Stai leggendo: L’incidente mortale di Lady Diana diventa l’attrazione 3D di un parco a tema: è polemica

Letto: {{progress}}

L’incidente mortale di Lady Diana diventa l’attrazione 3D di un parco a tema: è polemica

Il parco a tema del Tennesee National Enquirer Live, che prende il nome dall'omonimo giornale scandalistico, renderà l'incidente in cui è morta Lady Diana un'attrazione turistica.

Lady Diana Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Lady Diana è tragicamente e prematuramente scomparsa nel 1997 all'età di soli 36 anni, a causa di un incidente stradale a Parigi da cui, forse, avrebbe potuto salvarsi. Nel corso di questi 22 anni, tanto si è detto e scritto circa le dinamiche che hanno portato alla morte la Principessa Triste, e l'attenzione dell'opinione pubblica su quella drammatica notte d'estate continua a essere viva. Per questo, il parco a tema National Enquirer Live, ispirato alle storie di cronaca raccontate dall'omonimo giornale scandalistico, ha pensato di rendere quel fatale incidente una delle sue tante attrazioni turistiche.

Stando a quanto riportato da Daily Beast, i visitatori potranno rivivere le dinamiche dell'incidente attraverso un'animazione 3D ed esprimere, al termine dell'esperienza, la loro opinione su come siano realmente andate le cose. Un'iniziativa che sta facendo discutere, a detta di molti macabra, ma per l'imprenditore Robin Turner assolutamente come un'altra:

È tutto proiettato. Si possono vedere i palazzi e le strade in 3D. Mostra il percorso da quando ha lasciato l’hotel Ritz, i paparazzi che la inseguono e i flash che, crediamo, abbiano abbagliato l’autista. Mostra cosa è accaduto. Non c'è sangue, niente di tutto ciò.

Turner ha poi spiegato:

Verrà chiesto cosa si crede sia successo, le cause della morte e chi c’è dietro. Chiediamo cose tipo: 'Credi che la Royal Family sia coinvolta? Credi che lei fosse incinta?'. Non è di cattivo gusto. Mostriamo solo quello che è accaduto, e per quelli che non sono stati a Parigi è un modo per vedere la topografia della città.

Lady Diana, Harry, William e CarloHDGetty Images
Lady Diana e Carlo con Harry e William

Le indiscrezioni vogliono che Daily Beast abbia contattato i portavoce di William e Harry per ottenere una loro dichiarazione in merito, ma che da Buckingham Palace sia arrivato un lapidario (e assolutamente comprensibile) "No Comment".

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE