Stai leggendo: Risolatte: la ricetta gluten free con crema di limone e pistacchio

Letto: {{progress}}

Risolatte: la ricetta gluten free con crema di limone e pistacchio

Riso, latte e aromi a piacere: la ricetta del risolatte con crema di limone e pistacchio prevede anche del cocco rapè e dello zafferano, per un sapore particolare e un colore solare.

Riso con crema e pistacchio Rodi Roșcata

4 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Una preparazione diffusa in tutto il mondo, il risolatte è un dolce al cucchiaio semplice che va consumato soprattutto a merenda. Viene preparato cuocendo il riso nel latte aromatizzato con varie spezie e dolcificato con zucchero o miele. Mia mamma per esempio lo faceva con scorza di limone e uvetta, oppure con burro, cannella e prugne essiccate. 

Oggi ti proponiamo la ricetta estiva, senza glutine, del risolatte con crema di limone e pistacchio: facile da preparare, fresca e leggera. uu uiy iuyiu

Dessert di riso con cremaHDRodi Roșcata

Risolatte con crema di limone e pistacchio: la ricetta

Per questa ricetta ti consiglio di usare una varietà di riso adatta per risotti (Carnaroli, Vialone nano, Baldo) in quanto essendo una ricetta senza burro, darà cremosità al dessert. Mi raccomando, il limone deve essere biologico perché serve anche la scorza. Per un bel colore giallo ho aggiunto nella crema di limone un pizzico di zafferano, che ha arricchito la crema anche con un tocco di gusto molto piacevole. 

Puoi servire il risolatte con un semplice filo di miele sopra oppure decorare a piacere con pezzetti di frutta fresca di stagione.

Le dosi indicate nella ricetta sono per una porzione di risolatte che ha circa 332 kcal, di cui: 46,6 g carboidrati, 8,3 g grassi e 17,3 g proteine (i valori sono indicativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi). 

Informazioni

Ingredienti

  • Riso Cranaroli 45 grammi
  • Latte p.s. 100 ml
  • Acqua 100 ml
  • Scaglie di cocco o cocco rapè 5 grammi (opzionale)
  • Dolcificante stevia 1 cucchiaio
  • Essenza di vaniglia o altro aroma A piacere

Per la crema

  • Succo fresco di limone 50 ml
  • Acqua 50 ml
  • Albume d'uovo 50 grammi
  • Fecola di patate o amido di mais 3 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 50 grammi
  • Scorza di un limone biologico
  • Dolcificante stevia 1,5 cucchiaio
  • Pistacchi 5 grammi
  • Un pizzico di zafferano o curcuma Opzionale

Preparazione

  1. Unisci l'acqua con il latte, il cocco rapè e la stevia. Porta a bollore dopodiché aggiungi il riso. Cuoci a fiamma dolce fino a che il riso è pronto (deve essere ben cotto, non al dente). Aggiungi l'essenza di vaniglia e lascia stiepidire.

  2. In un pentolino amalgama l'albume con il succo e la scorza grattugiata di limone, l'acqua, un pizzico di zafferano, la stevia e l'amido di mais o la fecola di patate. Metti a cuocere a fiamma bassa amalgamando con la frusta fino a che la crema si addensa. Lascia raffreddare.

  3. Una volta fredda la crema di limone, monta per 2 - 3 minuti insieme allo yogurt greco. Trasferisci la crema in un sac à poche senza beccuccio.

  4. Poni il riso in un piatto da portata. Decora con la crema al limone e poni nel frigorifero per almeno 30 minuti.

  5. Prima di servire decora il risolatte con frutta di stagione e pistacchi leggermente tostati e tritati.

Risolatte: la ricetta vegan

Il risolatte si presta a infinite varianti e con poche modifiche puoi trasformarlo in un dessert vegano. Basta cuocere il riso con una bevanda vegetale a piacere (se vuoi una versione anche gluten free usa la bevanda di cocco, di riso, di nocciole o di mandorle). Sostituisci l'albume con la stessa quantità di bevanda di soia, aumentando leggermente la quantità di amido di mais, e lo yogurt greco con yogurt o panna di soia

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE