Stai leggendo: Ariana Grande ha avuto una brutta reazione allergica: 'Niente di più ingiusto di una donna italiana allergica al pomodoro'

Letto: {{progress}}

Ariana Grande ha avuto una brutta reazione allergica: 'Niente di più ingiusto di una donna italiana allergica al pomodoro'

Ariana Grande ha avuto una brutta reazione allergica al pomodoro: è questo il motivo che l'ha costretta a cancellare due delle date dello Sweetener World Tour, che la sta tenendo impegnata negli USA. I concerti saranno recuperati a novembre.

Ariana Grande Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

Dopo aver cancellato e rimandato due concerti del suo Sweetener World Tour per problemi di salute, Ariana Grande ha spiegato ai propri fan cosa è successo esattamente e perché è stata costretta a restare a riposo:

Aggiornamento: abbiamo scoperto che ho avuto una sfortunata reazione allergica ai pomodori e la mia gola si era praticamente chiusa. Mi sembra ancora di ingoiare un cactus, ma sto lentamente migliorando! Grazie per il vostro amore e per la vostra comprensione. Non vedo l'ora di tornare a esibirmi e di arrivare a Tampa e Orlando, a novembre. P.S. Non c’è niente di più ingiusto di una donna italiana che sviluppa un’allergia al pomodoro, nei suoi vent’anni.

Queste le parole della cantante di origine italiana, postate sul proprio profilo Instagram. La vera ragione della cancellazione delle due date e della pausa forzata dettata dal medico sarebbe stata, dunque, una brutta reazione allergica. I live cancellati sono stati quelli che si sarebbero dovuti tenere a Tampa, in Florida, il 28 maggio e a Orlando, ieri 29 maggio.

Tampa e Orlando, mi sono svegliata incredibilmente malata oggi. Sono corsa dal mio dottore qui e mi è stato detto di rimandare questi spettacoli. Sono devastata. (…) Per favore, perdonatemi. Vi amo e tornerò più in forma che mai il prima possibile.

Aveva scritto la cantante nelle sue Instagram Stories. A quanto pare, i concerti cancellati saranno recuperati nel mese di novembre: per l’esattezza, il 24 e il 25 del mese. Per i fan che non potranno più parteciparvi, è possibile chiedere il rimborso dei propri biglietti. L’amore per il canto e il contatto con il pubblico è sempre stato molto forte nella Grande:

Amo cantare, così tanto. Vedere i vostri volti mi rende così felice. Le vostre reazioni a tutto sono così dolci e divertenti. (…) Grazie per la vostra energia e per essere nella mia vita, permettendo che questa sia la mia vita.

Aveva scritto Ariana, qualche giorno fa, su Twitter. Lo Sweetener World Tour negli USA finirà nel mese di agosto.

Ariana Grande è attesa anche in Europa per esibirsi in nuove date: sfortunatamente, però, non sono previsti concerti in Italia.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE