Stai leggendo: Orologi da polso: i modelli che hanno fatto la storia

Letto: {{progress}}

Orologi da polso: i modelli che hanno fatto la storia

Tutti i modelli di orologi da polso che hanno fatto la storia.

iStock

0 condivisioni 0 commenti

Orologi da polso: i modelli che hanno fatto la storia

Se un tempo l’orologio era riservato esclusivamente alle classi abbienti, oggi questo desiderato accessorio presenta dei costi decisamente più accessibili, pur restando un oggetto d’élite. La storia dell’orologio da polso è relativamente vicina a noi: questo ha cominciato a diffondersi negli anni a cavallo tra il XIX e il XX secolo, rimpiazzando poi definitivamente quello da taschino e diventando un vero e proprio status symbol. Vediamo quali sono i modelli più apprezzati di sempre e in che modo sceglierne uno che soddisfi tutti i criteri di qualità.

Gli orologi più amati di sempre: Rolex, Cartier e Patek Philippe

Chi pensa a un orologio da polso non può non associarla al noto Rolex, uno dei marchi più apprezzati di sempre. Il modello più famoso è senza ombra di dubbio il Cosmograph Daytona, lanciato nel 1963 per andare incontro alle esigenze cronometriche dei piloti professionisti e scelto da star dello spettacolo del calibro di Paul Newman. Per quanto riguarda gli aspetti tecnici, il movimento di questo modello è a carica automatica ha un’autonomia di 72 ore e presenta un numero di componenti minore rispetto a un normale cronografo, caratteristica che ne garantisce una maggiore affidabilità.

Un altro marchio che ha segnato la storia degli orologi è Patek Philippe, una delle case di orologeria più antiche del mondo: è ad essa che dobbiamo il primo orologio da polso, conservato nel museo omonimo. La serie più amata è quella del famoso modello Calatrava 96, che risale al 1932 e continua ad essere richiestissimo ancora oggi (in diverse varianti) per via delle sue linee minimal ed eleganti. Il Calatrava ha un movimento a carica manuale a 18 rubini A chiudere il podio degli orologi più amati di sempre troviamo il Tank di Cartier, dal caratteristico quadrante rettangolare. Questo modello risale al 1917 (il suo design è infatti ispirato ai carri armati Renault della Grande Guerra) ed è sempre stato pensato come orologio unisex. Tra i possessori di questo particolare orologio troviamo infatti anche personaggi femminili di spicco come Jackie Kennedy e Angelina Jolie, delle vere icone di stile del passato e del presente.

Come si sceglie un orologio?

La scelta di un orologio di qualità non è semplice come potrebbe sembrare. Oltre alle caratteristiche puramente estetiche, infatti, chi desidera avere al proprio polso un orologio degno di tale nome dovrà prendere in considerazione dei fattori ben precisi. La prima cosa da fare è evitare i canali di vendita non sicuri, che potrebbero riservare brutte sorprese (soprattutto per via delle contraffazioni sempre meno riconoscibili agli occhi dei non esperti), e recarsi da fornitori che siano affidabili. Sul nostro territorio, fortunatamente, questi ultimi non mancano affatto: basti pensare a boutique specializzate come la storica Pisa Orologeria, presente a Milano sin dagli inizi del Novecento.

Ci sono poi alcune precise caratteristiche da tenere a mente in fase d’acquisto, e sulle quali un buon rivenditore saprà consigliare al meglio. Per quanto riguarda il movimento, ad esempio, è possibile scegliere tra movimento meccanico classico (tipico degli orologi artigianali e che non necessita di batterie, in quanto lo si dovrà riavvolgere a mano volta per volta), a carica automatica (che si ricarica dunque con il movimento del braccio o della mano) e al quarzo (attualmente i più precisi e resistenti sul mercato, che richiedono però la presenza della batteria). Altri elementi da considerare con particolare attenzione e sui quali informarsi al meglio anche prima dell’acquisto sono i materiali del cristallo, della cassa e del cinturino dell’orologio. Questi ne determineranno infatti il maggiore o minore peso e la resistenza agli urti e ai graffi, oltre che la durata nel tempo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE