Stai leggendo: PianoCity: programma, eventi e novità dell’edizione 2019 del festival dedicata alla musica da pianoforte

Letto: {{progress}}

PianoCity: programma, eventi e novità dell’edizione 2019 del festival dedicata alla musica da pianoforte

Concerti jazz e sperimentali, musica classica e influenze punk: a Milano tutte le sfumature della musica per pianoforte si danno appuntamento per PianoCity 2019.

Banner di Pianocity PianoCity | Ufficio stampa

0 condivisioni 0 commenti

La città di Milano è pronta a farsi teatro per una tre giorni di musica: i pianoforti di PianoCity stanno per tornare per una nuova edizione. Da venerdì 17 a domenica 19 la città risuonerà di oltre cinquanta ore di musica, con quattrocento concerti gratuiti che avranno luogo anche in speciali location notturne.

Ecco il programma dell’edizione 2019 di PianoCity Milano. Nato nel 2012, PianoCity giunge quest’anno alla sua ottava edizione, che si concentrerà in due luoghi principali: i concerti diurni si terranno al Piano Center della GAM e quelli in notturna al Piano Center della Palazzina Liberty. Già, perché a PianoCity si può ascoltare musica anche dopo la mezzanotte: una maratona dal tramonto all’alba che vedrà alternarsi esibizioni che mixano musica classica ed elettronica in nome della sperimentazione. E per non disturbare nessuno, potranno essere ascoltati con cuffie wireless SILENTSYSTEM: un’immersione nella bellezza della musica e della città by night.

Tra venerdì e sabato si esibiranno Bill Laurance, pianista degli Snarky Puppy e sperimentatore neoclassico, Hania Rani, Chad Lawson e Lambert, il pianista tedesco che si esibisce nascosto dietro a una maschera sarda.

Tra sabato e domenica sarà la volta di Roger Eno, Shida Shahabi, pianista svedese amante del punk, dei suoni sperimentali di Belle Chen e Roberto Negro.

Altri però gli appuntamenti notturni in città: nella notte di venerdì a Eataly Milano Smeraldo di Piazza XXV Aprile, dal palco costruito usando assi e mosaici del Teatro Smeraldo si esibiranno Gianluca Di Ienno e Claudio Filippini.

Non mancherà un omaggio al genio leonardiano nei 500 anni dalla morte: due concerti in due luoghi simbolo della vita milanese dell’uomo di Vinci. Uno a Santa Maria delle Grazie, dove si trova il Cenacolo: all’aba di sabato si esibirà la compositrice franco-canadese Alexandra Stréliski. L’altro avrà luogo all’alba della domenica all’Ippodromo Snai San Siro dove si esibirà Francesco Taskayali.

Tanti poi, gli eventi che sono veri e propri canti d'amore per la città, come il concerto di Rogoredo, che così viene descritto dai direttori artistici Titti Santini e Ricciarda Belgiojoso:

In questa edizione tra i tanti eventi merita di essere sottolineato il concerto, dal forte impatto simbolico, che è in programma nell’area verde vicino alla stazione di Rogoredo: un importante spazio verde che giorno dopo giorno viene sottratto all’abbandono e all’illegalità grazie a un intenso lavoro che vede la collaborazione di istituzioni, forze dell’ordine e associazioni. Un’occasione speciale per partecipare, grazie alla musica, a questo importante percorso di rigenerazione urbana.

Questi sono solo alcuni degli appuntamenti di questa edizione di PianoCity: il resto del programma lo trovare sul sito della manifestazione.

Di sicuro, i tanti concerti vi permetteranno di cucirvi un itinerario su misura attraverso la città, guidati dai vostri gusti musicali, dalle suggestione e dai luoghi che desiderate riscoprire a tempo di musica!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE