Stai leggendo: Game of Thrones 8: i 5 migliori momenti girl power del secondo episodio

Letto: {{progress}}

Game of Thrones 8: i 5 migliori momenti girl power del secondo episodio

Dalla prima volta di Arya Stark al confronto tra Daenerys e Sansa, ecco le scene “al femminile” più belle e potenti del secondo episodio di Game of Thrones 8.

Arya e Gendry HBO

0 condivisioni 0 commenti

Nel primo episodio dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones tutti i personaggi del fantasy drama HBO hanno in qualche modo fatto i conti con il proprio passato ri-incontrando coloro che hanno segnato - e devastato - la loro esistenza.

Nella puntata 2 dell’atto conclusivo dello show, dal titolo A Knight of the Seven Kingdoms (Un cavaliere dei Sette Regni), viviamo insieme a (quasi) tutti i protagonisti dello show, a parte Cersei, rinchiusi tra le mura di Grande Inverno l’attesa della morte in quanto gli Estranei ormai sono a a poche ore di distanza dalla Capitale del Nord e la grande battaglia che tutti i fan della serie hanno tanto atteso è palesemente in procinto di iniziare. Come preannunciato dall’arrivo e dalle parole di Edd, Tormund e Beric.

Anche in questo episodio, in cui a un passo dalla morte molti personaggi hanno celebrato la vita (Arya e Gendry in primis), che ci condurrà verso la fine della lunga epopea e ci mostrerà chi si accaparrerà l’ambito Trono di Spade, le donne della serie sono state protagoniste assolute regalandoci dei bellissimi momenti tutti “al femminile”. Ecco i migliori:

1 - Daenerys e Tyrion: la Regina e il Primo Cavaliere

Emilia Clarke in Game of ThronesHDHBO

Alla fine dello scorso episodio di Game of Thrones Jaime è arrivato a Grande Inverno e Daenerys e Sansa in questa puntata sono subito chiamate a decidere del destino dello Sterminatore dei Re. Nonostante inizialmente le due prime donne siano abbastanza scettiche e preoccupate per la sua presenza a Grande Inverno, Brienne si schiera dalla parte del suo ex compagno di viaggio e garantisce per lui convincendo entrambe a risparmiargli la vita.

Decisione che sprona Jamie a svelare i piani della gemella/amante Cersei la quale è decisa a muovere le flotte dei Greyjoy contro Daenerys e i suoi alleati. Questa notizia fa scattare la Madre dei Draghi contro il suo Primo Cavaliere Tyron Lannister che, erroneamente, l’aveva convinta a fidarsi della sorella, a dimostrazione che neanche il più fedele e intelligente dei suoi uomini è immune dall’ira funesta della splendida Khaleesi quando la sua marcia verso il Trono viene messa in discussione da un errore di valutazione. Rabbia che potrebbe mietere come vittima dei piani della Regina anche il suo amato Jon Snow che decide di svelarle la verità sulle sue origini.

2 - La prima volta di Arya

Arya e Gendy in Game of ThronesHDHBO

Una delle scene più belle del secondo episodio di Game of Thrones 8, e dell’intera serie, è quella che vede come protagonisti Arya Stark e Gendry in cui, dopo che la Lady riceve finalmente l’arma di vetro di drago che aveva commissionato al fabbro (che intanto gli rivela di essere il figlio bastardo di re Robert Baratheon), decide di fare l’amore con lui:

Voglio vedere cosa si prova.

Con questo suo gesto che “libera” finalmente la femminilità di Arya, la piccola degli Stark, che è l’unica a conoscere la morte e la sua crudeltà i cui segni sono palesi sul suo corpo, sceglie di celebrare la vita in quella che potrebbe essere l’ultima notte della sua esistenza diventando la prima Lady di Westeros - insieme a Cersei - a decidere di perdere la verginità non dopo il matrimonio e per doveri coniugali verso l’uomo a cui è stata ceduta ma con un ragazzo a cui tiene davvero e che ha fatto parte del suo percorso di formazione. Viaggio spesso oscuro che l'ha portata a non aver più paura di nulla, nemmeno della morte:

Conosco la morte, ha molti volti, e sono ansiosa di vedere anche questo.

3 - Sansa e Daenerys: prime donne a confronto

Sansa e Daenerys in Game of Thrones 8HBO

Che tra Sansa e Daenerys non scorresse buon sangue ci è stato palesato fin da primo episodio dell’ottava stagione di Game of Thrones ma tra le due, su consiglio di Jorah alla sua amata Regina, finalmente in questa puntata dello show c’è stato un faccia a faccia:

Noi due abbiamo molte cose in comune: entrambe sappiamo cosa vuol dire governare dei sudditi non inclini ad accettare la guida di una donna.

Dialogo che inizialmente sembrava potesse sistemare i rapporti delle prime donne grazie al bel discorso della Targaryen ma che in realtà è non è servito a nulla in quanto Sansa Stark pretende l’indipendenza del Nord che Daenerys non ha alcuna intenzione di dare.

4 - Il cavaliere Brienne di Tarth

 Brienne di Tarth in Game of Thrones 8HBO

Oltre a quella che vede come protagonisti Arya e Gendry, anche il momento in cui Brienne viene nominata Cavaliere dal suo amico Jamie è una delle scene ad altro tasso di woman empowerment che passerà alla storia tra le più belle di Game of Thrones.

Lady Brienne di Tarth, infatti, viene insignita dell’agnognato titolo durante una riunione notturna fatta di chiacchiere e bevute con alcuni degli uomini più potenti e forti dei Sette Regni ovvero Tyrion, Jaime, Davos, Podrick e Tormund.

5 - Il coraggio di Lady Mormont

Lady MormontHBO

Già nello scorso episodio di Game of Thrones Lady Mormont ci aveva regalato un momento “badass” tutto al femminile davvero notevole quando, innanzi alla Regina Daenerys, a Sansa Stark e a tutti gli esponenti del Nord, aveva sottolineato la sua delusione nei confronti del comportamento di Jon Snow, colpevole di aver abbandonato - da Sovrano - Grande Inverno nel momento del bisogno.

Nella seconda puntata dell’ottava stagione dello show, la piccola e irriverente Lady di Isola dell'Orso decide, davanti allo sguardo stupito di Sir Davos Seaworth, di scendere in battaglia invece di attendere la fine della guerra nelle cripte di Grande Inverno insieme alle altre donne e bambine come lei, dimostrando di essere - e non solo a parole - un’eroina senza macchia e senza paura.

Quali sono stati i momenti che più avete amato della seconda stagione di Game of Thrones 8? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE