Stai leggendo: Game of Thrones, nasce un sito per aiutare i fan tristi dopo la fine della serie

Letto: {{progress}}

Game of Thrones, nasce un sito per aiutare i fan tristi dopo la fine della serie

I fan di Game of Thrones fanno fatica a digerire il finale del fantasy drama della HBO. Per aiutare a gestire le emozioni provate, è nato un sito che mette a disposizione dei consulenti qualificati per aiutare i fan tristi a superare il difficile momento.

Un manifesto di Game of Thrones Getty Images

252 condivisioni 0 commenti

I fan di Game of Thrones stanno ancora elaborando il finale della loro serie televisiva preferita. Non a tutti è piaciuto come si è concluso Il Trono di Spade e c’è chi, addirittura, ha pensato di iniziare una petizione per chiedere che venga girata nuovamente l’ottava stagione del fantasy drama della HBO.

Bark.com è un sito inglese – come si legge su ScreenCrush - che offre aiuto ai propri clienti: basta dire al sito di cosa avete bisogno e lui troverà persone in grado di aiutarvi. Normalmente, è possibile chiedere aiuto per riparare qualcosa, ad esempio. Il giorno dopo la fine di Game of Thrones, però, il sito ha messo a disposizione le proprie risorse per aiutare i fan tristi dopo la fine della serie. Nel comunicato del sito, si legge:

Siete sconvolti dal pensiero che Game of Thrones finisca? Negli ultimi otto anni, Game of Thrones ha conquistato il mondo. La serie TV fantasy, adattata dai romanzi di George R.R. Martin, ha conquistato una fedele fanbase in tutto il mondo. Dire che la serie è una delle più popolari del nostro tempo non è esagerato.

Queste le prime parole che spiegano l'iniziativa.

Il finale dello show lascerà i fan sconvolti dopo otto anni di divertimento, quindi abbiamo lanciato un servizio di consulenza specializzato per aiutare i fan a cercare supporto e ottenere l'aiuto di cui hanno bisogno in questo momento difficile.

Emilia ClarkeHDHBO
Daenerys Targaryen, uno dei personaggi più amati di Game of Thrones

Ma di cosa si tratta esattamente? Il comunicato lo spiega:

I fan possono parlare con dei consulenti qualificati (che hanno familiarità con la serie) per discutere di colpi di scena e trama. I professionisti li aiuteranno a smaltire i propri sentimenti e l'interpretazione della serie, che potrebbero andare dalla rabbia e confusione alla tristezza e al dolore. Soprattutto, i consiglieri saranno a disposizione per guidare i fan su come muoversi dopo circa un decennio di fandom.

I consulenti di Game of Thrones aiuteranno i fan disperati tramite Skype. Per usufruire del servizio, basta andare sul sito e selezionare il servizio che desiderate, oltre al vostro codice di avviamento postale.

Emilia Clarke e Kit HaringtonHDHBO
Daenerys Targaryen e Jon Snow

Abbiamo detto addio a Il Trono di Spade, ma ricordate che in lavorazione c’è un prequel e che, ad attenderci, ci sono ancora due libri della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco, a cui George R.R. Martin sta lavorando. Non disperate, dunque!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE