I significati simbolici dei costumi di Jasmine in Aladdin

Collage tra Jasmine d'animazione e Jasmine del film del 2019

Nel nuovo Aladdin Jasmine si cambierà d’abito 9 volte e ognuno dei suoi look esprimerà la sua personalità e il suo stato d’animo, sballottato tra prigionia e desideri di liberta.

L’iconico costume di Jasmine, in Aladdin, è indimenticabile: la principessa della fiaba Disney, il film d’animazione del 1992, indossava un top e un paio di maxi-pantaloni a palloncino, da odalisca. Era in total-light blue, abbinando il suo look a lunghi capelli neri legati in una coda morbida e gioielli da Mille e una Notte, ma nella nuova pellicola, il live-action diretto da Guy Ritchie, la bella Jasmine ha 9 look in totale.

Degli outfit del live-action si è occupato Michael Wilkinson, storico costumista che ha lavorato con i film del DCEU e di quelli di American Hustle, per cui ha ricevuto una candidatura all’Oscar. Intervistati da EW, l’attrice Naomi Scott e il costumista Wilkinson hanno spiegato che, nel disegno progettuale del nuovo film, la principessa Jasmine avrebbe indossato abiti che corrispondevano ai suoi stati d’animo, e che quindi ogni look avrebbe avuto un collegamento diegetico. Wilkinson ha spiegato di aver voluto rendere multidimensionale la principessa anche grazie ai suoi costumi.

È stato meraviglioso esplorare chi fosse realmente Jasmine e riuscire a esprimerlo attraverso i suoi numerosi costumi nel film. 

La figura di Jasmine è espressa tramite la dialettica libertà-prigionia, che rappresenta la natura della ragazza anche nel film originario. Quando è impegnata nelle scene che denotano la sua alienazione rispetto alle regole del palazzo reale, Jasmine indossa broccati, corsetti, lacci, abiti aderenti, mentre quando vola sul tappeto conquista i suoi iconici pantaloni turchesi.

La ricerca storica e iconografica è stata lunga e accurata: il costumista ha cercato i tessuti migliori in Medio Oriente, in Turchia, in Africa, per confezionare abiti che avrebbero lasciato a bocca aperta.

Aladdin esce nelle sale italiane il 22 maggio: non vediamo l’ora di scoprire i costumi della protagonista!

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO