Stai leggendo: Christina Aguilera parla della nuova residency a Las Vegas: 'Ho la possibilità di non stare lontana dai miei figli'

Letto: {{progress}}

Christina Aguilera parla della nuova residency a Las Vegas: 'Ho la possibilità di non stare lontana dai miei figli'

Christina Aguilera sta per iniziare l'esperienza della residency a Las Vegas. Recentemente intervistata, la cantante statunitense ha parlato dei lati positivi di questa scelta, che le permetterà di stare più vicina ai suoi figli.

Christina Aguilera Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

Intervistata recentemente, Christina Aguilera ha parlato dei lati positivi di una residency a Las Vegas. I concerti nella bella città del Nevada prenderanno il via questa settimana e la cantante non vede l’ora:

Dovete darmi una lista delle cose che dovrei fare e provare, qui, a Las Vegas. Quello di Liberation è stato un periodo della mia vita più serio, in cui dovevo togliermi alcune cose dal petto ed esplorarle. Las Vegas è arrivata al momento giusto, perché ora sono in una modalità divertente.

Ha detto la cantante statunitense, come si legge su Galore. Nel 2002, la Aguilera ha avuto una relazione con il produttore musicale Jordan Bratman: la coppia si è sposata nel 2005 e, da questa relazione, è nato Max Liron, nel 2008. Nel 2011, la coppia ha divorziato. Dal 2010, è legata al produttore cinematografico Matthew Rutler e, nel 2014, è nata Summer Rain, la prima figlia della coppia. La residency di Las Vegas è, dunque, un ottimo modo per stare vicina ai suoi bambini:

Sono emozionata, perché Vegas mi dà la possibilità di non stare troppo lontana da casa. Posso gestirla con i bambini. Se mi conoscete, sapete che non mi piace lasciare che i miei figli siano con la tata il 90% delle volte. Per me è importante metterli a letto, stare con loro la mattina se devo andare a lavoro. Qualunque cosa sia, voglio avere questi momenti con loro. Sono appena tornata da Disney, dove mi sono divertita con la famiglia. Queste cose sono importanti.

Christina Aguilera ha debuttato nel 1999 con l’album omonimo, a cui sono seguiti My Kind of Christmas, Stripped, Back to Basics, Bionic, Lotus e Liberation, escludendo raccolte e collaborazioni che sono sempre state numerose, così come i concerti che l’hanno vista protagonista in giro per il mondo.

L'ultima volta che sono stata in tour, con tanti spettacoli, è stato letteralmente un decennio fa. Mio figlio ha 11 anni e non mi ero avventurata in tour perché ero così spaventata. Mi dicevo: ‘Come faccio a gestirlo? Come faccio a fare questo?’ Quindi, godetevelo finché potete, quando non avete legami!

Nella sua carriera, Christina Aguilera ha venduto oltre 100 milioni di dischi nel mondo.

Voi andrete a vederla a Las Vegas?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE