Stai leggendo: Frutta di stagione: Semifreddo di ricotta su cialda di riso soffiato e salsa di fragole

Letto: {{progress}}

Frutta di stagione: Semifreddo di ricotta su cialda di riso soffiato e salsa di fragole

Ricotta light, fragole e cioccolato fondente: il semifreddo di ricotta su cialda di riso soffiato e salsa di fragole è un dessert con due consistenze diverse e con sapori che si sposano alla perfezione.

Dolce al cucchiaio con fragole Rodi Roșcata

9 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Le fragole fresche stano bene con qualsiasi cosa ma i dolci con ricotta, fragole e vaniglia sono i migliori. Se aggiungi anche del cioccolato fondente sii certa che sfornerai il dessert perfetto. Il dolce di oggi - semifreddo di ricotta su cialda di riso soffiato e salsa di fragole - è un tripudio di sapori che si sposano alla perfezione. In più, la croccantezza della cialda di riso insieme alla cremosità della ricotta creano un contrasto molto piacevole. 

Semifreddo di ricottaHDRodi Roșcata

Per preparare il semifreddo di ricotta, che è anche un dolcetto gluten free, hai bisogno di un coppapasta con diametro 10 cm e uno stampo in silicone oppure una ciotola con lo stesso diametro. Puoi anche fare due dolcetti più piccoli scegliendo stampi di forme e dimensioni diverse.

Normalmente il riso soffiato tende a diventare molle quando viene amalgamato con dei liquidi, quindi, prima di preparare la cialda, tosta il riso soffiato nella padella antiaderente fino a che diventa molto croccante, dopodiché, una volta amalgamato con il cioccolato fondente sciolto, poni subito nel congelatore

Per la versione ancora più light di questo semifreddo puoi sostituire la ricotta con dello yogurt greco 0 grassi, del formaggio fresco magro o dei fiocchi di latte light con pochi grassi. Invece per un dolcetto più goloso, aggiungi dei pezzetti di fragola anche nella crema di ricotta e servi il semifreddo con salsa calda di cioccolato.

L'intero dolce (due porzioni) ha circa 417 kcal, di cui: 36 g carboidrati, 21 g grassi e 19,7 g proteine (i valori sono indicativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

  • Ricotta light 100 grammi
  • Latte di kefir o yogurt magro 150 grammi
  • Latte p.s. 100 ml
  • Scorza di limone biologico A piacere
  • Dolcificante stevia 1,5 cucchiaio
  • Essenza di vaniglia o altro aroma A piacere
  • Gelificante agar agar 4 grammi

Per la cialda

  • Riso soffiato 10 grammi
  • Cioccolato fondente 85% 15 grammi
  • Gherigli di noci 5 grammi

Per la salsa

  • Fragole 100 grammi
  • Zucchero di cocco o integrale di canna 5 grammi
  • Amido di mais Una punta di cucchiaino
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Acqua 3 - 4 cucchiai

Preparazione

  1. Frulla la ricotta con la stevia, la scorza di limone grattugiata, l'essenza di vaniglia e il latte di kefir fino a che ottieni un composto omogeneo.

  2. Sciogli l'agar agar nel latte e fai sbollentare per 2 minuti (fai attenzione: la fiamma deve essere bassa). Aggiungi l'agar al composto di ricotta e frulla per altri 10 secondi. Versa in uno stampo di silicone oppure in una ciotola. Lascia solidificare a temperatura ambiente dopodiché metti nel frigorifero.

  3. Prepara la cialda: fai tostare il riso soffiato fino a che diventa croccante (servono pochi minuti). Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria o nel forno a microonde. Amalgama il riso soffiato tostato con il cioccolato sciolto e le noci tritate. Versa in un coppapasta (diametro 10 cm) e metti nel congelatore: in questo modo il riso rimarrà croccante.

  4. Pulisci, lava bene e taglia a pezzetti le fragole. Metti a cuocere per 7 minuti insieme allo zucchero di cocco, il succo di limone e l'acqua. Una volta morbide frulla e passa al colino per togliere i semini (opzionale). Aggiungi alla composta di fragole l'amido setacciato, mescola bene e fai cuocere per altri 5 minuti fino a che la salsa si addensa leggermente. Lascia raffreddare.

  5. Assembla il semifreddo prima di servire: sul piatto poni la cialda di riso, appoggia sopra il semifreddo di ricotta e irrora con la salsa di fragole. Decora a piacere con pezzi di fragole fresche e foglioline di menta.

L'agar agar - il gelificante naturale per le ricette vegetariane e vegan

Lo trovi sotto forma di polvere fina o sotto forma di fiocchi - l'agar agar è un gelificante naturale, insapore, che viene ricavato dalle alghe rose. Ottimo per cucinare creme, budini  e altri dessert, questo gelificante non ha calorie ed è termo reversibile, ossia può essere sciolto e rassodato più volte senza perdere il potere gelificante. Rispetto alla classica gelatina, l'agar agar si scioglie al bollore del liquido e rassoda a temperatura ambiente. In più, ha un potere gelificante molto più alto della gelatina: ci vogliono circa 4 g di agar per 500 ml di liquido contro i 10 - 12 di gelatina classica.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.