Stai leggendo: Korea Week a Torino: gli appuntamenti da non perdere del festival coreano dal 19 al 24 maggio

Letto: {{progress}}

Korea Week a Torino: gli appuntamenti da non perdere del festival coreano dal 19 al 24 maggio

Sbarca a Torino la Korea Week, una settimana di eventi perlopiù gratuiti per conoscere l’affascinante cultura coreana, dal 19 al 24 maggio, organizzata dall’Ambasciata della Repubblica di Corea.

Immafini di danza tradizionale coreana, scena di Train to Busan, immagine di cucina coreana Courtesy of Istituto Culturale Coreano, NEXT ENTERTAINMENT WORLD

7 condivisioni 0 commenti

Dopo il successo delle manifestazioni tenute a Roma, Napoli e Milano, la Korea Week sbarca per la prima volta a Torino, per una full immersion sulla Corea dal 19 al 24 maggio 2019.

Il programma sarà ricco di lezioni di cucina, k-pop, cinema, teatro, musica e danze tradizionali, per conoscere le tradizioni del Paese asiatico, e gli eventi si terranno in vari luoghi del capoluogo piemontese, quali Piazza S. Carlo, il Museo d’Arte Orientale, il Cinema Massimo, il Teatro Piccolo Regio Puccini e il Teatro Piccolo Valdocco.

L’appuntamento più interessante è di certo quello con la monaca Jeong Kwan, protagonista della terza stagione della docuserie Chef’s table su Netflix, e il Baru-gongyang, il pasto mosatico che costituise un vero e proprio rituale sacro nei templi buddisti, attraverso il quale i monaci riaffermano l’intenzione di vivere la vita di un Bodhisattva e di riflettere sull’insegnamento del Buddha, di tutta la natura e di tutti gli esseri senzienti.

La chef sarà presente per dimostrazioni e lezioni il 21 maggio al Museo di Arte Orientale di Torino, e l’appuntamento proseguirà anche a Roma, il 22 maggio con le lezioni di cucina di Food Temple all’Istituto Culturale Coreano (Via Nomentana 12) e il 24 maggio con la cerimonia del Baru-gongyang, al Grand Hotel Palace Roma (via Veneto 70). Tutti questi eventi sono accessibili previa prenotazione (info@culturacorea.it) e pagamento di un contributo di € 25,00 per le spese vive.

La kermesse comprende però anche un fitto calendario di eventi gratuiti.

View this post on Instagram

Il Cultural Corps of Korean Buddhism con la Ven. Jeong Kwan, protagonista nella terza stagione della serie di @netflixit @chefstablenetflix, vi guideranno all’esperienza del #Baru-gongyang, il pasto monastico formale in cui le persone traggono il proprio nutrimento dalle ciotole di legno denominate #baru. Appuntamento martedì 21 maggio ore 12.00 al @mao_torino (MAO Museo d'Arte Orientale di Torino). Ingresso per max 20 persone iscritte previamente online mandando una mail a info@culturacorea.it e pagamento all'ingresso di 25 euro per spese vive. #istitutoculturalecoreano #corea #koreaweek #settimanacoreana #cultura#korea #culture #한국문화원 #한국주간 #한국 #문화

A post shared by IstitutoCulturaleCoreano (@istitutoculturalecoreano) on

Choong Suk Oh, direttore dell’Istituto Culturale Coreano, commenta: “Siamo ormai giunti alla settima edizione della Korea Week, che ha visto in tutta Italia la partecipazione di oltre 12mila persone, un successo e uno stimolo allo stesso tempo per presentare il nostro Paese. Attraverso eventi e esibizioni non vogliamo solo far conoscere la cultura coreana, ma anche creare un luogo di condivisione e di armonia con la cultura italiana”.

L’inaugurazione della Korea Week si terrà domenica 19 maggio alle 15.00 con il K-Pop Party al Teatro Piccolo Valdocco. “Il K-Pop”, continua Choong Suk Oh “è un vero e proprio fenomeno a livello globale, tanto che uno dei gruppi più importanti, i BTS, sono stati scelti da Time Magazine come Next Generation Leaders 2018”. Per l'occasione si esibiranno sul palco del Teatro Piccolo Valdocco 10 gruppi di K-Pop Cover Dance preselezionati da tutta Italia, i quali riproporranno le coreografie dei K-Pop Idol più famosi del momento. Prima del contest, dalle ore 13.00, chi vuole avrà anche l'occasione di indossare gli abiti tradizionali coreani, Hanbok, e scoprire di più sul mondo della cosmetica coreana.

Quest'anno si celebrano inoltre i 100 anni del cinema coreano, e in onore di tale ricorrenza, al Cinema Massimo, il 20 e 22 maggio saranno proiettati due acclamati film coreani: Burning, con Steve Yeun (The Walking Dead), il 20 maggio alle 20.30, e Train to Busan con Gong Yoo, il 22 maggio alle 20.30.

In piazza S. Carlo (in caso di mal tempo alle ore 21 al PalaRuffini, Viale Bistolfi 10) il 22 maggio alle 18.00 la World Taekwondo (WT)-l'unica federazione sportiva internazionale riconosciuta dal CIO-si esibirà in una spettacolare e imperdibile performance acrobatica sui fondamentali del taekwondo.

Giovedì 23 maggio, sempre al Teatro Piccolo Valdocco, sarà la volta dello spettacolo The Original Drawing Show, ovvero una performance artistica unica nel suo genere, in cui gli spettatori verranno letteralmente “inghiottiti” in straordinarie sessioni di disegno dal vivo. I giovani attori coreani del The Original Drawing Show si esibiranno in uno spettacolo non verbale in cui si destreggeranno nella realizzazione di elementi artistici del passato e del presente, dell’Oriente e dell’Occidente che promettono di lasciare tutti a bocca aperta.

Giovedì 23 e Venerdì 24 maggio, al Museo di Arte Orientale, per K-Calligraphy si terranno speciali lezioni e dimostrazioni di calligrafia coreana (per le iscrizioni bisogna inscriversi via mail il 10 maggio), e nella stessa giornata sarà nuovamente possibile provare l’Hanbok, l’abito tradizionale coreano.

La kermesse si chiude Venerdì 24 maggio ore 20.30 al Teatro Piccolo Regio Puccini con la K-Traditional Performance, ovvero spettacolo di musica e danza tradizionale coreana tenuto dal Centro Nazionale di Musica Tradizionale di Namwon: le canzoni più importanti della tradizione coreana saranno adattate secondo i gusti attuali, per rendere lo spettacolo più gradevole al pubblico. Anche in questa occasione, prima dello spettacolo dalle ore 18.30, sarà possibile provare l’Hanbok.

Per tutte le informazioni, consultare il sito dell'Istituto Culturale Coreano.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE