Stai leggendo: Cannes, Taron Egerton e Elton John: l'emozionante esibizione dal vivo di Rocketman

Letto: {{progress}}

Cannes, Taron Egerton e Elton John: l'emozionante esibizione dal vivo di Rocketman

Subito dopo l'anteprima del biopic sulla Croisette, accolta da una lunghissima standin ovation, Elton John e Taron Egerton hanno emozionato alcuni fortunati invitati con un duetto sulle note di Rocketman.

Elton John e Taron Egerton nell'esibizione dal vivot a Cannes Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

Elton John e Taron Egerton sono a Cannes per la premiere di Rocketman, il biopic che racconta la vita e la musica del famosissimo artista inglese.

Dopo la premiere sulla Croisette giovedì 16 maggio, c’è stato un esclusivo afterparty in cui le due star hanno deliziato il pubblico con un’esibizione dal vivo proprio sulle note della canzone di Elton John che dà il titolo al film.

Hollywood Reporter racconta infatti che l’attore 20enne ha cantato accompagnato da sir Elton al piano, ed è stato un duetto emozionante.

Il 72enne John è entusiasta del film diretto da Dexter Fletcher, tanto da aver commentato: “È stata una serata davvero emozionante per me. Anche se il film non dovesse incassare nemmeno un centesimo al botteghino, cosa che ucciderebbe [il CEO della Paramount] Jim Gianopulos, era il film che volevo fare”.

L’anteprima del film a Cannes è terminata con una standing ovation di ben quattro minuti, che pare abbia commosso Taron Egerton “fino alle lacrime”, mentre il regista ha ringraziato il pubblico dicendo: “Siamo assolutamente sconvolti dalla vostra fantastica reazione”.

Pare che durante la proiezione ci siano stati anche applausi entusiasti per la performance di Egerton sulle note di Your Song e di I’m Still Standing (che l’attore gallese aveva cantato già nella colonna sonora del film d’animazione Sing).

Nonostante ormai siano diverse le prove delle capacità canore della star di Kingsman e Robin Hood proprio alla presenza di Elton John, in una recente intervista l’attore ha detto di sentirsi davvero intimorito dall’idea di esibirsi di fronte ad un mito della musica come lui, motivo per cui era felice del fatto che il cantante non fosse stato presente spesso sul set:

Non penso che sarei stato in grado di farlo se ci fosse stato lui. Ma credo che lo sapesse. È molto acuto.

Rocketman uscirà al cinema il 29 maggio.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO