Stai leggendo: Pere al vino: il dessert al vino semplice ma buonissimo

Letto: {{progress}}

Pere al vino: il dessert al vino semplice ma buonissimo

Le pere al vino sono un dolce scenografico e profumato: prova la nostra ricetta aromatizzata con cannella e chiodi di garofano e servita con crema alla vaniglia.

Pere al vino iStock Photo

3 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Le pere al vino sono un dolce di semplice esecuzione, capace di stupire gli ospiti sin dalla presentazione. È il vino rosso aromatizzato con la cannella e i chiodi di garofano a rendere davvero particolare questo dessert. Chiaramente, dovrai scegliere entrambi gli ingredienti principali con grande cura.

Puoi utilizzare tutti i tipi di pere che desideri, da quelle estive a quelle invernali. Varietà a parte, però, ricorda sempre di usare dei frutti maturi ma ancora sodi. Le pere dalla polpa troppo morbida non sono molto adatte alla preparazione di questa ricetta. 

Pere al vino: la ricetta

Fino a ora ti abbiamo parlato solo di pere, ma anche il vino è fondamentale. Scegli un vino fruttato dolce. Una bottiglia di Dolcetto, per esempio, potrebbe andare più che bene. Se hai una passione per il vino, puoi davvero sbizzarrirti nella scelta. Quelli aromatici, per esempio, renderanno ancora più profumato il tuo dessert. Adori i vini piemontesi? Allora usa il Barolo e abbinalo con una varietà di pere particolari provenienti dal Piemonte: le Martin Sec. 

Per completare le pere al vino servile con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia. Farai un'ottima figura sia con il gelato già confezionato che con quello preparato da te in casa con la gelatiera. 

Informazioni

Ingredienti

  • Pere 6
  • Acqua 1 l
  • Vino rosso 1 l
  • Zucchero semolato 320 gr
  • Cannella 2 bacche
  • Chiodi di garofano 2

Preparazione

  1. Sbuccia le pere e privale del torsolo e dei semi dalla base. Usa un levatorsolo in modo da lasciare la pera integra, con il suo picciolo.

  2. Versa il vino in una casseruola di grandi dimensioni e aggiungi l’acqua, lo zucchero, la cannella e i chiodi di garofano.

  3. Porta a bollore e unisci le pere. Lascia sobbollire a fuoco dolce.

  4. Non appena le pere sono ammorbidite, tirale fuori dallo sciroppo e continua a cuocere fino a quando non si riduce di 2/3.

  5. Prendi dei piatti da portata e metti in ognuno una pera al vino, un po' di sciroppo e una pallina di gelato.

Pere al vino con crema alla vaniglia

Ti proponiamo una seconda versione della ricetta con una crema alla vaniglia, che trasforma le pere in un dolce al cucchiaio. Dopo aver preparato lo sciroppo e la frutta seguendo i passaggi della ricetta qui sopra, dedicati alla crema. Porta a ebollizione 400 ml di latte insieme a una stecca di vaniglia. 

Apri 4 uova dividendo i tuorli dagli albumi. Monta i tuorli insieme a 110 grammi di zucchero utilizzando uno sbattitore elettrico. Una volta amalgamati i due ingredienti, trasferiscili in una pentola e accendi il fornello a fuoco dolce. Aggiungi a filo il latte alla vaniglia mescolando di continuo. Sono sufficienti circa 15/20 minuti per ottenere la tua crema alla vaniglia. Dopodiché spegni il fornello e fai raffreddare. Componi il dolce in un bicchiere, mettendo sul fondo la crema e adagiando sopra la pera irrorata con lo sciroppo di vino.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO