Stai leggendo: Primi piatti con verdura di stagione: risotto con fave e gamberetti

Letto: {{progress}}

Primi piatti con verdura di stagione: risotto con fave e gamberetti

Il risotto è un primo piatto gustoso, perfetto anche nei mesi primaverili, quando può essere preparato con verdura fresca di stagione. Scopri la nostra ricetta leggera con fave tenere, brodo vegetale e gamberetti.

Primo piatto con legumi e frutti di mare Rodi Roșcata

5 condivisioni 0 commenti Il voto di 5 utenti

Un primo piatto ricco e gustoso, dalla consistenza cremosa, il risotto con fave e gamberetti è una preparazione veloce e facile da preparare. Anche se servono pochissimi ingredienti, il sapore di questo piatto dipende molto dalla qualità dei prodotti che usi: ci vogliono delle fave tenere e dei gamberetti freschi

Per la consistenza cremosa e per una buona mantecatura, usa il riso Carnaroli, Vialone nano, Arborio o Roma - tutte queste varietà di riso trattengono bene gli odori e il chicco tiene bene la mantecatura, dando al risotto la consistenza giusta. 

Piatto di riso e pesceHDRodi Roșcata

Risotto fave e gamberi: la ricetta

Durante la cottura, il risotto richiede un'attenzione constante: è molto importante non cuocere il riso più del tempo necessario, usare del brodo bollente e cuocere a fiamma media. Per facilitare la mantecatura, che va fatta a fiamma spenta, è importante cuocere il riso in un tegame profondo con il manico lungo. 

Puoi insaporire il risotto con mezzo bicchiere di vino bianco, che va aggiunto dopo la tostatura del riso e lasciato sfumare bene. La tostatura del riso è anche essa un passo importante durante la preparazione del risotto, in quanto consente di mantenere i chicchi di riso integri e sodi durante tutta la cottura.  

Segui la nostra ricetta per preparare un risotto fave e gamberetti gustoso e leggero da servire anche ai pranzi della domenica.  

Informazioni

Ingredienti

  • Riso vialone nano 140 grammi
  • Fave fresche 200 grammi
  • Gamberetti freschi 300 grammi
  • Aglio 1 spicchio
  • Brodo vegetale 1,2 lt
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Un pizzico di sale e pepe nero
  • Una noce di burro Opzionale

Preparazione

  1. Lava i gamberetti sotto acqua fredda. Stacca la testa e taglia la gambe. Con un coltello fai una piccola incisione sul dorso del gambero ed estrai l'intestino. Scegli se vuoi usare i gamberetti con tutto il guscio (il piatto verrà più saporito) oppure sgusciarli, rimuovendo l'intero carapace (puoi cuocere i carapaci e le teste di gamberi con poco brodo vegetale, filtrare il fondo di cottura e aggiungere nel risotto per dare sapore).

     

  2. Apri il baccello ed estrai i semi di fave. Rimuovi il piccolo "occhiello" e, se le fave sono troppo mature, anche la buccia. Sbuccia lo spicchio d'aglio, tagli in due metà e con il coltello togli il germe o l'anima: darà un sapore più delicato al risotto rendendolo anche più digeribile.

     

  3. In una padella riscalda l'olio con l'aglio, aggiungi le fave, mezzo bicchiere di brodo e cuoci a fiamma dolce fino a che le fave diventano tenere. Butta i gamberetti puliti nella padella e fai cuocere per altri 5 - 7 minuti insieme alle fave. 

  4. Poni il riso in un tegame e fai tostare per 5 minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Versa un mestolo di brodo bollente e lascia che si assorbi, dopodiché aggiungi un altro mestolo di brodo. Continua la cottura a fiamma media, aggiungendo poco brodo alla volta, fino a che il riso risulta cotto al dente. Se serve, aggiungi un pizzico di sale. 

  5. A questo punto versa nel risotto le fave con i gamberetti e fai cuocere per altri 5 minuti. Spegni la fiamma, unisci la noce di burro, un pizzico di pepe nero e manteca veloce per rendere il risotto cremoso.

  6. Servi il risotto con fave e gamberetti ben caldo con una spolverata di pepe nero fresco macinato.

Riso e gamberi: la versione con asparagi

Se non ami le fave o soffri di favismo, prepara il risotto usando degli asparagi, approfittando della loro stagione. Trita uno scalogno e fai ammorbidire con poco olio di oliva. Aggiungi gli asparagi puliti e tagliati a rondelle. Unisci poco brodo vegetale e lascia cuocere fino a che gli asparagi diventano morbidi.

Trita i gamberi puliti e sgusciati e aggiungi agli asparagi. Lascia insaporire per un paio di minuti. Cuoci il riso come indicato nella ricetta del risotto fave e gamberetti, a fine cottura unisci gli asparagi con i gamberetti, cuoci altri 2 minuti dopodiché spegni il fuoco e manteca il risotto con una noce di burro. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO