Stai leggendo: Charlize Theron racconta del coming out del figlio e dell'omicidio del padre

Letto: {{progress}}

Charlize Theron racconta del coming out del figlio e dell'omicidio del padre

Charlize Theron si racconta in un'intervista, in cui parla dell'infanzia segnata dalle violenze del padre e dalla morte di quest'ultimo per mano della madre. L'attrice, inoltre, parla del coming out del figlio, il piccolo Jackson.

Charlize Theron Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Charlize Theron ha deciso di raccontarsi in un'intervista al Daily Mail, in cui ha parlato della sua vita privata, spiegando alcune vicende molto personali che riguardano la sua infanzia difficile e il coming out del figlio Jackson.

Charlize è nata in Sudafrica dai genitori Charles e Gerda ed è figlia unica. Quando aveva appena 15 anni, visse un’esperienza traumatica: la madre sparò al padre alcolizzato per legittima difesa e Charlize assistette alla sua morte. Gerda si salvò dall’accusa di omicidio, perché il marito abusava regolarmente di lei, picchiandola e aggredendola e, quella volta, aveva minacciato di uccidere sia lei che Charlize. Per Charlize, la madre rimane un’eroina:

Penso che avere una relazione molto stretta con almeno un genitore sia una vera benedizione. Crescendo da ragazzina, ho avuto un grande esempio di come essere una donna. Nella vita, mia madre ha fatto quello che doveva fare e non c'erano due modi per farlo.

La Theron racconta il periodo difficile vissuto quando era solo una bambina, raccontando la forza dimostrata dalla madre dopo la morte di suo padre:

Quando mio padre morì e, all'improvviso, avevamo un enorme debito di denaro e ogni banca la cercava, lei se ne occupò. Non è successo da un giorno all'altro - ci sono voluti cinque anni - ma lo ha fatto.

Charlize Theron e la madre GerdaHDGetty Images
Charlize Theron e la madre Gerda

Dopo la morte del padre, sua madre ereditò la ditta di costruzioni del marito. Charlize ricorda:

Il più grande regalo che mia madre mi ha fatto è stato la vista di lei che, indossando i tacchi e il suo completo, andava alle riunioni del consiglio con otto ragazzi, dirigendo lo spettacolo. La guardavo a bocca aperta, pensando: ‘Bene. Voglio essere così anch’io!'

Nel 2012, Charlize è diventata mamma: ha adottato un bimbo, Jackson e, nel 2015, una bambina afro-americana, August. Proprio del piccolo Jackson di sette anni, i media hanno iniziato a parlare insistentemente dopo che è stato visto in giro vestito come una bambina:

Sì, anche io pensavo che fosse un maschio, fino a quando non mi ha guardato negli occhi quando aveva tre anni e mi ha detto: 'Io non sono un ragazzo!'. Così, ho due bellissime figlie che, proprio come ogni genitore, voglio proteggere e voglio vedere prosperare. Sono nate come sono. (...) Non sta a me decidere.

View this post on Instagram

Why I’m Raising My Son As A Girl - Charlize Theron . Award winning actress #CharlizeTheron who addressed rumours of raising his 7-year-old son, Jackson as a girl, has finally given her reason for it. Charlize Theron, a South African born American actress and film producer, who faced criticism when photographs showed the child wearing skirts and dresses and with long, braided hair confirmed in an interview with Daily Mail that she is raising him as a girl. . ‘Yes, I thought she was a boy, too,’ Charlize agrees, briskly. ‘Until she looked at me when she was three years old and said: ‘I am not a boy! . So there you go! I have two beautiful daughters who, just like any parent, I want to protect and I want to see thrive. They were born who they are and exactly where in the world both of them get to find themselves as they grow up, and who they want to be, is not for me to decide. . ‘My job as a parent is to celebrate them and to love them and to make sure that they have everything they need in order to be what they want to be. And I will do everything in my power for my kids to have that right and to be protected within that.’ . . #nollywood #kizzdaniel #brodashaggi #roronations #blessingsfollowipms #mbada #preweddingnaija #gidicars #30bg #owambeparries #owanbe #teammiracle #tobination #madeinlagos #madeinnigeria #foreheadgang #nawedeyhere #shomoagemini #bigbrothernaija #nollywoodmovies #1mimnotusing #japa #naija #lekki #asoebibella #asoebi #mua #bellanaijaweddings #ankarafashion

A post shared by The Gossip Palace 👀 (@thegossippalace) on

Parole sagge che ci si aspetterebbe da ogni genitore: amare i propri figli a prescindere dalla loro identità.

Il mio lavoro di genitore consiste nel celebrarli e amarli e assicurarmi che abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno per essere ciò che vogliono essere. Farò tutto quanto è in mio potere affinché i miei figli abbiano questo diritto e siano protetti in questo.

E lei? Dopo aver dichiarato di essere single da 10 anni e in cerca di un compagno, ci tiene a specificare che preferisce restare single piuttosto che avercela con qualcuno che non la lascia essere ciò che sa di essere: una donna forte, coraggiosa e intelligente, oltre che bella e sensibile.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.