Stai leggendo: Chi è il Capitano Sullivan di Station 19? Scopriamolo insieme

Letto: {{progress}}

Chi è il Capitano Sullivan di Station 19? Scopriamolo insieme

Il Capitano Sullivan presto varcherà la soglia del Grey Sloan Hospital. In attesa del nuovo crossover tra Grey's Anatomy e Station 19, conosciamo meglio l'attore che lo interpreta.

1 condivisione 0 commenti

Station 19 si svolge a Seattle, così come Grey's Anatomy, quindi i due show di Shondaland spesso si incrociano, portando per le sale del Grey Sloan Hospital i pompieri della caserma vicina. Il 2 Giugno è la data destinata a farli incontrare di nuovo, in un crossover che ci stupirà. Il capitano della caserma, Robert Sullivan, farà il suo primo ingresso nell’ospedale più famoso di America quando uno dei suoi avrà bisogno di essere curato. Se non hai tenuto il passo, potresti non conoscere ancora il nuovo capitano di Station 19 e potrebbe sorprenderti.

Boris Kodjoe è entrato a far parte della serie quando questa era già in corsa. Il padre di Andy, capo della squadra, ha abbandonato il suo ruolo per problemi di salute, un pensionamento anticipato che ha lasciato credere per qualche puntata a tutti i personaggi di poter aspirare al ruolo di comando, ma con una svolta in pieno stile Shonda Rhimes, la carica è stata affidata al burbero Kodjoe, il nuovo capitano.

Le cose non sono andate proprio per il verso giusto, la sua natura aspra e le regole ferree introdotte hanno lasciato la squadra di pompieri esterrefatti, soprattutto quando il suo predecessore era riuscito a farsi amare da tutti. Ma piano piano, come ci ha insegnato ShondaRhimes, un evento dall’aspetto disastroso può riservare strane sorprese e creare legami che sembravano inizialmente impossibili. È quello che succede in Station 19, Andy e Sullivan sembravano presenze inconciliabili, personaggi con caratteri all’opposto. Durante la tempesta di vento che abbiamo visto anche in Grey’s Anatomy, Andy e Sullivan sono quasi morti in un incidente, riuscire a sopravvivere li ha avvicinati e ha lasciato il capitano gravemente ferito. La natura del personaggio interpretato da Boris Kodjoe si è rivelata ed è uscita anche nei mesi di riabilitazione, prima di tornare a lavoro.

View this post on Instagram

Fighting fires. Taking names. #Station19

A post shared by Station 19 (@station19) on

Al di fuori di Station 19, si può ricordare Kodjoe nel suo ruolo di membro del Congresso, Brett Cole, in House of Cards o nell’interpretazione del Dr. Will Campbell in Code Black, ma anche di Luther nella serie televisiva Resident Evil. Questo attore così poliedrico è anche un inguaribile romantico, sua moglie, Nicole Ari Parker, che ha sposato nel 2005 dopo averla incontrata sul set Showtime Soul Food, è una donna fortunata. Kodjoe infatti per il loro tredicesimo anniversario ha pubblicato su Instagram un post in cui illustra i 13 modi in cui la ama.

View this post on Instagram

#AnotherThirteen 13 is a number that all humans share. There are 13 major joints in our body, 13 degrees the moon travels across the sky, and 13 ways I have been loving you.. ..as a man..as a friend..as the father of your children..as a fan of your craft..as an artist to his muse..as a partner..as a world traveling companion..as an admirer of your beauty..as a supporter of your dreams..as a confidant..as a guardian of your trust..as your secret place of comfort..and as a dancer with your heart and soul. For we are doing our own dance, a mysterious and adventurous one, God blessed and favored, through sickness and in health, in joy and in pain, and there's no one I'd rather share this beautiful dance with than you. Happy anniversary @nicoleariparker ❤

A post shared by Boris Kodjoe (@boriskodjoe) on

Ha scritto: ci sono 13 modi in cui ti amo: come uomo, come amico, come padre dei nostri figli, come un fan, come un artista che adora la sua musa, come partner, come un compagno insieme a cui viaggiare intorno al mondo, come un ammiratore della tua bellezza, come un sostenitore dei tuo sogni, come un confidente, come un custode della tua fiducia, come il luogo segreto in cui rifugiarsi, come colui che sa far ballare cuore e anima.

Kodjoe presto lo rivedrete in un nuovo ruolo, protagonista del film Nicole & O.J. in cui interpreterà proprio O. J. Simpson. Secondo la rivista People il film era previsto per marzo 2019, ma alcuni problemi sembrano aver ritardato la sua uscita, ora prevista per il 2020.  

Ma intanto possiamo continuare a guardarlo in Station 19, come capitano di una squadra che sembra aver ritrovato l’unità nelle continue e quotidiane missioni eroiche.

 

Cosa vi aspettate da questo nuovo crossover?

 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE