo situato lungo la baia di Xlendi che offre spaziose camere dotate di aria condizionata oppure Kempinski Hotel San Lawrenz una favolosa struttura ricettiva circondata da un immenso giardino e dotata di piscine, centro benessere e campo da tennis.
L'ingresso della caverna sottomarina del Blue Hole di GozoHDiStockphoto
Il suggestivo Blue Hole di Gozo visto dell'alto.

3 - Kitesurf a Tarifa

Se amate l’adrenalina e il mare, un’idea perfetta per trascorrere una vacanza avventura in Europa è optare per un break a Tarifa, la località più meridionale dell'Andalusia in Spagna situata a soli 14 km dalla costa del Marocco.

A Tarifa è possibile vivere la stupenda emozione di dominare le onde su una tavola da surf trainata da una sorta di aquilone praticando il kitesurf, una disciplina velica nata solo nel 1999. Questa cittadina balneare offre infatti ampie spiagge, fondali poco profondi e un vento costante che rappresentano le condizioni ideali per godersi tutta l’emozione di un volo a pelo d’acqua.

I luoghi migliori dove praticare il kitesurf sono la spiaggia di Los Lances, raggiungibile in pochi minuti d’auto partendo da Tarifa oppure Playa de Valdevaqueros o Playa Punta Paloma situate a 10 km dal centro.

  • Informazioni utili: a Tarifa vi sono diverse scuole di kitesurf dove si parla italiano, servizio utile per chi non padroneggia bene la lingua spagnola.
  • Dove dormire a Tarifa: Beach Hotel Dos Mares, una struttura ricettiva situata sul lungomare che vanta una scuola di windsurf, una palestra, un campo da tennis e un maneggio oppure Globales Reina Cristina uno storico ed elegante albergo che offre un ristorante, 2 bar, campi da tennis, palestra e sauna.
Kitesurf sulla spiaggia di Tarifa in Spagna.HDiStockphoto
La spiaggia di Tarifa punteggiata da colorati kitesurf.

4 - Tour speleologico a Maiorca

Un’altra fantastica meta dove trascorrere un’indimenticabile vacanza avventura tra misteriose grotte millenarie, lunghissime giornate di sole, nuotate in un mare cristallino e tramonti infuocati è Maiorca, in Spagna.

L’isola più grande dell’arcipelago delle Baleari nasconde al suo interno un fitto e suggestivo sistema di grotte che regalano ai propri visitatori l’emozione di trovarsi in un mondo parallelo e suggestivo rispetto a quello presente in superficie.

A Maiorca sono presenti più di 800 grotte, ma le più visitate sono le grotte di Artà che per la loro morfologia assomigliano all’inferno descritto da Dante nella Divina Commedia e le grotte del Drago, le più famose dell’isola dove le visite vengono accompagnate da concerti di musica classica.

Altre grotte dove immergersi in scenari unici e indimenticabili sono quelle di Hams, rese ancora più suggestive dalla presenza di un sistema di illuminazione elettrica e le grotte di Campanet che si estendono per oltre 3.200 metri quadri e sono circondate da un lussureggiante giardino mediterraneo.

  • Informazioni utili: in media la visita alle differenti grotte di Maiorca dura un’ora e il biglietto di ingresso costa 10 euro.
  • Dove dormire a Maiorca: Universal Aquamarin & Aquavilla, un hotel sito di fronte alla spiaggia di Sant'Elmo che offre confortevoli e spaziose camere oppure Gran Hotel Son Net a Puigpunyent una raffinata struttura ricettiva ricavata da un’antica casa colonica.
L'interno di una grotta di MaiorcaPixabay
Un suggestivo scorcio di una delle tante grotte di Maiorca.

5 - Parapendio sul Monte Bianco

Volete provare l’emozione di volare come un’aquila su paesaggi alpini mozzafiato? Trascorrete la vostra vacanza avventura sul Monte Bianco e regalatevi delle adrenaliniche discese col parapendio.

Potrete così ammirare la bellezza di questo massiccio montuoso da una prospettiva totalmente nuova e originale rispetto a quella offerta dai tradizionali sentieri di montagna e allo stesso tempo sperimenterete la sensazione unica di librarvi nell’aria come un uccello.

  • Informazioni utili: È possibile lanciarsi da Punta Helbronner o dal Pavillon/The Mountain sia con voli biposto che monoposto, quest'ultima opzione è ovviamente fruibile solo per i più esperti.
  • Dove dormire a Courmayeur: Hotel Tavernier, un confortevole albergo che offre un centro benessere con piscina ricavata in una grotta oppure Mont Blanc Hotel Village - Small Luxury Hotels of the World a La Salle un lussuoso resort situato vicino ai principali sentieri escursionistici della zona che offre piscine scoperte e centro benessere.
La cima innevata del Monte BiancoHDiStockphoto
La vetta del Monte Bianco.

Vota anche tu!

Dove vorresti trascorrere la tua vacanza avventura in Europa?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE