Stai leggendo: Harvey Weinstein, Madonna lo accusa di aver sorpassato il limite con lei

Letto: {{progress}}

Harvey Weinstein, Madonna lo accusa di aver sorpassato il limite con lei

In una recente intervista, Madonna ha accusato Harvey Weinstein di aver sorpassato il limite anche con lei, molestandola. L'ex produttore cinematografico è stato denunciato, ad oggi, da circa ottanta donne, tra cui alcune attrici di Hollywood.

3 condivisioni 0 commenti

Si torna a parlare di Harvey Weinstein. Recentemente intervistata dal New York Magazine, Madonna ha dichiarato di essere stata una delle vittime del noto produttore cinematografico americano ed ex presidente della Weinstein Company:

Harvey ha superato i limiti e ha flirtato pesantemente con me quando lavoravamo insieme. All’epoca, era sposato e io, di certo, non ero interessata. Ero consapevole che lui aveva fatto lo stesso con molte altre donne che conoscevo nel settore e tutti dicevamo: ‘Harvey lo fa perché ha così tanto potere e ha così tanto successo con i suoi film che tutti vogliono lavorare con lui, quindi dobbiamo tollerarlo.’ Così è stato.

In seguito a numerose accuse di molestie e violenze sessuali, nel 2017, Weinstein è stato licenziato dal consiglio di amministrazione della sua compagnia, espulso dalla Academy Motion Picture Arts and Sciences e arrestato. Il suo caso ebbe inizio in seguito alla denuncia di diverse donne, sul New York Times e il New Yorker, seguita a ruota dalla confessione di diverse attrici di Hollywood e donne dell'industria cinematografica. Da sempre, l’uomo ha smentito di avere avuto dei rapporti sessuali non consenzienti.

Harvey WeinsteinHDGetty Images
Harvey Weinstein, accusato di stupri e molestie sessuali

Ad oggi, sono circa 80 le donne che hanno denunciato pubblicamente stupri e molestie: tra queste, ci sono Asia Argento, Rose McGowan, Ashley Judd, Eva Green e Uma Thurman. Secondo le accuse, Weinstein invitava le donne in motel o in ufficio con la scusa di parlare della loro carriera.

Quando sono venuti alla luce gli abusi, mi sono detta: ‘Finalmente!’ Non ho gioito, perché non mi rallegro mai di fronte alla rovina di qualcuno: non credo che faccia bene al karma, ma era un bene che qualcuno che aveva abusato del suo potere per così tanti anni fosse stato ritenuto responsabile.

Ha raccontato Madonna. Lei e Weinstein hanno collaborato insieme nel 1991, quando la cantante aveva circa 32 anni e il suo documentario A letto con Madonna (Truth or Dare) venne distribuito dalla Miramax.

MadonnaHDGetty Images
Madonna in una delle sue ultime performance

Il 14 giugno è prevista l’uscita del nuovo album di Madonna, Madame X, personaggio spiegato dall’artista stessa sui propri social:

Madame X è un agente segreto che viaggia per il mondo, cambiando identità, lottando per la libertà e portando la luce nei posti bui. È un’insegnante di cha cha cha, una professoressa, un capo di Stato, una governante, una cavallerizza, una prigioniera, una studentessa, una maestra, una suora, una cantante, una santa e una prostituta.

Il primo singolo estratto dal nuovo disco è stato Medellín, seguito da I Rise, Crave e Future.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE