Stai leggendo: Omelette con cipollotti freschi e feta light: la ricetta facile e veloce

Letto: {{progress}}

Omelette con cipollotti freschi e feta light: la ricetta facile e veloce

Soffice come una nuvola ed elegante in tavola: l'omelette con cipollotti e feta light è un piatto veloce e gustoso che puoi servire al naturale oppure farcito con ripieni a piacere.

Piatto unico con uova e cipollotti Rodi Roșcata

4 condivisioni 0 commenti Il voto di 5 utenti

Piatto d'origine francese, come lo si può facilmente intuire dal nome, l'omelette è una preparazione veloce a base di uova cotte in padella. Anche se viene confusa molto spesso con la frittata, l'omelette ha una cottura leggermente diversa: è cotta solo su una parte dopodiché viene ripiegata. Di solito prima della piega l'omelette viene farcita con un ripieno di formaggio, prosciutto o verdura.

L'omelette con cipollotti freschi e feta light è preparata in due strati, di cui uno soffice, e può essere servita con verdura di stagione a piacere. 

Quadrotti di frittata HDRodi Roșcata

L'omelette è una ricetta abbastanza facile, tuttavia, ti consiglio di usare una buona padella antiaderente per evitare che si appiccichi e cuocere a fiamma dolce. Fai attenzione al tempo di cottura: l'omelette deve risultare leggermente cremosa non asciutta. 

Se hai problemi con il colesterolo prepara l'omelette usando solo gli albumi montati con poco latte e spezie: risulterà soffice e con pochi grassi.

Informazioni

Ingredienti

  • Uova 4
  • Latte p.s. 4 cucchiai
  • Cipollotti freschi 2
  • Fetta light 30 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 1 cucchiaio colmo
  • Un pizzico di sale e pepe nero
  • Olio d'oliva 1 cucchiaio
  • Mix di spezie a piacere

Preparazione

  1. Lava e taglia i cipollotti separando la parte bianca dalle foglie verdi. Nella padella antiaderente riscalda l'olio d'oliva, aggiungi la parte bianca dei cipollotti e due cucchiai d'acqua. Copri la padella e fai cuocere a fiamma dolce fino a che i cipollotti si ammorbidiscono.

  2. Rompi le uova e separa gli albumi dai tuorli. Amalgama bene i tuorli con il latte, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e versa sopra i cipollotti. Copri la padella e lascia cuocere a fiamma dolce per circa 2 minuti.

  3. Monta a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e spezie a piacere. Aggiungi lo yogurt e amalgama con attenzione. Con un cucchiaio distribuisci in modo uniforme sopra i tuorli. Copri la padella e cuoci per altri 7 minuti.

  4. Una volta pronta l'omelette cospargi con cipollotti tagliati e feta sbriciolata. Taglia in due e sovrapponi i due pezzi (se l'omelette viene sottile puoi semplicemente ripiegare).

  5. Servi l'omelette calda accompagnata con insalata fresca e pane integrale o di segale.

Uova: come riconoscere se sono fresche

Le uova hanno una durata di circa 28 giorni però, per preservare le loro proprietà organolettiche, è meglio consumarle entro 15 - 20 giorni. Nelle ricette con cottura breve o a crudo è opportuno usare uova freschissime mentre le uova "più vecchie" vanno cotte più a lungo nel forno o nella padella. 

A volte capita di avere nel frigorifero delle uova senza cartone oppure delle uova acquistate del contadino, senza termine di scadenza, quindi come fare per capire se sono ancora fresche e buone oppure no? Il metodo più facile è immergere l'uovo in un bicchiere d'acqua con un cucchiaio di sale: se l'uovo affonda è fresco, se resta a metà bicchiere va bene per le frittate o comunque va cotto più a lungo invece se l'uovo galleggia non è più commestibile.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE