Stai leggendo: Torta salata fredda di zucchine: la ricetta con le verdure di giugno

Letto: {{progress}}

Torta salata fredda di zucchine: la ricetta con le verdure di giugno

Le zucchine si prestano a mille usi, persino alla preparazione di una buonissima torta salata a strati: prova la nostra torta di zucchine con cottura in padella, crema di formaggio e salmone.

Torta con pomodorini e salmone Rodi Roșcata

11 condivisioni 0 commenti Il voto di 4 utenti

Al forno ripiene, in padella, grigliate o come condimento per primi di pasta o riso, le zucchine sono un ingrediente molto versatile, che si presta a tantissime ricette, inclusi i dolci.

Oggi ti proponiamo una ricetta molto facile ma gustosa, che non necessita di cottura in forno: la torta salata di zucchine. Proprio come una torta dolce, la torta salata di zucchine è fatta alternando strati di pancake di zucchine a crema di formaggio fresco magro e salmone affumicato. 

Pasticcio di zucchineHDRodi Roșcata

Per la pastella della torta ho usato la farina di riso e la farina di lupini, quindi la torta è senza glutine. Puoi preparare l'impasto anche con farina integrale, farina di ceci o farina di avena: la torta sarà comunque molto buona.

Torta di zucchine a stratiHDRodi Roșcata

Torta di zucchine: la ricetta

La torta di zucchine non necessita di cottura in forno: infatti, gli strati sono fatti con dei pancake, cotti semplicemente nella padella antiaderente. Puoi scegliere se vuoi fare dei pancake più alti, oppure cuocere delle crepe sottili. 

Per la crema ho usato i fiocchi di latte e il formaggio spalmabile magro però va bene anche la ricotta fresca oppure lo yogurt greco con zero grassi. Dai personalità e gusto alla tua torta di zucchine aggiungendo sia nella crema, sia nell'impasto, delle spezie a piacere: io ho usato l'aneto essiccato, in quanto si sposa benissimo con il salmone, e l'aglio in polvere, che rende il sapore delle zucchine più deciso.

Salva la ricetta e prepara questa torta di zucchine: servita ben fredda, come aperitivo, farà un figurone. 

Informazioni

Ingredienti

  • Zucchine 250 grammi
  • 1 uovo
  • Albume 60 grammi
  • Farina di riso 50 grammi
  • Farina di lupini 30 grammi
  • Bicarbonato di sodio Mezzo cucchiaino
  • Latte p.s. 4 cucchiai
  • Aceto o succo di limone 1 cucchiaio
  • Un pizzico di sale e pepe nero
  • Mix di spezie a piacere

Per la crema

  • Fiocchi di latte light 200 grammi
  • Formaggio spalmabile light 100 grammi
  • Salmone affumicato 80 grammi
  • Un pizzico di sale
  • Spezie a piacere

Preparazione

  1. Lava le zucchine, taglia le estremità e grattugia con la grattugia grande per verdura.  Poni le zucchine grattugiate in una ciotola, aggiungi un pizzico di sale e lascia che rilascino il liquido.

  2. Nella ciotola con le zucchine grattugiate rompi l'uovo, unisci l'albume, il latte e mescola bene. 

  3. Setaccia le farine e unisci al composto insieme alle spezie preferite (io ho aggiunto aneto essiccato, aglio in polvere e pepe nero). Amalgama con un cucchiaio fino a che la pastella risulta omogenea.

  4. Infine, mescola il bicarbonato con l'aceto o il succo di limone, aggiungi al composto, amalgama e lascia riposare per 5 - 10 minuti.

  5. Riscalda bene una padella antiaderente. Versa 4 cucchiai di impasto, distribuisci in modo uniforme, copri la padella e cuoci per circa 3 - 4 minuti a fiamma dolce, dopodiché gira il pancake e cuoci per altri 2 - 3 minuti. Con questo impasto ho cotto 4 pancake (puoi anche fare delle crepe sottili). Lascia raffreddare i pancake e nel frattempo prepara la crema.

  6. Frulla i fiocchi di latte con il formaggio spalmabile, un pizzico di sale e delle spezie a piacere.

  7. Prendi un pancake di zucchine, spalma con un cucchiaio generoso di crema di formaggio, aggiungi delle fettine di salmone affumicato e copri con un altro pancake. Ripeti il procedimento per tutti e quattro pancake.

  8. Copri l'intera torta con la crema, decora con pomodorini, roselline di salmone e prezzemolo. Opzionale puoi coprire i bordi della torta con dei semi. Lascia la torta nel frigorifero per almeno un'ora prima di servire.

Farina di lupini: la farina gluten free e ricca di proteine

Per chi è a dieta, usare delle farine diverse è molto importante, in quanto permette di regolare la quantità giornaliera di carboidrati. La farina di lupini, rispetto ad altre farine, ha una quantità piuttosto alta di proteine, circa 43 g per un etto, pochi carboidrati e una notevole quantità di fibre. 

Siccome ha un sapore particolare ma gradevole, nelle ricette viene usata insieme ad altri tipi di farina, con o senza glutine. Si presta alla preparazione di tantissime ricette, soprattutto vegan, come torte, frittelle, pancake, vellutate. Può essere aggiunta come addensante nell'impasto per i burger e polpette oppure per preparare pastelle e panature.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE