Stai leggendo: Piscine naturali di Tenerife: dove sono, come si raggiungono e quali sono le più incantevoli

Letto: {{progress}}

Piscine naturali di Tenerife: dove sono, come si raggiungono e quali sono le più incantevoli

Le pozze naturali d'acqua limpidissima più suggestive di Tenerife dove regalarvi un indimenticabile bagno circondati da contesti naturali unici e mozzafiato.

La piscina naturale Charco de la Laja iStockphoto

6 condivisioni 0 commenti

L’isola di Tenerife, la più grande dell’arcipelago delle Canarie, offre ai propri visitatori degli scorci naturali indimenticabili come le sue meravigliose piscine naturali, spesso, formatesi a causa della solidificazione della lava scaturita da devastanti eruzioni vulcaniche. 

Queste pozze d’acqua per la loro bellezza paesaggistica rappresentano dei luoghi ambiti dove regalarsi rilassanti giornate cullati da dolci onde al riparo dalle forti correnti dell’Oceano Atlantico.

A differenza, inoltre, di quello che si può immaginare molte di queste piscine naturali sono facilmente raggiungibili e per la loro sicurezza possono rappresentare una meta perfetta, anche, per le famiglie con bambini

Scoprite, allora, quali sono e dove sono migliori piscine naturali di Tenerife nelle Canarie e tutte le informazioni per regalarvi una giornata indimenticabile:

  1. Charco del Viento, Santa Catalina, La Guancha
  2. Charco de la Araña, Puertito de Los Silos
  3. Charco de la Laja, San Juan de la Rambla
  4. Piscine de Bajamar, Santa Cruz de la Laguna
  5. El Caletón, Garachico

1 - Charco del Viento

Tra le più belle piscine naturali di Tenerife vi è il Charco del Viento, un luogo magico nell’area nord dell’Isola. Nel corso dei secoli, infatti, la lava delle eruzioni vulcaniche del vicino Teide si è sedimentata fino a formare due lingue di terreno e roccia scura che delimitano una piccola parte di Oceano. 

Il Charco del Viento è uno dei luoghi più frequentati dai turisti grazie alle sue acque cristalline, ai panorami sul Teide che offre ed è molto apprezzato da chi fa snorkelling (o "snorkeling") in quanto è possibile nuotare ammirando moltitudini di pesci multicolore al riparo dalle forti correnti dell’Oceano Atlantico. 

  • Dove si trova Charco del Viento: Santa Catalina, La Guancha nell'area nord di Tenerife.
  • Dove mangiare vicino a Charco del Viento: Restaurante Las Aguas, un locale raffinato dove godere di una vista mozzafiato sull'Oceano Atlantico degustando piatti tipici a base di pesce. Tra i dessert è imperdibile la crema catalana.

Charco del VientoHDiStockphoto
Il Charco del Viento delimitato da rocce di origine lavica.

2 - Charco de la Araña

Un’altra stupenda piscina naturale di Tenerife dove regalarsi una lunga giornata cullati dalle onde è il Charco de la Araña, vicino a Puertito de Los Silos. Questa piscina naturale si crea solo quando vi è la bassa marea, quindi, il consiglio è di verificare attentamente il calendario delle maree.  

Un’escursione in questa zona è, comunque, consigliata per via della sua vicinanza a una bella spiaggia di sabbia e pietre laviche da cui ammirare le scogliere La Culata, punti di riferimento per migliaia di uccelli marini.

In questa zona è, inoltre, possibile ammirare l’impressionante scheletro di una Balaenoptera borealis borealis

  • Dove si trova Charco de la Araña: Puertito de Los Silos, zona ovest dell’isola.
  • Dove mangiare vicino a Charco de la Araña: Restaurante El Burgado, un locale tipico a picco sull'Oceano che offre una vista mozzafiato sul territorio circostante dove vengono serviti squisiti piatti a base di pesce o carne. 

Charco de la ArañaHDiStockphoto
La forza dell'acqua a Charco de la Araña.

3 - Charco de la Laja

Charco de la Laja nella zona Nord-Ovest dell’isola di Tenerife rappresenta una sorta di piccolo paradiso vulcanico dove regalarsi indimenticabili giornate tra cielo e mare.

Questa piscina naturale è costituita da sedimenti di lava che strappano all’Oceano Atlantico una piccola porzione di acqua per creare una pozza tranquilla e dai riflessi cristallini dove godersi il sole e la vista sul bellissimo territorio circostante. 

In questo tratto di costa non vi sono arenili sabbiosi, quindi, se si vuole trascorrere qui la giornata è necessario sistemarsi sugli scogli. 

Dopo aver trascorso qualche ora al Charco de la Laja, il consiglio è di regalarsi una passeggiata nell’incantevole e pittoresco paesino di San Juan de la Rambla.

  • Dove si trova Charco de la Laja: San Juan de la Rambla, sulla costa nord-ovest dell'isola.
  • Dove mangiare vicino al Charco de la Laja: Restaurante La Escuela, Camino de los Alenes a San Juan de la Rambla, un delizioso locale dotato di una fantastica terrazza dove godere di un'indimenticabile vista mare. Tra i piatti consigliati vi sono le grigliate a base di pesce fresco e l'arroz con i frutti di mare.

Charco de la LajaHDiStockphoto
Una vista dall'alto del Charco de la Laja.

4 - Piscine de Bajamar

Se siete a Tenerife con bambini piccoli, le piscine de Bajamar rappresentano un ottimo compromesso tra bellezza naturale e sicurezza. 

Queste tre ampie piscine naturali di cui una dedicata ai bimbi, sono situate nella zona est di Tenerife, sono facilmente accessibili a tutti e offrono una serie di servizi come docce, bagni e ristoranti volti a facilitare l’organizzazione della vita familiare.

Dopo una giornata alle Piscine de Bajamar non perdetevi una visita a San Cristóbal de La Laguna, una pittoresca cittadina dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco per il suo centro storico che ha ispirato la pianta di numerose città del Sud America. 

  • Dove si trovano le Piscine de Bajamar: San Cristóbal de La Laguna, zona Nord-Est dell’isola. 
  • Dove mangiare vicino alle Piscine de Bajamar: Restaurante Cofradía de Bajamar, una tappa imperdibile quando ci si trova in questa zona. Questo locale offre un'eccellente cucina tipica a base di pesce e un ambiente familiare dove ci si trova immediatamente a proprio agio.
Piscine de BajamarHDiStockphoto
Le belle Piscine de Bajamar, sicure anche per i bambini.

5 - El Caletón

La suggestiva piscina naturale El Caletón si trova all’estrema punta nord dell’isola di Tenerife vicino alla cittadina di Garachico e la sua formazione è la diretta conseguenza di un’eruzione vulcanica.

Nel 1706, il vulcano Trevejo ha distrutto il fiorente porto di questa cittadina e gli zampilli di lava raffreddandosi hanno creato una serie di stupende pozze naturali dominate dal bel castello di San Miguel. Nuotando in questa piscina naturale è possibile ammirare i suoi stupendi fondali e godere di panorami mozzafiato su tutta la costa settentrionale. 

L’area circostante a El Caletón offre numerosi ristoranti dove assaporare la cucina tipica dell’isola e bei negozi dove regalarsi un po’ di shopping. 

  • Dove si trova El Caletón: Garachico all'estremità nord dell'isola.
  • Dove mangiare vicino a El Caletón: Restaurante El Caletón, un semplice e spartano locale tipico dove degustare piatti a base a pesce. 
El CaletónHDiStockphoto
La piscina naturale El Caletón, all'estremità nord dell'isola di Tenerife.

Vota anche tu!

In quale piscina naturale di Tenerife vorresti fare il bagno?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.