Stai leggendo: Game of Thrones, Kit Harington racconta com'è nata l'amicizia con Emilia Clarke

Letto: {{progress}}

Game of Thrones, Kit Harington racconta com'è nata l'amicizia con Emilia Clarke

Kit Harington è tornato a parlare degli anni trascorsi girando Game of Thrones e della sua amicizia con Emilia Clarke, nata proprio sul set della serie HBO. L'attore interprete di Jon Snow ha spiegato come lui e il resto del cast siano una famiglia.

Kit Harington e Emilia Clarke Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Game of Thrones sta per giungere al termine con la sua ottava e ultima stagione. Otto stagioni che ci hanno raccontato la storia di Westeros, Essos e dei suoi personaggi, in continua lotta per la conquista del Trono di Spade dei Sette Regni e ora alle prese con l’invasione del Re della Notte e della sua armata di Estranei. La serie è stata girata in tre continenti e dieci Paesi ed è una delle più grandi produzioni, con un budget che è andato crescendo di 15milioni di dollari per episodio.

Creata da David Benioff e D.B. Weiss, l’adattamento televisivo della saga di libri Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R.R. Martin ci ha regalato anche l’eroe Jon Snow, interpretato da Kit Harington: eroe perché risoluto, umile, generoso e con il desiderio di salvare il mondo ad ogni costo. Intervistato da Esquire, Harington ha parlato dei suoi anni nella serie e di quando ha conosciuto, per la prima volta, Emilia Clarke (Daenerys Targaryen):

Ricordo la prima volta che l'ho vista. Entrò nel bar Fitzwilliam. Stavo parlando con Rich Madden (Robb Stark) al bar e lui disse: ‘Ho appena incontrato Daenerys. È bellissima.’ E io: ‘Davvero? Non l'ho ancora incontrata.’ E poi lei entrò e la vidi e dissi: ‘Wow!’ Emilia ti toglie il fiato quando entra in una stanza.

Il 32enne ha, poi, proseguito raccontando com’è nata l’amicizia con Emilia:

Penso che siamo buoni amici perché noi, forse più di chiunque altro, sappiamo cosa sta attraversando l'altro. Non intendo dire che stiamo attraversando la cosa peggiore del mondo, ma penso che nessun altro all'infuori di Emilia sappia esattamente com’è recitare ne Il Trono di Spade. È davvero così che abbiamo legato.

Sia per Harington che per la Clarke, Game of Thrones è stato il primo grande palcoscenico dopo aver studiato recitazione, ma i due non hanno avuto una scena insieme fino alla settima stagione:

Ricordo che la nostra prima scena insieme è stata bizzarra. Ci siamo guardati e abbiamo cercato di non ridere. (…) La nostra amicizia era basata sul fare conferenze stampa insieme e incontrarsi al Comic-Con o uscire insieme fuori dal set. Quando è iniziata la serie, eravamo raramente nello stesso posto allo stesso momento.

Kit è stato un mentore anche per gli attori più giovani: Isaac Hempstead-Wright (Bran Stark), Sophie Turner (Sansa Stark) e Maisie Williams (Arya Stark) hanno iniziato da piccoli a lavorare in Game of Thrones, crescendo con esso.

Non ho sorelline o fratellini. Ho un fratello maggiore ma suppongo che, se dovessi dire quale sia la cosa più vicina a dei fratelli minori, direi Isaac, Maisie e Sophie.

Kit, Emilia e il resto del cast si considerano una famiglia. Secondo Kit, è anche questo il motivo del successo della serie:

Penso che parte di ciò che ha reso Game of Thrones un successo sia il fatto che siamo andati avanti come una famiglia. (...) Eravamo davvero felici. Abbiamo riso. Ci siamo presi cura l'uno dell'altro. (…) A volte, le uniche persone che possono guidarti attraverso i problemi della vita sono le persone che sanno anche cosa vuol dire essere parte di una famosa serie televisiva.

Cosa ne pensate delle parole di Kit Harington?

Game of Thrones va in onda con l'ottava e ultima stagione, in italiano, ogni lunedì su Sky Atlantic e, in lingua originale, nella notte tra la domenica e il lunedì.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE