Stai leggendo: Monte-Carlo TV Festival 2019: serie e attori candidati ai Golden Nymph

Letto: {{progress}}

Monte-Carlo TV Festival 2019: serie e attori candidati ai Golden Nymph

È tutto pronto per il Monte-Carlo TV Festival, evento che da 59 anni premia il meglio della televisione in tutto il mondo. Ecco i nominati che si contenderanno i Golden Nymph il prossimo 18 giugno.

89 condivisioni 0 commenti

Dal 14 al 18 giugno, Monte-Carlo diventerà la capitale della televisione con il Monte-Carlo TV Festival 2019. La kermesse, giunta alla sua 59esima edizione, premierà come sempre il meglio del piccolo schermo, dalla serialità televisiva ai documentari, passando per reportage e breaking news.

Sono ben 28 i programmi provenienti da 17 Paesi in tutto il mondo selezionati per competere ai Golden Nymph, e non mancano produzioni televisive molto note e amate anche in Italia: a partire da L'amica geniale, serie TV ormai cult tratta dall'omonima collana di libri di Elena Ferrante, a Killing Eve, la serie TV crime interpretata da una straordinaria Sandra Oh, senza dimenticare Bodyguard, che ha consacrato definitivamente Richard Madden - lo ritroveremo presto in Rocketman, biopic su Elton John - nell'Olimpo di Hollywood.

Di seguito tutte le nomination, divise per categoria.

Long Fiction Program

  • A Very English Scandal
  • American Crime Story - L'assassinio di Gianni Versace
  • Dukla 61
  • Escape at Dannemora
  • La Soif de Vivre
  • Prima che la notte

Migliore attore

  • Darren Criss, American Crime Story - L'assassinio di Gianni Versace
Darren CrissHDGetty Images
Darren Criss ha già vinto ai Golden Globes 2019 con American Crime Story
  • Fabrizio Gifuni, Prima che la notte
  • Hugh Grant, A Very English Scandal
  • Grégory Montel, La Soif de Vivre

Migliore attrice

  • Patricia Arquette, Escape at Dannemora
Patricia ArquetteHDGetty Images
Patricia Arquette è candidata per Escape at Dannemora
  • Penelope Cruz, American Crime Story - L'assassinio di Gianni Versace
  • Martha Issova, Dukla 61
  • Claire Keim, La Soif de Vivre

Migliore Serie TV comedy

  • Dabing Street
  • One Night
  • HP
  • On The Spectrum

Migliore attore serie TV comedy

  • Anders Baasmo Christiansen, One Night
Anders Baasmo ChristiansenHDGetty Images
Anders Baasmo Christiansen è nominato per One Night
  • Niv Majar, On The Spectrum
  • Vaclav Neuzil, Dabing Street
  • Raphaël Quenard, Mental

Migliore attrice serie TV comedy

  • MyAnna Buring, One Night
MyAnna BuringHDGetty Images
MyAnna Buring è nominata per One Night
  • Tiphaine Daviot, HP
  • Naomi Levov, On The Spectrum
  • Klara Meliskova, Dabing Street

Migliore serie TV drammatica

  • Bodyguard
  • Das Boot
  • Moscow Noir
  • Killing Eve 
  • L'amica geniale
  • Lykkeland

Migliore attore serie TV drammatica

  • Amund Harboes, Lykkeland
  • Richard Madden, Bodyguard
Richard MaddenHDGetty Images
Richard Madden è nominato per Bodyguard
  • Adam Pålsson, Moscow Noir
  • Tom Wlaschiha, Das Boot

Migliore attrice serie TV drammatica

  • Keeley Hawes, Bodyguard
  • Vicky Krieps, Das Boot
  • Sandra Oh, Killing Eve
Sandra OhHDGetty Images
Sandra Oh ha vinto ai Golden Globes e ai BAFTA con Killing Eve
  • Malene Wadel, Lykkeland

Miglior documentario

  • Against the Elements (Singapore)
  • Out of Control - The Implant Files (Germania)
  • Crackdown: The "Rule of Law" in China (Giappone)
  • Dollar Heroes - North Korea's Secret Slaves (Germania, Corea del Sud)
  • Drowning in Plastic (Regno Unito)

Miglior reportage televisivo

  • Condominium Behind Bars (GMA Network, Inc., Filippine)
  • Khashoggi Body Double (CNN, Turchia)
  • Ticketmaster's Secret Scalper Program (CBC News - The National, Canada)

Live Breaking News

  • Armour - Riots - Yellow Vests (RT Russia)
  • Genoa Bridge Collapse (CNN, Regno Unito)
  • Good Morning Britain (ITV Studios - Daytime, Regno Unito)
  • US Embassy Opening: Jerusalem (Al Jazeera English, Qatar)

Premio Speciale Principe Ranieri III

  • Drowning in Plastic (Raw TV, Regno Unito)
  • The Curse of Abundance (Krupa Gallery, Polonia)
Michael DouglasHDGetty Images
Michael Douglas sarà premiato al Monte-Carlo TV Festival 2019

Ricordiamo, inoltre, che durante la serata conclusiva della kermesse sarà premiato anche Michael Douglas con il prestigioso riconoscimento Crystal Nymph, che gli verrà consegnato dal Principe Alberto II di Monaco per i suoi meriti artistici nell'industria televisiva.

Tutti i dettagli sul Monte-Carto TV Festival sono disponibili sul sito web ufficiale dell'evento.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE