Stai leggendo: I Diversity Media Awards 2019 in diretta questa sera dalle 20

Letto: {{progress}}

I Diversity Media Awards 2019 in diretta questa sera dalle 20

Quest'anno FoxLife ottiene due nomination per la categoria Miglior Serie TV straniera: Butterfly e This Is Us.

10 condivisioni 0 commenti

Si terrà questa sera alle 20 la premiazione dei Diversity Media Awards 2019, l'evento organizzato da Diversity Lab, giunto alla quarta edizione, che premia i personaggi e contenuti dei media che più hanno contribuito a rappresentare la diversità in maniera valorizzante.

I Diversity Media Awards (DMA) hanno l'obiettivo di scardinare pregiudizi e stereotipi dalla rappresentazione dei prodotti mediali, e premiano i prodotti che riescono a valorizzare le diversità andando oltre i luoghi comuni e le rappresentazioni ordinarie e discriminanti.

I DMA partono dall'attività di ricerca di Diversity, che si impegna ogni anno nell'analizzare il livello di comprensione e di inclusività nella rappresentazione delle persone nei prodotti dei media. Ogni anno, Diversity monitora i media italiani per cercare le migliori rappresentazioni di tematiche non solo relative alle tematiche LGBTQ+ ma anche a etnia, genere, età, disabilità. 

Quest'anno FoxLife è candidata con due prodotti nella categoria Miglior Serie TV Straniera: le due serie candidate sono Butterfly e This Is Us

Butterfly racconta il viaggio di Max, un bambino di 11 anni che si sente intrappolato nel suo corpo, in Maxine. Butterfly, miniserie britannica di tre episodi diretta da Anthony Byrne, indaga il processo di cambiamento di un bambino e della sua famiglia. Vicky è la madre, una donna che cerca di incoraggiare il figlio attraverso l'istituzione di una regola: in casa può essere Maxine, ma fuori, e soprattutt a scuola, deve essere Max. Stephen, il padre, è invece convinto che quella di Max sia solo una fase passeggera e che presto suo figlio tornerà ad essere "normale". 

Butterfly, trasmessa da FoxLife, è candidata ai Diversity Media Awards 2019Red Production
Maxine è la protagonista di Butterfly

This Is Us è invece la serie di Dan Fogelman che racconta le vicende della famiglia Pearson, attraverso rimandi continui tra passato, presente e futuro che mostrano tutte le difficoltà a cui può andare incontro una famiglia. Nella terza stagione di This Is Us ci viene mostrato il coming out di Tess. La figlia di Beth e Randall decide di confidare ai suoi genitori il suo orientamento sessuale, notizia che li lascia piuttosto senza fiato. 

This Is Us è candidata ai Diversity Media Awards 2019NBC/FOX
Tess in This Is Us

La cerimonia di premiazione dei Diversity Media Awards inizia alle 20 dall'Alcatraz di Milano. La serata è condotta da Fabio Canino, anche Direttore Artistico dell'evento, e da Melissa Greta Marchetto. Martina dell'Ombra sarà l'inviata speciale. È possibile vedere in streaming la cerimonia di premiazione dei Diversity Media Awards attraverso il player in cima alla pagina.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE