Stai leggendo: Maisie Williams: 'Le altre sceneggiature? Spazzatura in confronto a Game of Thrones'

Letto: {{progress}}

Maisie Williams: 'Le altre sceneggiature? Spazzatura in confronto a Game of Thrones'

Maisie Williams, la forte e coraggiosa Arya Stark di Game of Thrones, non ha dubbi in merito: le sceneggiature che le sono state proposte sono spazzatura in confronto a Il Trono di Spade. Secondo l'attrice, la complessità di trama è ineguagliabile.

Maisie Williams Getty Images

4 condivisioni 0 commenti

Game of Thrones è giunto alla fine. Inutile dire che, nonostante il finale abbia fatto molto discutere e abbia diviso i fan – proprio come aveva predetto Kit Harington – resta una delle serie migliori mai realizzate.

Adattamento televisivo della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R.R. Martin e creato da David Benioff e D.B. Weiss, Il Trono di Spade ci ha appassionato dal 2011 al 2019 per 8 lunghe stagioni. Siamo stati catapultati nel mondo di Westeros e in quello di Essos, tra personaggi in lotta per la conquista del Trono di Spade dei Sette Regni e il terrore che il Re della Notte e gli Estranei potessero vincere e distruggere tutto. Il fandom generato dalla serie è stato sorprendente e i consensi della critica non sono mai mancati, oltre ai numerosi premi vinti: sono stati elogiati i personaggi complessi, la trama, gli attori e la qualità della produzione.

Il cast di Game of ThronesHDHBO
Una scena di Game of Thrones

Oggi, Maisie Williams (Arya Stark) è tornata a parlare della serie che l’ha resa famosa al pubblico mondiale, affermando che le altre sceneggiature non potranno mai essere all’altezza di Game of Thrones.

Leggo le altre sceneggiature e penso: 'Ma questa è spazzatura!' Le storie non sono per niente complesse. A volte, leggo anche delle sceneggiature che sono almeno trenta pagine più lunghe di quanto dovrebbero essere e, alla fine, penso: 'E ancora nessun colpo di scena!'

Queste le parole della Williams intervistata da SFX Magazine, come riportato su Digital Spy. I progetti che le sono stati proposti finora non soddisfano, dunque, le aspettative di Maisie, abituata a copioni ricchi di colpi di scena che tenevano con il fiato sospeso gli spettatori.

È molto difficile, a volte, trovare qualcosa che ti sorprenda. Penso che sia una cosa che lo show ha sempre fatto molto bene.

Maisie Williams come Arya StarkHDHBO
Maisie Williams come Arya Stark

Sono state proprio quelle svolte a tenerla interessata come attrice. Nonostante gli episodi siano ricchi di eccitanti colpi scena, la Williams ha detto che erano del tutto naturali e questo non faceva che confermare la forza degli scrittori.

Non puoi raggiungere certi livelli di scrittura a meno che tu non sia un bravo scrittore perché, altrimenti, ogni cosa perderebbe senso. Sarebbe come inserire dei colpi di scena solo per il gusto di stupire, senza rendere le cose credibili.

Per i fan, però, l’ultima stagione non è stata al livello delle precedenti e Benioff e Weiss sono stati fortemente criticati per le loro scelte narrative: secondo molti, infatti, senza la base narrativa di Martin, la serie ha vacillato e non è stata all’altezza delle aspettative. Alcuni fan sono rimasti così delusi da lanciare una petizione, per chiedere che l'ultima stagione della serie venga riscritta.

Ad attenderci, adesso, ci sono un prequel e ancora due libri della saga, a cui Martin sta lavorando.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE