Stai leggendo: Whitney Houston: in tour con il suo ologramma

Letto: {{progress}}

Whitney Houston: in tour con il suo ologramma

Presto, potremo assistere a un tour di Whitney Houston con il suo ologramma. A sviluppare il progetto, ci stanno pensando Pat Houston - cognata ed ex manager della popstar - e la Primary Wave Music Publishing. In arrivo, anche un disco di inediti.

Whitney Houston Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

L’indimenticabile Whitney Houston è, ancora oggi, una delle voci più amate di sempre. Soprannominata The Voice, ebbe un enorme successo a partire dagli anni Ottanta, quando iniziò a dominare le classifiche mondiali con delle vendite che si aggirano attorno ai 200 milioni di dischi venduti. Sfortunatamente, la Houston morì l’11 febbraio 2012, nella stanza di un hotel a Beverly Hills.

Secondo l’autopsia, fu un incidente: la morte pare avvenne per un collasso cardiaco - mentre la cantante si trovava nella vasca da bagno, per cui venne fatta anche l’ipotesi di annegamento - probabilmente dovuto all’abuso di farmaci antidepressivi, alcol e droghe, tra cui marijuana e cocaina. Tre anni dopo la sua morte, morì con la stessa modalità anche la figlia Bobby Kristina.

La fama della cantante continua ancora oggi. Per questa ragione, sembra siano in lavorazione un nuovo album con del materiale inedito e un tour con l’ologramma della cantante statunitense. Il nuovo disco dovrebbe contenere delle tracce mai pubblicate prima, risalenti al suo album di debutto del 1985. L’ologramma dovrebbe esibirsi in hit senza tempo come I Wanna Dance With Somebody (Who Loves Me) e The Greatest Love of All.

È tutta questione di tempismo, secondo me. È stato piuttosto emozionante negli ultimi sette anni, ma ora si tratta di essere strategici.

Avrebbe detto, al New York Times, la cognata ed ex manager di Whitney, Pat Houston. Secondo quanto riportato, la Primary Wave Music Publishing acquisirà parte dei diritti d’autore della musica e dei film della star per un affare del valore di 14 milioni di dollari.

Prima che morisse, c'era tanta negatività intorno al suo nome… non era più legato solo alla musica. La gente aveva dimenticato quanto fosse grande. Hanno lasciato che tutte le cose personali della sua vita superassero il motivo per cui si innamorarono di lei in primo luogo.

Whitney HoustonGetty Images
Whitney Houston, durante uno dei suoi live

Queste le parole di Pat che, apparentemente, pare si riferisca alla battaglia pubblica della Houston con la droga. La produttrice cinematografica ed ex manager di Whitney ha rivelato che il progetto dell’ologramma della popstar è in fase di sviluppo.

L’ologramma ha la precedenza su tutto.

Non si conoscono ancora ulteriori dettagli in merito, per cui non ci resta che attendere per saperne di più sui progetti che riguarderanno la tanto amata cantante, morta a soli 48 anni.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO