Cultura classica e moda contemporanea: la campagna Pre Fall 2019 di Gucci tra le rovine di Selinunte

Uno scatto della campagna Pre Fall 2019

Gucci e Alessandro Michele fanno sposare i fasti della cultura classica con le tendenze più young, tra le rovine di Selinunte e outfit chiassosi e contemporanei.

La nuova, visionaria campagna pubblicitaria Gucci Pre Fall 2019 è ambientata in un fascinoso luogo, culla della cultura classica: le rovine di Selinunte, in Sicilia.

Alessandro Michele, il direttore creativo del brand, ha scelto di vestire i protagonisti, modelle e modelli, con look bohémien, facendo sposare l’antico e il classico con la contemporaneità iconoclasta dei costumi.

Il sito archeologico di Selinunte risale al VII secolo e Michele decide consapevolmente di attuare una commistione tra il sacro e il classico e la forza creativa della moda, la cui fantasia non ha confini. Allo stesso tempo, la scelta della location della campagna promuove il turismo e il fascino di luoghi storici, patrimoni artistici e culturali dell’Italia, utilizzando il linguaggio smart e colorato delle nuove generazioni per fornire una sorta di “ponte concettuale”.

Gucci reinterpreta il simposio riscrivendo il mito pagano e facendo incontrare l’eterno con il “temporaneo”, come si può definire una collezione fashion che ontologicamente è "usa e getta".

GucciUno scatto della campagna Pre Fall Gucci
Il bacio nella campagna Pre Fall 2019

Gonne blu elettrico, zoccoli Seventies, calze e accessori gipsy dominano l’apparato fashion della Pre Fall 2019 insieme a pizzi, increspature, trame optical.

GucciUno scatto della Campagna Pre Fall 2019 Gucci
La campagna di Gucci Pre Fall 2019 in SIcilia

Le composizioni dei protagonisti delle foto riprende quelle dei quadri classici ma i soggetti si baciano con la lingua e assumono pose e sguardi del tutto contemporanei. Immagini mainstream e subculture sono ormai mescolate in un cocktail curioso di stili, colori e tendenze. Le rovine classiche ospitano istanze surreali e meravigliose, avvicinando la generazione più giovane alla cultura eterna.

GucciCampagna Gucci Pre Fall 2019, uno scatto
Gonne e macchine 70s nella campagna

Anche la modalità di fruizione è molto young: con la Gucci App, gli utenti possono fluttuare letteralmente nella campagna Pre-Fall 2010, utilizzando un photobooth digitale, che farà calare nell’ambientazione della campagna pubblicitaria attraverso i propri device. A questo mondo colorato e fantasioso si potrà accedere anche con appositi QR code.

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO