Stai leggendo: Pasticcini cheesecake con mirtilli e cioccolato fondente gluten free

Letto: {{progress}}

Pasticcini cheesecake con mirtilli e cioccolato fondente gluten free

Crostatina o cheesecake? Prova questa ricetta che unisce tutti e due i dolci: i pasticcini light al cheesecake con mirtilli e cioccolato fondente. Scopri come preparare una frolla senza glutine che puoi usare anche per altri dolci.

Due dolcetti con frutta e cioccolato Rodi Roșcata

7 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

Le persone indecise sono indecise proprio in tutto, anche in cucina. Cosa fare quando vuoi un dolcetto buono ma sei indecisa tra una crostata e una cheesecake? Certo, potresti preparare tutte e due ma la soluzione migliore e unire tutti e due dessert preferiti in uno solo. Nascono così i pasticcini light al cheesecake con mirtilli e fondente: dolcetti con un guscio friabile, tipico delle crostatine, e un ripieno di formaggio magro, arricchito con mirtilli freschi e gocce di cioccolato fondente. 

Dolcetto con mirtilliHDRodi Roșcata
Due pasticcini senza glutine

La ricetta dell'impasto per il guscio dei pasticcini è molto semplice e ha pochissimi grassi. Per ottenere dei gusci friabili è importante usare gli ingredienti indicati nella ricetta, senza sostituzioni. Ho usato la farina di mais e la farina di riso quindi i pasticcini sono senza glutine.

Il ripieno dei dolcetti invece lo puoi modificare a tuo piacimento. Per il mio ho usato i fiocchi di latte light e il formaggio fresco magro di tipo quark, però va bene anche la ricotta, lo yogurt greco o il formaggio spalmabile magro. Per il topping puoi usare delle fragole fresche o altra frutta di stagione.

Pasticcini al cheesecakeHDRodi Roșcata
Due dolcetti con formaggio

Ho cotto i pasticcini negli stampi per pasticciotti però vanno bene anche quelli per le crostatine. Essendo un impasto senza glutine, non risulta molto elastico, quindi va steso direttamente negli stampi con le mani leggermente bagnate. Per questo motivo è importante usare degli stampi rigidi

Le dosi indicate nella ricetta sono per 4 pasticcini, circa 168 kcal per uno, di cui: 21 g carboidrati, 4,2 g grassi e 10,7 g proteine (i valori sono indicativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

Per il guscio

  • Farina di riso 40 grammi
  • Farina di mais fina 40 grammi
  • Olio di cocco o di semi 5 grammi
  • Latte di kefir 65 grammi
  • Dolcificante stevia 1 cucchiaio
  • Scorza di limone biologico A piacere
  • Lievito per dolci Mezzo cucchiaino

Per il ripieno

  • Fiocchi di latte light 150 grammi
  • Formaggio fresco quark magro 50 grammi
  • 1 uovo
  • Dolcificante stevia 1,5 cucchiaio
  • Scorza di limone bilogico A piacere
  • Mirtilli freschi 100 grammi
  • Gocce di cioccolato fondente 10 grammi

Preparazione

  1. In una ciotola unisci le farine con il lievito setacciato e la stevia o un altro dolcificante a piacere (zucchero integrale di canna, di cocco o eritritolo).

  2. Aggiungi il latte di kefir, l'olio di cocco, la scorza di limone e impasta fino a che ottieni un panetto. Copri con la pellicola alimentare e lascia riposare per 15 - 20 minuti. Dividi l'impasto in 4 parti uguali. Con le mani bagnate pressa negli stampini, dando la forma di guscio e cercando di distribuire l'impasto in modo uniforme.

  3. Unisci i fiocchi di latte con la stevia, il formaggio fresco, l'uovo e frulla per 30 - 60 secondi: il composto deve risultare omogeneo e senza grumi. Aggiungi la scorza di limone e amalgama con un cucchiaio.

  4. Riempi i gusci con la crema di formaggio, aggiungi i mirtilli freschi e le gocce di cioccolato fondente.

  5. Cuoci i pasticcini nel forno preriscaldato a 180°c per  25 - 30 minuti o comunque fino a che risultano leggermente dorati.

Farina di mais: la farina senza glutine per dolci e salati

Famosa soprattutto perché viene utilizzata per preparare la polenta, la farina di mais è un ingrediente versatile che ben si presta a tante ricette dolci e salate. Naturalmente senza glutine, la farina di mais rende i prodotti da forno più friabili e più saporiti. La si può aggiungere nell'impasto per il pane, usarla per stendere la pizza, come panatura per i fritti oppure nelle frolle e nelle torte. 

In base al tipo di macinazione, esistono vari tipi di farina di mais: 

  • bramata - macinata a grana grossa è ottima per la polenta;
  • fioretto - a grana media, va bene per le crespelle, crocchette, polenta morbida. Amalgamata con farina di riso è ottima per le frolle;
  • fumetto - a grana finissima, viene usata nella pastella per i fritti ma va bene anche per i pancake e i dolci cremosi;
  • farina di mais tostato: ha un aroma più deciso ed è perfetta per le impanature, in quanto assorbe meno olio;
  • farina di mais bianco: dal gusto delicato, va bene per le frolle e sotto forma di polenta, per accompagnare le ricette di pesce. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.