Stai leggendo: Maisie Williams cambia look dopo Game of Thrones e sceglie i capelli Nirvana Blonde

Letto: {{progress}}

Maisie Williams cambia look dopo Game of Thrones e sceglie i capelli Nirvana Blonde

Dimentichiamoci i capelli castani di Arya Stark e anche la chioma pastello che Maisie WIlliams ha sfoggiato negli ultimi tempi: l'attrice ha detto addio a Game of Thrones con un nuovo look, scegliendo il colore di capelli Nirvana Blonde.

Maisie Williams Getty Images

4 condivisioni 0 commenti

Game of Thrones ha ufficialmente detto addio al suo pubblico, con un finale esplosivo che, come preannunciato dagli stessi protagonisti della serie TV cult HBO, ha lasciato non pochi interrogativi e dubbi nel cuore e nella mente degli spettatori. Con la fine delle vicissitudini de Il trono di spade, si apre un nuovo corso per gli attori che hanno dato vita ai personaggi che abbiamo imparato ad amare in tutti questi anni: così come Kit Harington, che dopo il termine delle riprese della serie ha rinunciato alla barba di Jon Snow, anche Maisie Williams (Arya Stark) ha deciso di suggellare la fine dell'epoca Game of Thrones cambiando look.

La giovanissima attrice (22 anni) aveva già salutato da qualche tempo il suo colore naturale di capelli, il castano, in favore di una chioma dai colori pastello mood fantasy. In queste ore, però, è andata ancora oltre con un nuovo colpo di testa: Maisie ora è bionda, e non ha scelto un biondo come tanti.

La Williams si è mostrata ai follower di Instagram con capelli Nirvana Blonde, biondi e con radici scure in netto contrasto. Questo colore di capelli spopola tra le star ormai da qualche anno. Nel 2017 era stata Selena Gomez la prima a portarlo sul red carpet e ora c'è Maisie a farsi portavoce di questo trend ispirato allo stile grunge anni '90 dell'indimenticabile Kurt Cobain.

View this post on Instagram

🖤

A post shared by Maisie Williams (@maisie_williams) on

A dare vita a questa particolare tecnica colore è stata l'hairstylist Riawna Capri, che si è ispirata proprio ai capelli biondi del leader dei Nirvana. Molto modaiola ma anche funzionale, la tinta Nirvana Blonde consente di non doversi preoccupare troppo di ritocchi e ricrescita: le radici scure in contrasto, infatti, sono una sua prerogativa. 

Selena Gomez biondaGetty Images
Selena Gomez nel 2017 con i capelli Nirvana Blonde

Che ne pensate di questo colore di capelli? Vi piace su Maisie Williams?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE