Stai leggendo: Dolce al cucchiaio con tè matcha e muesli: ricetta ipocalorica

Letto: {{progress}}

Dolce al cucchiaio con tè matcha e muesli: ricetta ipocalorica

Un dessert pronto in un batter d'occhio, il dolce al cucchiaio con tè matcha e muesli ha una consistenza cremosa e un sapore molto particolare.

Dessert con fragole Rodi Roșcata

5 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Tante persone preferiscono iniziare la giornata con latte e granola: una colazione veloce, facile e anche gustosa. Ebbene, la ricetta di oggi - dolce al cucchiaio con tè matcha e muesli - ha come protagonista la granola proteica, che fa buona squadra con la polvere di matcha e la ricotta light. In più, la scorza di limone e le fragole fresche danno a questo dessert poco calorico un squisito tocco goloso.

Tortino con tè matchaHDRodi Roșcata

Per preparare questo dolce al cucchiaio non devi accendere i fornelli, basta un frullatore. Per mantenere la forma del dolce, devi lasciare nel frigorifero per tutta la notte oppure aggiungere allo strato di formaggio e matcha 2 grammi di agar agar e lasciar solidificare per circa un'ora.

Se vai di fretta, puoi formare gli strati direttamente in una bella coppa o in un bicchiere, mettere nel congelatore giusto per 20 - 30 minuti dopodiché puoi gustare il tuo dolce al cucchiaio.

Dolce al cucchiaio con tè matchaHDRodi Roșcata

In questa ricetta puoi sostituire il muesli proteico con dei semplici fiocchi di avena, semi di chia e frutta secca tritata, usare solo ricotta light oppure solo fiocchi di latte light, aggiungere altro tipo di frutta fresca di stagione e coprire con del cioccolato fondente sciolto.

L'intero dolcetto (diam 8 cm) ha circa 280 kcal, di cui: 17,9 g carboidrati, 11 g grassi e 27 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

Per il primo strato

  • Granola s.z. 20 grammi
  • Burro di frutta secca 10 grammi
  • Sciroppo d'acero 0 1 cucchiaio

Per il secondo strato

  • Fiocchi di latte light 100 grammi
  • Tè matcha in polvere 5 grammi
  • Dolcificante stevia 2 cucchiaini
  • Latte p.s. 3 cucchiai
  • Fragole fresche 5 - 6

Per il terzo strato

  • Ricotta light 50 grammi
  • Scorza di limone biologico A piacere
  • Dolcificante stevia 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Amalgama la granola con il burro di arachidi e lo sciroppo d'acero. Poni in un coppapasta e compatta bene con l'aiuto di un cucchiaio. Metti nel frigorifero.

  2. Frulla i fiocchi di latte con la stevia, il latte, la polvere di matcha fino a che ottieni un composto omogeneo. Lava e taglia a metà le fragole e disponi sopra il primo strato di granola. Versa la crema di formaggio sopra.

  3. Passa al setaccio la ricotta. Aggiungi la stevia e la scorza di limone e amalgama bene. Trasferisci in un sac à poche e decora il dolcetto. Metti nel frigorifero per almeno un'ora (se vuoi che il dolcetto mantenga la forma lasca nel frigorifero per tutta la notte).

  4. Prima di servire, togli il coppapasta, spolvera il tortino con poca polvere di matcha e decora con della granola.

Tè matcha: il re dei te verdi

Colore verde e sapore ricco, il matcha è il tè verde giapponese per eccellenza. Grazie alle sue tantissime proprietà benefiche, sin dagli antichi tempi, il matcha è considerato un vero elisir di salute. Ricco di antiossidanti, ha azione detossificante, rinforza il sistema immunitario, accelera il metabolismo e contrasta il diabete di tipo 2. Per preservare tutte le proprietà nutritive, le foglie di tè vengono cotte al vapore, asciugate e macinate in mulini a pietra. 

Il tè matcha non è solo una bevanda ma può essere aggiunto anche nei vari dessert come gelati, creme, torte e biscotti. Attenti però a non esagerare con la quantità altrimenti il sapore del dolce non sarà molto gradevole. In più, la polvere di matcha contiene caffeina, quindi una quantità troppo alta potrebbe causare stati di eccitazione, aritmie cardiache e disturbi intestinali.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.