Stai leggendo: Game of Thrones: iniziate le riprese del prequel intitolato provvisoriamente Bloodmoon

Letto: {{progress}}

Game of Thrones: iniziate le riprese del prequel intitolato provvisoriamente Bloodmoon

Le riprese della serie, intitolata provvisoriamente Bloodmoon, sono iniziate già da due settimane a Belfast, in Irlanda del Nord.

3 condivisioni 0 commenti

Il prequel di Game of Thrones è ufficialmente entrato nella fase principale di produzione: sono infatti iniziate le riprese dello show che per ora è intitolato provvisoriamente Bloodmoon.

Stando a quanto riportato da The Sun, infatti, è questo il nome con cui la serie è entrata in lavorazione due settimane fa, mentre l’ottava stagione dello show principale si appresta a giungere alla sua attesissima conclusione.

Il cast del prequel, capitanato da Naomi Watts, sta lavorando a Belfast, per raccontare la storia del Figli della Foresta, una razza non umana che abitava il continente di Westeros prima di tutte le famiglie che abbiamo conosciuto in Game of Thrones: la serie è infatti ambientata cinquemila anni prima de Il trono di spade.

“I fan di Game of Thrones saranno entusiasti di sapere che il prequel è già entrato in produzione. Quelli che lavorano sul set a Belfast lo chiamano Bloodmoon. I produttori hanno riunito un cast stellare e sarà una serie da non perdere per chiunque abbia amato l’originale”, queste le parole riportate da The Sun.

L'attrice Naomi WattsHDGetty Images
Naomi Watts sarà la protagonista del prequel di Game of Thrones

La protagonista Naomi Watts interpreterà una donna dell’alta società che nasconde un oscuro segreto: non si sa altro di questo personaggio, vista l’estrema segretezza che avvolge questa produzione. Ciò che sappiamo finora è che la nuova serie svelerà “i terribili segreti della storia di Westeros che si nascondono dietro la vera origine degli Estranei”.

George R.R. Martin aveva già detto tempo fa che non vedremo nel prequel alcuno dei personaggi incontrati nelle otto stagioni di Game of Thrones, e ha chiarito che questo non sarà uno spin-off dell’originale, ma uno show a sé stante esattamente come gli altri quattro in via di sviluppo.

Insomma, pare che per gli anni a venire avremo occasione di tornare a Westeros molte volte!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO