Stai leggendo: Tiramisù alle fragole: la variante estiva del classico dessert

Letto: {{progress}}

Tiramisù alle fragole: la variante estiva del classico dessert

Il tiramisù alle fragole stupisce per freschezza e cremosità: la ricetta estiva prevede i savoiardi intinti in uno sciroppo di fragole e una crema di mascarpone e uova.

Tiramisù alle fragole iStock Photo

21 condivisioni 0 commenti Il voto di 7 utenti

Il tiramisù alle fragole è la variante colorata e fresca del più noto tiramisù al caffè. La principale differenza tra i due dessert è costituita proprio dal caffè, che nella versione alla frutta è assente. Ebbene sì, non hai sbagliato a leggere. Il nostro tiramisù prevede una bagna a base di sciroppo di fragole!

Grazie all’assenza del caffè, potrai prepararlo anche per i tuoi bambini e servirlo come dessert di fine pasto o come merenda nei caldi pomeriggi primaverili ed estivi. E se vuoi renderlo particolarmente elegante, realizza delle porzioni singole in bicchiere.

Tiramisù alle fragole: la ricetta

Per il nostro dolce abbi l’accortezza di comprare delle fragole mature, ma non troppo. In questo modo, avranno un sapore più dolce e risulteranno più succose. La ricetta che ti proponiamo è a prova di bambino, ma se vuoi dargli una nota più adulta aggiungi allo sciroppo un po’ di maraschino. Dopo aver preparato il frullato di fragole, lascialo cuocere in un tegame con un bicchierino di maraschino per circa 20 minuti.

Per rendere ancora più scenografico il dessert, puoi anche utilizzare una decorazione più elaborata a base di ciuffetti di panna montata. Cosa ne pensi: preparerai il nostro tiramisù alle fragole? 

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In tegame
  • Categoria Torte
  • Preparazione 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Tempo totale 55 minuti
  • Dosi 6/8 persone

Ingredienti

  • Fragole 450 gr
  • Savoiardi 400 gr
  • Mascarpone 450 gr
  • Zucchero 300 gr
  • Uova 4

Preparazione

  1. Lava 350 grammi di fragole, elimina il picciolo e tagliale in pezzi. Trasferiscile nel bicchiere di un mixer, insieme a 150 grammi di zucchero e a 500 ml di acqua.

  2. Aziona il mixer fino a quando non ottieni un frullato omogeneo.

  3. Versa il composto in una pentola e porta a ebollizione lasciando cuocere per circa 20 minuti. Dopodiché spegni il fornello e fai raffreddare.

  4. Nel frattempo rompi le uova e dividi i tuorli dagli albumi. Monta i tuorli insieme a 150 grammi di zucchero utilizzando una frusta manuale.

  5. Metti il mascarpone in una ciotola e lavoralo con una forchetta per ammorbidirlo. Trasferisci il mascarpone nella ciotola con il tuorlo e mescola fino a quando i due ingredienti non si amalgamano.

  6. Monta a neve gli albumi con uno sbattitore elettrico e versali nella crema di mascarpone. Mescola dall’altro verso il basso con una spatola fino a ottenere una crema omogenea.

  7. Ora puoi comporre il tuo tiramisù alle fragole. Prendi una pirofila in vetro e inizia a intingere i savoiardi nello sciroppo di fragola.

  8. Forma il primo strato, cospargilo di crema e di pezzi di fragola fresca e sovrapponi un altro strato di savoiardi intinti nello sciroppo di fragola. Concludi con la crema di mascarpone e le fragole fresche.

  9. Prima di servire il tiramisù alle fragole, fallo riposare in frigorifero per 4 o 5 ore.

Tiramisù alle fragole senza uova

Vuoi preparare il nostro tiramisù alle fragole in una versione senza uova? Ebbene, per preparare la crema ti serviranno 450 grammi di mascarpone, 400 grammi di panna fresca liquida, 100 grammi di zucchero a velo e la scorza di un limone. Ammorbidisci il mascarpone con un cucchiaio e inizia a montare la panna con uno sbattitore elettrico.

Dopo qualche minuto, versa lo zucchero a velo a poco a poco nella panna, senza spegnere lo sbattitore. Una volta montata la panna, aggiungi il mascarpone e mescola con un cucchiaio con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non far smontare la panna. Aromatizza con la scorza grattugiata del limone e passa alla composizione del tuo tiramisù alle fragole con i savoiardi bagnati nello sciroppo.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO