Stai leggendo: Insalata per l'estate fredda di quinoa, merluzzo e verdure di stagione

Letto: {{progress}}

Insalata per l'estate fredda di quinoa, merluzzo e verdure di stagione

L'insalata di quinoa con merluzzo e fagiolini è una pietanza estiva leggera, gustosa e facile da preparare: prova la ricetta con salsa rinfrescante allo zenzero, menta e limone.

Piatto con cereali, pesce e verdura Rodi Roșcata

11 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

L'insalata è un piatto estivo per eccellenza: verdura di stagione, cereali, carne, pesce o formaggio, rendono questa preparazione un piatto sano, nutriente e gustoso. La nostra ricetta di oggi - insalata fredda di quinoa, merluzzo e fagiolini - è ricca di proteine, carboidrati e fibre quindi è un piatto unico completo, che puoi servire sia a cena sia a pranzo.

Per realizzare un piatto non solo gustoso ma anche allegro e colorato, usa verdura di stagione di colori diversi. 

Piatto unico con verdura, pesce e cerealiHDRodi Roșcata

Insalata fredda di quinoa, merluzzo e fagiolini: la ricetta

Per far insaporire bene l'insalata di quinoa, come anche tutte le altre insalate estive di cereali, prima di servire, condisci e poni nel frigorifero per circa 30 minuti. La verdura fresca (valeriana, songino, rucola, lattuga) va aggiunta poco prima di servire l'insalata a tavolo: in questo modo rimane croccante e mantiene anche un bell'aspetto. 

Invece la croccantezza dei fagiolini lessati va mantenuta immergendoli per alcuni minuti, non appena scolati, in una ciotola con acqua molto fredda. 

Per la mia insalata ho scelto la quinoa tricolore, però vai di fantasia usando il riso basmati, il farro, l'orzo o il couscous. 

Informazioni

Ingredienti

  • Quinoa cruda 120 grammi
  • Filetto di merluzzo 300 grammi
  • Fagiolini freschi 250 grammi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Semi di coriandolo in polvere Un pizzico (opzionale)
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Un pizzico di sale e pepe nero
  • Pomodorini ciliegino 7 - 8
  • Acqua 240 ml

Per la salsa

  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Zenzero in polvere Una punta di cucchiaino
  • Aglio in polvere Una punta di cucchiaino
  • Foglie di menta fresca 5 - 6
  • Un pizzico di sale e pepe nero

Preparazione

  1. Lava molto bene la quinoa, copri con 240 ml d'acqua fredda, aggiungi un pizzico di sale e fai cuocere per circa 10 - 12 min dal bollore. Spegni la fiamma, copri la pentola con il coperchio e lascia che la quinoa si raffreddi.

  2. Lava i fagiolini e togli le estremità. Metti a cuocere in abbondante acqua bollente per 7 - 10 minuti dopodiché scola e immergi in una ciotola con acqua fredissima (serve per mantenere i fagiolini croccanti).

  3. Copri il fondo di una padella con un pezzo di carta da forno. Versa un cucchiaio d'olio e 3 cucchiai d'acqua. Adagia i filetti di merluzzo, aggiungi un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero, il coriandolo in polvere, il succo di limone e l'aglio schiacciato. Copri con il coperchio e lascia cuocere per 7 - 10 minuti a fiamma dolce, dopodiché togli il coperchio e fai cuocere altri 2 - 3 minuti a fiamma alta, nel modo che evapori tutto il liquido. 

  4. Prepara la salsa: trita molto finemente le foglie di menta fresca, unisci il resto degli ingredienti e mescola bene con una forchetta.

  5. In una ciotola capiente unisci la quinoa lessata con i fagiolini scolati, il filetto di merluzzo sminuzzato, i pomodorini lavati e tagliati a metà e la salsa. Amalgama con attenzione e poni nel frigorifero per una mezz'oretta nel modo che l'insalata si insaporisca. 

Merluzzo: il pesce dietetico per eccellenza 

Pesce dal tenore energetico molto basso, il merluzzo è un alimento ricchissimo di proteine, vitamine del gruppo B, minerali (potassio, ferro, fosforo e iodio) e acidi grassi  (Omega 3). Grazie a queste caratteristiche il merluzzo è indicato per chi segue una dieta ipocalorica, utile al dimagrimento.

In un regime alimentare sano è raccomandato il consumo di 1-3 porzioni ( quantità media compressa tra 100 - 200 grammi) di merluzzo alla settimana. Prediligi il merluzzo abbattuto o congelato per evitare rischi di intossicazioni e infezioni.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE