Gigi Hadid, tutto quello che non sapevi sulla top model e influencer

Gigi Hadid in primo piano

Bionda e magnetica, ha un fascino ricercato e particolare. Cover girl da record, supermodella versatile e iconica, Gigi Hadid ha conquistato tutti.

Gigi Hadid è una supermodella, nel senso più Nineties del termine. Nata nel 1995 sulle coste occidentali della California, cresciuta con le onde e i surfisti di Malibu, dipendente dagli hamburger, dolce, altissima, brigittebardottiana nei lineamenti e nell’allure, viene da una famiglia di milionari dalle origini palestinesi. Favolosa cover girl, ha troneggiato sulle copertine di riviste come Vogue, Teen Vogue, Harper's Bazaar o Elle. 

Eletta modella dell’anno ai British Awards 2016, Gigi lavora con il fashion system da quando aveva due anni. I grandi occhi verdi, i lunghi capelli miele e il volto rotondo e paffuto hanno conquistato dai suoi primi momenti di vita i genitori, i parenti, ma anche i fashion designer di tutto il mondo.

Il suo fascino magnetico e il suo modo di essere pacato e mai sopra le righe, così come il suo nomignolo Gigi (il vero nome della top è Jelena), l’hanno consacrata come una delle modelle più pagate e più amate degli anni ’10. Sempre in coppia con la sorella Bella, di cui costituisce il luminoso contraltare, su Instagram vanta 47,2 milioni di follower.

Gigi Hadid, la famiglia, i fratelli e dove abita

Gigi guadagna cifre stellari, ma è sempre stata ricca. Nata il 23 aprile 1995 a Los Angeles, è cresciuta a Malibu e, da quando ha iniziato la sua attività di top model, si è trasferita a New York in un appartamento a Noho, a nord dell'East Village. Suo padre è l’immobiliarista arabo-palestinese Mohamed Hadid e sua madre la modella olandese nonché scrittrice e personaggio televisivo Yolanda Foster, che qualcuno ricorderà per Real Housewives of Beverly Hills, lo show sulle donne più ricche e facoltose della West Coast.

Gli Hadid, mediaticamente parlando, sono una sorta di Kardashian alternativi. Del mondo dello spettacolo e della moda, oltre a Yolanda e Gigi, fanno parte anche gli altri due figli: Bella, nata nel 1996, è una top model come la maggiore, e anche Anwar, classe 1999, ha debuttato in passerella. In realtà c’è una connessione tra la famiglia Hadid e la famiglia Kardashian, perché David Foster – che Yolanda ha sposato in seconde nozze – era il patrigno di Kendall e Kylie Jenner. Kendall e Gigi sono amiche del cuore, anche perché probabilmente sono cresciute insieme.

Sia Bella che Gigi hanno praticato equitazione a livello agonistico. Bella aveva il sogno delle Olimpiadi ma ha dovuto rinunciare a causa della malattia di Lyme, di cui soffre come la madre. Gigi, oltre ad andare a cavallo, giocava a volleyball e ha continuato fino al 2012, anno del diploma alla Malibu High School. Come riporta Elle, prima di diventare una supermodella aveva l’obiettivo di diventare criminologa.

Le sorelle Gigi e Bella sono molto legate alla madre Yolanda.

Getty ImagesBella Hadid, Gigi e Yolanda sul pink carpet Victoria's Secret
Gigi con la mamma e la sorella Bella sul pink carpet

Le due maggiori sono molto attaccate l'una all'altra e hanno un atteggiamento protettivo nei confronti del fratello minore Anwar.

Getty ImagesGigi e Anwar Hadid a un evento
Gigi con il fratello Anwar

La vita da modella

Gigi Hadid ha cominciato a prendere confidenza con il mondo della moda quando era piccolissima. Notata da Paul Marciano, di Guess, ha sfilato e posato per Baby Guess prima di abbandonare il lavoro per concentrarsi sulla scuola. In ogni caso, si è abituata molto presto a posare davanti all’obiettivo della macchina fotografica, ma ha avuto un’infanzia come quella di tante altre ragazze – tra i lussi e gli agi di Malibu – finché, dopo il diploma, ha intrapreso la professione di modella a tutti gli effetti.

Alta 1 metro e 78, lunghi capelli biondi e occhi verdi, Gigi ha sempre avuto tutte le carte in regola per calcare le passerelle. E sulle passerelle sembra essere estremamente a proprio agio. Dopo il liceo, Gigi si è trasferita a New York per lavorare come modella e studiare criminologia. A causa dell’intensa attività professionale, ha dovuto presto abbandonare i banchi di scuola, per concentrarsi solo su shooting e sfilate

A New York, Gigi ha firmato il contratto con un’agenzia di moda per poi debuttare sulle passerelle della Fashion Week di New York nel febbraio 2014, per Desigual. Poco dopo è apparsa sulla cover della famosa rivista francese CR Fashion Book e successivamente ha preso parte alla campagna Autunno/Inverno di Tom Ford.

Il debutto ha consegnato Gigi a una carriera stellare. I nomi dei grandi della moda che la volevano per passerelle, shooting, campagne erano sempre più numerosi. Il 2015 e il 2016 hanno segnato la consacrazione della giovane Hadid. È nata una stella o, meglio, una top model che nel biennio più sfolgorante ha inanellato una serie di successi, dal calendario Pirelli alla cover di Vogue fino al premio, ai British Award 2016, di Modella dell’anno.

Sempre vicina alla sorella Bella, con cui ha condiviso spesso set, progetti e shooting, Gigi ha sempre dichiarato di non essere in competizione con lei, ma di considerarla una risorsa. La maggiore ha rivelato che se viene presa una delle due per un lavoro, la “vincente” regala un paio di scarpe all’altra. Nel 2017 si sono rese protagoniste di un momento tenero durante una sfilata alla New York Fashion Week: Gigi ha perso una scarpa e Bella si è precipitata a sorreggerla.

Ecco la sua prima volta durante una sfilata:

Getty ImagesGigi Hadid in passerella per Desigual
La prima sfilata di Gigi Hadid

Obiettivamente, Gigi sembra nata per sfilare!

Gigi Hadid, uno degli angeli di Victoria’s Secret

Gigi non è solo una top model ma anche un Angelo. La modella californiana ha debuttato nel 2015 per il Victoria’s Secret Fashion Show, un punto di riferimento superglam per il mondo della lingerie e per la cultura contemporanea. La sfilata di Victoria’s Secret, che si svolge ogni anno in un luogo diverso del mondo, rutilante e scenografica, è più che un obiettivo, è un sogno per tante ragazze e modelle. Quasi tutte sognano un paio di ali da Angelo ma in pochissime ce la fanno e Gigi è una di queste.

Il suo debutto per la maison di underwear è avvenuto a dicembre 2015. Per essere un Angelo, occorre sottoporsi a una dieta ferrea e rigidissima, oltre che ad allenamenti massacranti. L’allora 20enne Gigi l’ha scoperto sulla propria pelle: dopo la prima sfilata, avvenuta a New York, la modella è uscita a cena con la sorella Bella e l’amica Kendall, e hanno fatto il pieno di Coca Cola, hamburger e patatine fritte.

La scelta di Gigi, fatta dopo un regolare provino, ha scatenato polemiche per le misure della top, alta quasi 1 metro e 80 e con una taglia 38 europea, contro la 34 delle colleghe. C’è chi aveva dichiarato che Gigi era troppo “curvy” per sfilare, successivamente era emersa una polemica su Tommy Hilfiger e il poncho che lo stilista le aveva fatto indossare, per mascherare le sue forme. Eppure, questa polemica si è trasformata – qualche mese dopo – in un trionfo e una rivoluzione, quando Gigi è ascesa allo status di Angelo. Ha calcato la passerella ogni anno, tranne nel 2017, quando Shangai non ha accordato alla modella il visto per raggiungere la Cina. Il motivo? Un video buffo su Snapchat, in cui Gigi si sarebbe presa gioco della cultura cinese.

Eccola nel celebre backstage della sfilata, prima di calcare la passerella:

Getty ImagesGigi Hadid nel backstage di Victoria's Secret
Gigi Hadid prima della sfilata

Qui è nel backstage con la sorella Bella.

Getty ImagesGigi e Bella Hadid nel backstage di Victoria's Secret
Gigi e Bella Hadid nel backstage

Le due sorelle sono molto legate, anche dietro le quinte di Victoria's Secret.

Getty ImagesGigi e Bella Hadid Victoria's Secret
Gigi e Bella con le classiche vestaglie rosa pre-sfilata

Gigi sfoggia in modo iconico qualunque outfit.

Getty ImagesGigi Hadid sulla passerella di Victoria's Secret
Gigi Hadid e le farfalle di Victoria's Secret

Qui la vediamo con alcune colleghe.

Getty ImagesGigi Hadid posa con altri Angeli di Victoria's Secret
Gli Angeli di Victoria's Secret in tenuta sportiva

Eccola, sensuale e multicolor, nello show del 2016.

Getty ImagesGigi Hadid sulla passerella di Victoria's Secret
Gigi Hadid multicolor per Victoria's Secret

Coloratissima, con una cintura-catenina, è variopinta e sensuale.

Getty ImagesGigi Hadid in passerella per Victoria's Secret
Gigi Hadid sexy e colorata in passerella

Lo stesso anno Gigi ha sfoggiato anche lingerie total black.

Getty ImagesGigi Hadid in passerella per Victoria's Secret
Gigi Hadid in total black

Ecco un dettaglio piumato del look.

Getty ImagesGigi Hadid in passerella per Victoria's Secret
Gigi Hadid avvolta nelle piume

Eccola nel 2018 con uno splendido completo tartan.

Getty ImagesGigi Hadid in passerella per Victoria's Secret
Gigi Hadid in look tartan per Victoria's Secret

Ecco un altro look roboante e fiorito del 2018.

Getty ImagesGigi Hadid sulla passerella di Victoria's Secret
Gigi Hadid floreale per Victoria's Secret

Qui sfila con gli altri Angeli.

Getty ImagesGigi Hadid con le altre sulla passerella di Victoria's Secret
Gigi Hadid e gli Angeli di Victoria's Secret
Getty ImagesGigi Hadid e gli Angeli di Victoria's Secret
Gigi Hadid con le colleghe di Victoria's Secret

Sui pink carpet dell'evento, è sempre insieme alla sorella.

Getty ImagesGigi e Bella Hadid all'evento Victoria's Secret
Bella e Gigi sul pink carpet di Victoria's Secret

E sfoggia abiti splendidi.

Getty ImagesGigi Hadid al fashion show di Victoria's Secret
Gigi Hadid sul pink carpet di Victoria's Secret

Gigi Hadid testimonial per Reebok

Reebok è un’azienda a stelle e a strisce specializzata nella produzione di articoli sportivi. Nata nel 1895, si chiamava originariamente Mercury Sports ed è stata ribattezzata Reebok nel 1958, dal nome di un’antilope africana. Gigi Hadid è testimonial e collaboratrice del marchio dal 2016, dopo che era stata annunciata la sua partnership creativa con Stuart Weitzman, per cui la modella ha creato i Gigi Boot.

A ottobre è stata svelata la notizia di Stuart Weitzman e poche settimane dopo è stato annunciato lo status di ambasciatrice di Reebok, per la campagna #PerfectNever, sull’empowerment femminile. Gigi ha preso parte a un video promozionale del brand, una storytelling in cui raccontava la sua anima sportiva e aneddoti curiosi come il fatto che preferisca gli hamburger all’insalata e le scarpe da ginnastica ai tacchi. Da allora, la modella ha avviato una collaborazione longeva con il marchio sportivo, co-firmando diverse collezioni di scarpe e articoli di abbigliamento o accessori.

Da sempre atletica e appassionata di sport, Gigi è il volto ideale per il brand.

Getty ImagesGigi Hadid in uno shooting per Reebok
Gigi Hadid, look sportivo per Reebok

Anche perché, anche quando pratica boxe, non perde mai la sua grazia. È sexy ma anche smart.

Getty ImagesGigi Hadid con i guantoni da boxe per Reebok
Gigi Hadid in un servizio fotografico per Reebok

Gigi è in grado di interpretare tutte le sfumature femminili, dall'athleisure al mood più formale.

Getty ImagesGigi Hadid sul red carpet Reebok
Gigi Hadid in look athleisure Reebok

Eccola in versione natalizia per il brand.

Getty ImagesGigi Hadid in una campagna natalizia Reebok
Gigi Hadid posa in look natalizio Reebok

Gigi Hadid è una delle supersexy top model del calendario Pirelli

Il calendario più glam e famoso del mondo è il Pirelli, detto anche The Cal, di cui ogni anno si occupano celebri fotografi, che coinvolgono le star e le modelle sulla cresta dell’onda. Il 2015, anno della consacrazione della top model nel panorama internazionale, ha segnato il debutto di Gigi nel progetto. L’edizione del 2015 è stata curata da Steven Meisel e da Carine Roitfeld, che ha convocato alcune delle star più importanti del mondo, celebrando il mito di 50 sfumature e citando riferimenti della cultura pop come Raquel Welch e Catwoman.

Le protagoniste sono supersexy, avvolte in bustier di lattice e cinghie, con un furbo omaggio a Christian Grey, simbolo romantico dell’anno. Nella schiera delle protagoniste, oltre alla maggiore delle Hadid, abbiamo visto Adriana Lima, Natalia Vodianova, Raquel Zimmermann, Isabeli Fontana, Sasha Luss, Anna Ewers, Carolyn Murphy, Cameron Russell, Karen Elson, Joan Smalls. Tra queste c’era anche la modella curvy Candice Huffine.

Il 2019 rappresenta la seconda volta di Gigi alle prese con Pirelli. Nel progetto curato da Albert Watson, la top interpreta un ruolo molto vicino alla propria vita, quello di una ragazza aristocratica e bellissima che affitta un sontuoso appartamento per prendersi una pausa di riflessione. Come riportato da La Stampa, Gigi ha spiegato che si rispecchia molto in queste foto.

Io mi ci ritrovo in quella situazione, perché viaggio molto da sola. Sono circondata da persone tutto il giorno, ma poi quando torni in camera, in albergo, ti rendi conto di essere da sola e che non conosci nessuno in quel paese.

È un progetto introspettivo ed emblematico dei lati nascosti di una vita scintillante.

Eccola alla presentazione nel 2015:

Getty ImagesGigi Hadid all'evento Pirelli
Gigi Hadid alla presentazione del calendario Pirelli nel 2015

Eccola sul red carpet.

Getty ImagesGigi Hadid sul red carpet Pirelli
Gigi Hadid alla presentazione del calendario Pirelli

Sorridente e magnetica, ha presenziato a diversi eventi per il lancio del progetto nel 2015.

Getty ImagesGigi Hadid all'evento Pirelli
Gigi Hadid presenta The Cal 2015

Gigi Hadid ambassador di Tommy Hilfiger

Bionda, magnetica, californiana, Gigi aveva tutte le carte in regola per rappresentare lo stile navy e sporty di Tommy Hilfiger. La partnership è stata annunciata da Tommy Hilfiger nel gennaio del 2016, con una Gigi già sulla cresta dell’onda. Gigi, ambassador del brand, ha lanciato la sua prima capsule collection nell’autunno dello stesso anno: la collezione, che la modella ha co-disegnato con un team di fashion designer, presentava abbigliamento, scarpe e e accessori, inclusi occhiali da sole e un nuovo profumo.

L’intento era fondere lo stile Millennial e West Coast della Hadid con la label old school e fondata sui valori della bandiera americana. Gigi, modella internazionale con follower sparsi in tutto il mondo, forte anche delle sue origini palestinesi, avrebbe rappresentato il volto del marchio sulla scala globale. La scelta di Gigi è ricaduta sul fatto che non si limita a essere modella: è classy ma ha un’immagine molto “accessibile” per le nuove generazioni, è un’it girl con uno stile alla moda e un atteggiamento solare. Sulla collaborazione non sono mancate le polemiche: inizialmente sembrava che le forme di Gigi fossero un problema per lo stilista, che avrebbe voluto solo modelle filiformi. Ma la modella, parlando con Access Hollywood, ha difeso la maison.

Quando ha detto quelle cose, Tommy lo ha fatto in un contesto più ampio di quello che è stato estrapolato nel video. Tommy ama le mie curve.

La modella ha collaborato a quattro capsule dello stilista, prima di passare il testimone a Zendaya.

Nella difesa della Hadid sulla storia del poncho, la top aveva dichiarato "l'innocenza" di Hilfiger argomentando con il fatto che lei aveva sfilato anche in bikini.

Getty ImagesGigi Hadid in una sfilata di Tommy Hilfiger
Gigi Hadid in bikini nella sfilata del 2015

La top ha sfilato spesso in blu e bianco (colori cari alla maison) e con una coroncina.

Getty ImagesGigi Hadid in look Tommy Hilfiger in una sfilata
Gigi Hadid e i colori classici di Tommy Hilfiger

Nel settembre 2016 Tommy Hilfiger ha allestito un Luna Park e ha aperto la sfilata al pubblico.

Getty ImagesGigi nella sfilata 2016 di Tommy Hilfiger
Gigi sfila per Tommy Hilfiger nel Luna Park allestito per la NYFW 2016

Su una passerella del pier newyorchese, la modella indossava felpa e short.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Tommy Hilfiger
Gigi alla sfilata della New York Fashion Week 2016

Sporty e classy: Gigi è l'icona ideale per i look di Tommy Hilfiger.

Getty ImagesGigi Hadid con un abito Tommy Hilfiger
Gigi Hadid indossa un look sporty Tommy Hilfiger

Gigi appare sorridente a un evento del brand.

Getty ImagesGigi Hadid a un appuntamento fashion con Tommy Hilfiger
Gigi Hadid a un evento Tommy Hilfiger

Stessi colori, allure rock nel 2017.

Getty ImagesGigi Hadid sfila nel 2017 per Tommy Hilfiger
Gigi Hadid a una sfilata del 2017 di Tommy Hilfiger

Sensuale e sicura, sfila per Tommy nel 2019.

Getty ImagesGigi Hadid a una sfilata di Tommy Hilfiger nel 2019
Gigi Hadid sfila per Tommy Hilfiger nel 2019

Eccola in passerella in occasione del lancio della sua capsule ispirata alla Formula 1.

Getty ImagesGigi Hadid e la capsule del 2018
Gigi Hadid durante la sfilata del 2018 alla Milano Fashion Week

Qui la vediamo in un momento di backstage.

Getty ImagesGigi Hadid prima della sfilata Tommy Hilfiger
Gigi al trucco prima di sfilare

Gigi e Tommy insieme in passerella.

Getty ImagesGigi Hadid e Tommy Hilfiger a una sfilata
Modella e stilista alla fine di una sfilata

Gigi Hadid e il legame con Donatella Versace

Le sorelle Hadid hanno sempre avuto un’attenzione speciale per Versace e tutti gli appassionati di moda sanno che, negli anni ’90, una supermodella come la top californiana sarebbe stata simbolo ed emblema della maison fondata da Gianni Versace. Negli ultimi 20 anni Donatella ha assunto la direzione creativa del brand, sconfessando chi la riteneva non all’altezza. Dal 2015, quando Gigi ha posato per la prima campagna sull’empowerment femminile al fianco di Natasha Poly e Raquel Zimmermann, la top ha aperto diverse passerelle del marchio, partecipando anche al commosso omaggio di Donatella nel settembre 2017, quando ha rispolverato le supermodelle degli anni ’90 in onore del tributo al fratello, scomparso da 20 anni.

Gigi ha stretto un legame profondo con Donatella, che nel 2016 ha scelto anche il fidanzato della modella, Zayn, per una capsule per Versus Versace, la linea più young. Negli anni successivi Gigi ha rinnovato la partnership con il brand, manifestando commozione e rispetto per la figura del genio visionario Gianni, scomparso quando la modella aveva solo 2 anni.

Getty ImagesGigi Hadid posa con l'amica Donatella Versace
Gigi Hadid e Donatella Versace

E ha dimostrato di saper incarnare l'anima chiassosa e ricercata del brand.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Versace
Gigi Hadid durante una sfilata Versace

Classe e statuarietà non le mancano.

Getty ImagesGigi Hadid durante una sfilata Versace
Gigi Hadid in nero a una sfilata Versace

È a suo agio tanto nei look composti quanto in quelli trasgressivi.

Getty ImagesGigi Hadid mentre sfila per Versace
Gigi Hadid sfila in look total black

Ha un viso che buca lo schermo e l'obiettivo.

Getty ImagesGigi Hadid mentre sfila per Versace
Gigi Hadid e un minidress nero per Versace

Eccola con capelli yellow e trucco da gatta.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Versace
Gigi Hadid con ciocche gialle per una sfilata Versace

A suo agio con qualunque look, esalta l'estro di Versace.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Versace
Gigi Hadid e un look nero con catene

La fantasia classica di Versace è unica e sta benissimo addosso alla Hadid.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Versace
Gigi Hadid avvolta in una classica stampa di Versace

Gigi Hadid icona anche per il mondo beauty con Maybelline New York

Gigi non è solo una new icon di bellezza, moda e statuarietà, ma anche un’influencer nel mondo beauty. I suoi lineamenti sono unici e la top può contare su un viso dolce e inconfondibile, ma anche su una pelle di porcellana e grandi occhi verdi. I suoi tratti sono naturali e particolari e i make up artist truccano con piacere un volto come il suo.

Nel 2015 Gigi è diventata testimonial di Maybelline New York, una linea low cost di cosmetici, indirizzata soprattutto alle giovanissime. Era stata la stessa modella a comunicarlo su Instagram: allora aveva 19 anni e si è divertita a rievocare i periodi in cui era troppo piccola per truccarsi e non aveva il permesso di mettere neanche un po’ di mascara.

Quando ero alle medie non mi era permesso truccarmi, e ho comprato in segreto il correttore SuperStay 24HR della Maybelline. Pensavo fosse la cosa più cool al mondo!

In un video in bianco e nero, Gigi aveva svelato di essere il nuovo volto del brand e aveva spiegato il suo segreto per un trucco top: imparare dai truccatori, guardarli ed emulare. Ad esempio, lei si era accorta che l’ombretto nude le metteva in risalto gli occhi verdi. I cosmetici Maybelline, a buon mercato ma accurati, permettono di comprare più prodotti e sperimentare, per capire con quale make up ci si senta maggiormente se stessi.

Con Maybelline, Gigi ha insegnato alle ragazze a valorizzarsi anche con ombretti particolari.

Getty ImagesGigi Hadid posa a un evento Maybelline New York
Gigi Hadid e il make up sfavillante per Maybelline New York

Eccola a un evento del 2015.

Getty ImagesGigi Hadid con altre modelle seduta a un evento Maybelline New York
Gigi Hadid e le stelle di Maybelline New York

Gigi brilla sempre, anche in front row.

Getty ImagesGigi Hadid  a un altro evento Maybelline New York
Gigi Hadid in front row per Maybelline New York

Anche i rossetti molto dark le donano...

Getty ImagesGigi Hadid in primo piano per Maybelline New York
Gigi Hadid e il rossetto scuro per Maybelline New York

Anche la manicure è particolarmente ricercata.

Getty ImagesGigi Hadid e il look beauty per Maybelline New York
La manicure Maybelline di Gigi Hadid

Il suo stile fresco e luminoso rappresenta perfettamente il marchio.

Getty ImagesGigi Hadid in abito giallo a un evento Maybelline New York
Gigi Hadid sul red carpet di un evento Maybelline

Le acconciature raccolte e i make up illuminanti fanno risaltare i suoi lineamenti.

Getty ImagesGigi Hadid a un evento Maybelline New York
Gigi Hadid posa per Maybelline: chignon e look total black

Non c'era modella più adatta per Maybelline.

Getty ImagesGigi Hadid in uno shooting Maybelline New York
Gigi Hadid e i cosmetici Maybelline New York

Un trucco giovanile e leggero mette in evidenza il suo incarnato, color pesca.

Getty ImagesGigi Hadid, trucco Maybelline New York
Gigi Hadid in primo piano con un make up Maybelline

Eccola a un altro evento, con Adriana Lima e Josephine Skriver.

Getty ImagesGigi Hadid e altre modelle Maybelline New York
Gigi Hadid a un altro evento con le it girl Maybelline

Le copertine di Gigi Hadid

Anche sul fronte copertine, Gigi Hadid è una record girl. Dal 2015 al 2019, la top model ha posato per le più importanti riviste del mondo, e ha troneggiato sulle loro cover. A proprio agio tanto seminuda su un cavallo (per Allure) quanto in abiti musulmani, Gigi ha conquistato numeri da capogiro in particolare per Vogue, su cui è finita ben 35 volte in 3 anni. 

Con o senza sua sorella Bella (una cover di Vogue British con le due ragazze senza veli e intrecciate è piuttosto memorabile), Gigi ha lavorato con i più grandi fotografi del mondo, da Mario Testino a Patrick Demarchelier. L’abbiamo vista quindi soprattutto, tra cover e servizi principali, su Vogue (USA, Parigi, Italia, Gran Bretagna, Giappone, Spagna, Australia, Brasile, Olanda, Germania, Cina), su CR Fashion Book, su Allure, W Magazine, Teen Vogue, Elle, Grazia, Cleo, Sports Illustrated, Paper magazine, Vanity Fair. Gigi è straordinariamente eclettica, riesce a impersonare qualunque tipologia di modella, dalla più sfrontata e sensuale a quella più bon-ton e regale. Tutti la vogliono, tutti la cercano.

I look più belli in passerella

Gigi ha ridefinito un nuovo modello di mannequin, che evolve il concetto di top model anni ’90 facendolo fluttuare nella modernità liquida di Instagram. C’è qualcosa di alchemico nel fascino di Gigi che è difficile da decodificare: può essere il suo viso, pulito, principesco, in grado di bucare l’obiettivo. Può essere la sua allure solare, da ragazza della porta accanto pronta a trasformarsi in una star da passerella. Può essere la coesistenza fusa di due anime, quella di una celebrity e quella di una bella ragazza californiana con gli occhi chiari e i colpi di sole, a far innamorare al primo sguardo.

Gigi sorride spesso, ma sulle passerelle è assolutamente professionale ed è pronta ad assumere lo status che la sfilata richiede. È magnetica ed estrosa in quelle di Versace, sporty e flirty in quelle di Tommy Hilfiger, sofisticata e composta in quelle di Fendi, creativa ed esosa in quelle di Moschino, sensuale e angelica nei fashion show di Victoria’s Secret.

Eccola, etno-chic e colorata per Anna Sui.

Getty ImagesGigi Hadid durante una sfilata di Anna Sui
Gigi per Anna Sui

In un'altra passerella di Anna Sui, è bellissima e magnetica.

Getty ImagesGigi Hadid a una sfilata di Anna Sui
Gigi Hadid per Anna Sui

Per Fendi, fa emergere il suo lato da bambolina chic.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Fendi
Gigi Hadid per Fendi

Costumino giallo, stivali bianchi e capelli cotonati per Gaultier.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Gaultier
Gigi Hadid per Gaultier

Qui la vediamo con il discusso poncho di Tommy Hilfiger.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Tommy Hilfiger
Gigi Hadid per Tommy Hilfiger

Sempre per Tommy, indossa un look beachwear.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Tommy Hilfiger
Gigi Hadid per Tommy Hilfiger

Iconica e bellissima con l'abito-corolla di Moschino.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Moschino
Gigi Hadid per Moschino

Posh e sofisticata per Isabel Marant.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Isabel Marant
Gigi Hadid per Isabel Marant

Eleganza newyorchese per Michael Kors.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Michael Kors
Gigi Hadid per Michael Kors

Sensuale e animalier per Jeremy Scott.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Jeremy Scott
Gigi Hadid per Jeremy Scott

Sempre per Jeremy Scott, sfoggia una parrucca rosa.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Jeremy Scott
Gigi Hadid per Jeremy Scott

E con un look sportivo.

Getty ImagesGigi Hadid sfila per Jeremy Scott
Gigi Hadid per Jeremy Scott

Le relazioni, tra Cody Simpson, Joe Jonas e Zayn Malik

La vita sentimentale di una delle modelle più belle e ricche del mondo come Gigi Hadid è insolitamente lineare. Gigi appare come una ragazza tranquilla, che ha avuto lo stesso numero di fidanzati di una ragazza di provincia. Lineare ed easy, ha frequentato tre ragazzi per un arco di tempo relativamente lungo. Il primo è Cody Simpson, cantante australiano. I due sono stati insieme più di anno e Gigi è apparsa nei video Surfboard e Flower. Le sorelle Hadid simpatizzano particolarmente per i cantanti: Bella ha vissuto una lunga e tormentata storia con il rapper The Weeknd.

Gigi e Cody si sono lasciati nel 2015, anno in cui la top ha frequentato brevemente Joe Jonas, uno dei due fratelli Jonas. I due hanno co-diretto il video Cake by the Ocean, cantato da Joe. Ora il cantante, che ha rotto con la Hadid a fine 2015, sta con Sophie Turner, star di Game of Thrones. Pochi mesi dopo l’addio a Joe Jonas, Gigi ha iniziato a uscire con un sex symbol amato dalle ragazzine di tutto il mondo: Zayn Malik, detto Zayn, ex membro dei One Direction. Zayn, nato a Bradford, è di origini anglo-pakistane, e dopo la parentesi One Direction sta portando avanti una carriera da solista. I due hanno annunciato la rottura su Instagram nel novembre 2018, ma pare che nei mesi successivi ci sia stato un ritorno di fiamma. In un’intervista Gigi aveva definito Zayn come un fidanzato completo: “È anche il mio migliore amico”.

Eccola con Cody Simpson, il suo "primo amore".

Getty ImagesGigi Hadid e Cody Simpson  sul red carpet
Gigi Hadid e Cody Simpson in un momento romantico

Il cantante è nato nel 1997.

Getty ImagesGigi Hadid e Cody Simpson  sulle scale
Gigi Hadid e Cody Simpson, la coppia dei "biondi e perfetti"

La coppia è stata insieme oltre un anno.

Getty ImagesGigi Hadid e Cody Simpson sul red carpet
Gigi Hadid e Cody Simpson a un evento

La relazione con Joe Jonas è stata più breve.

Getty ImagesGigi Hadid e Joe Jonas  insieme sugli spalti
Gigi Hadid e Joe Jonas a una partita

Joe Jonas faceva parte del gruppo dei Jonas Brothers.

Getty ImagesGigi Hadid e Joe Jonas  in primo piano
Gigi Hadid e Joe Jonas a un evento

 L'ultimo amore è quello con Zayn.

Getty ImagesGigi Hadid e Zayn sul red carpet del MET
Gigi Hadid e Zayn al MET Gala

 Con lui, tra alti e bassi, dura da quasi due anni.

Getty ImagesGigi Hadid e Zayn a un evento
Gigi Hadid e Zayn, una delle coppie più amate

La malattia e il dimagrimento

Il bodyshaming e le shitstorm sono le grandi piaghe dei social e Gigi Hadid si è trovata in continue tempeste di commenti velenosi sul suo peso: prima era troppo magra, poi troppo grassa. Il suo ingrassare e dimagrire e il suo peso yo-yo hanno rappresentato l’occasione per parlare della malattia che ha colpito la modella, la Tiroidite di Hashimoto, dal nome del medico giapponese che ne ha parlato per la prima volta nel 1912. 

La Tiroidite di Hashimoto è una malattia su base ereditaria, spesso con esordio asintomatico ma che poi provoca l’ipotiroidismo, con conseguente astenia, depressione, tachicardia, crampi muscolari. A causa dei questa malattia Gigi, che agli esordi era stata criticata per essere troppo in carne, ha subito un busco dimagrimento, sentendosi attaccata perché era troppo magra. Paradossale ma vero. Per questo, nei primi mesi del 2018, la top model ha svelato ai fan la patologia che l’affligge. La modella ha fatto un appello a chi scrive sul social, via Twitter.

Per favore, come utenti dei social media ed esseri umani in generale, imparate ad avere più empatia per gli altri, e ricordate che non sapete mai veramente tutta la storia. Usate la vostra energia per sollevare quelli che ammirate piuttosto che essere crudeli con quelli che non amate.

Come darle torto?

Quanto guadagna Gigi Hadid?

Gigi ha iniziato a fare la modella quando aveva appena 2 anni per Baby Guess. Ha cominciato a guadagnare molto presto. L'anno scorso il suo patrimonio netto è stato stimato in 13 milioni di dollari, ma ora Standard UK stima che abbia raggiunto i 29 milioni. Inserita quasi sempre nelle top 10 delle modelle che guadagnano di più, la top avrebbe guadagnato – stando ai dati di Forbes – 9,5 milioni di dollari solo nel 2018.

Fa impressione pensarci: Gigi è ricchissima, ma non rinuncia al mood da ragazza della porta accanto. E con i milioni di dollari che guadagna non compra neanche vestiti: non ne ha bisogno, perché sono omaggi delle case di moda o outfit che indossa tutti i giorni. La sua figura incarna sempre più quella di vera top model che, oltre a sfilare, crea collezioni, dà consigli ed è un punto di riferimento per le giovanissime. 

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.