Stai leggendo: Fitness con un'amica: come allenarsi con una partner per risultati migliori

Letto: {{progress}}

Fitness con un'amica: come allenarsi con una partner per risultati migliori

Diversi studi hanno dimostrato come allenarsi con un'amica assicuri risultati importanti. Un esempio? Si dimagrisce di più e più velocemente!

Due amiche che si danno il cinque. iStock.

1 condivisione 0 commenti

L’estate bussa alla porta, è tempo di fare pace con la bilancia e tornare in forma. O, per le più diligenti, di perfezionare quanto fatto fino ad ora. Se da sola non trovi proprio il modo di riuscire a portare a termine la scheda di allenamento, perché non optare per la propria migliore amica come fitness-partner?

Allenarsi insieme, infatti, aiuta a mantenere alto il livello e assicura risultati importanti. Perché se l’unione fa la forza, già in due fare sport acquista tutto un altro sapore. A dimostrarlo è anche la scienza: quando ci si allena con un’amica, si è più propensi a raggiungere l’obiettivo prefissato e lo stress si dimezza.

Dagli sport da scegliere all’outfit per non essere comunque alla moda, passando per l’alimentazione e non solo: ecco perché e come fare palestra con un'amica, o meglio una BFF (Best Fitness Friend).

Perché allenarsi con un’amica fa bene

Due amiche che si allenano.HDiStock.

Chi fa da sé, non fa per tre. Almeno non quando bisogna indossare pantaloncini e scarpe da ginnastica per andare ad allenarsi. Farlo in compagnia, piuttosto che da sole, ci rende più assidue e costanti, con risultati ancora più soddisfacenti. Il segreto, dunque, è scegliersi l’amica giusta per mantenersi in forma, adocchiando una persona che abbia ritmi concordi ai nostri e poca competitività. Ecco allora tre buoni ragioni per scegliere chiamare un'amica e 'costringerla' a fare sport insieme: 

  • Maggior divertimento: Partiamo dal divertimento: è questo il primo ingrediente per non abbandonare i buoni proposti dopo appena una seduta di allenamento. Insieme, lo sport diventa ancora più stimolante ed interessante. Aumentano gli esercizi da fare, ma anche le modalità e i tempi.
  • Ci si stimola a vicenda: Giornata di pioggia? Ecco allora che il primo pensiero diviene quello di abbandonare l’allenamento. Quando ci si allena con un’amica, invece, ci si sprona a vicenda, vincendo stanchezza e poca voglia di fare. In compagnia il successo è assicurato: muoversi con qualcuno, influenza positivamente la nostra motivazione.
  • In due si dimagrisce di più: Serve davvero altro per convincerti? Diversi studi dimostrano come muoversi con un’amica si traduca in dimagrimento assicurato. Se parlassimo di matematica, potremmo dire: amica + sport = kg persi. Semplice no?

I migliori da sport da praticare insieme

Due ragazze che corrono insieme.HDiStock.

Pronte e determinate: il convincimento reciproco è andato a buon termine, ora è tempo di scegliere quale sport condividere con la propria migliore amica. Le possibilità sono diverse:

  • Running: Correre da sole è noioso, in due un po' meno. E poi è più sicuro: in compagnia si diventa più propensi a scoprire percorsi nuovi, a prolungare il tempo di allenamento e a portare a termini gli obiettivi prefissati.
  • Nuoto: Occhialetti e costume, è tempo di buttarsi in piscina. Chi lo ha detto che il nuovo sia lo sport solitario per eccellenza? Bello è condividere l’allenamento con un’amica. Più vasche e più divertimento: incoraggiandosi a vicenda, si sopraggiunge a livelli inizialmente impensati.
  • Tennis: Sole non si può giocare, con la migliore amica fare due scambi mentre si chiacchiera diventerà un appuntamento da non voler mai mancare. La mente trascorrerà piacevoli momenti, il corpo trarrà indiscutibili benefici.
  • Canottaggio: Avventura e gioco di squadra: eccoli i primi due motivi per allenarsi optando per un po' di canottaggio. Remare insieme, inoltre, aiuta a sviluppare doti di empatia e sincronizzazione, rendendo il vostro legame d’amicizia ancora più forte e solido. 

Esercizi da fare in casa con un’amica

Due donne in tenuta sportiva.HDiStock.

Niente attrezzi, allenarsi bene è possibile anche a casa propria. Quando si è in due, infatti, si possono provare diverse tipologie di esercizio, sfruttando il peso del corpo dell’altra. Dalle gambe all’addome, dai glutei alle braccia: insieme si riesce a tonificarsi alla perfezione! Ecco una serie di esercizi da fare in due: 

  • Squat di coppia: Posizionatevi l’una di fronte all’altra distanziandovi secondo la lunghezza del vostro braccio. Allargate i piedi in modo rispettando la larghezza del vostro bacino. Afferratevi per gli avambracci e abbassatevi in squat: rimanete in questa posizione per tre secondi e poi rialzatevi lentamente.
  • Addominali doppi: Sistematevi schiena contro schiena con una palla di gomma (o un altro qualsiasi oggetto) al centro: ruotate il busto contemporaneamente prima verso destra e poi verso sinistra.    
  • Leg press: Una si stende in posizione supina con le braccia lungo i fianchi e piega le gambe verso i fianchi. L’altra si appoggia con le mani sui piedi dell’altra, tenendo i piedi ben saldi a terra. A questo punto, la persona sdraiata fa forza sulle gambe per spostare l'amica e poi tornare alla posizione iniziale.
  • Camminata sulle mani: Partendo da posizione di plank, cammina facendo leva solo sulle braccia e sulle mani mentre la tua amica ti tiene le caviglie.
  • Push up e tap: Ponetevi una di fronte all’altra in posizione di plank. Contemporaneamente realizzate un push up e una volta risalite l’una tocca la spalla opposta dell’altra con il braccio.

L'alimentazione per il training con l'amica

Due donne che tengono in mano una borraccia. HDiStock.

L’allenamento da solo non basta, per risultati importanti è necessario seguire un regime alimentare sano ed equilibrato. I cibi giusti fanno la differenza, aiutando il corpo ad avere la giusta forza ed energia. L’ideale è fare tre pasti principali e due spuntini leggeri, ricordandosi sempre di bere almeno due litri di acqua al giorno. Ecco un prototipo di dieta che tu e la tua amica potrete seguire: 

  • Colazione: È il pasto principale, dovrebbe essere ancora quello più ricco. I carboidrati non dovrebbero mai mancare - pane, biscotti o fette biscottate non fa differenza -, accompagnati sempre da un bicchiere di latte o tè e da un frutto di stagione.
  • Spuntini: A metà mattinata e a metà pomeriggio è tempo di un primo spuntino. Optate per uno snack energetico, dello yogurt con cereali integrali o un frutto.
  • Pranzo e cena: OK la carne bianca o il pesce, accompagnati da una bella dose di verdura fresca. La scelta dei carboidrati deve essere oculata: al più è concesso un piatto di riso o di pasta integrale al giorno. Evitate gli alimenti raffinati e le bevande dolci.

Abbigliamento per essere alla moda

 Allenarsi sì ma senza perdere il proprio stile. Quando si sceglie un’amica per fare sport insieme, il divertimento è anche scegliere l’outfit più glamour per essere sempre alla moda. Il mercato offre innumerevoli opzioni, queste sono quelle che vi consigliamo noi! 

Il migliore

Adidas

Giacca sportiva
Il migliore

Adidas

Giacca sportiva

€ 90,98

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO