Stai leggendo: Albero di Pasqua fai da te: tutorial e idee belle e facili da realizzare

Letto: {{progress}}

Albero di Pasqua fai da te: tutorial e idee belle e facili da realizzare

La Pasqua è tra le festività che preferite in assoluto? Se è così, non potete perdervi i tutorial che abbiamo selezionato per realizzare da soli splendidi alberi pasquali.

albero di pasqua con rami secchi iStock

0 condivisioni 0 commenti

A Natale c’è l’abete decorato con luci, palline e nastrini e a Pasqua, c’è l’albero addobbato con uova di colori diversi, monocolore e, per i più romantici e amanti della primavera, anche con fiocchi e fiorellini. L’avreste mai immaginato?

Il periodo delle festività pasquali, infatti, seppur sia più breve rispetto a quello del Natale, è portatore di allegria e di tantissime idee per trasformare la casa in occasione della resurrezione di Gesù.

Così dopo aver visto come si decorano le uova di cioccolato e di altri materiali e come si realizzano simpatici coniglietti fai da te, è il momento di vedere e soprattutto d’imparare il procedimento per dare vita a un autentico albero di Pasqua. Per tutti voi abbiamo selezionato una serie di lavoretti più o meno semplici da realizzare che vi lasceranno a bocca aperta. Siete pronti a mettervi all’opera?

Ecco tante idee e tutorial fai da te per l'albero di Pasqua:

Albero di Pasqua fiorito

Chi adora i fiori ma non è molto portato per l’handmade, troverà questo progetto delizioso e soprattutto facile da fare. Si tratta di un albero di Pasqua da tavolo fiorito. I materiali che vi occorrono sono:

  • Barattolo di vetro
  • Nastri colorati
  • Colla a stick
  • Decorazioni pasquali a piacere
  • Colla a caldo
  • Rami fioriti
  • Ovetti di cioccolato
  • Nastro adesivo
  • Nastrini sottili colorati 

Procedimento

  1. Riempite il vaso di acqua fino a metà.
  2. Prendete un nastrino, avvolgetelo intorno al vaso per capire quanto ve ne occorre e tagliate la parte in eccesso.
  3. Il pezzo rimasto cospargetelo di colla e incollatelo intorno al barattolo.
  4. Incollate con la colla a caldo, al centro del nastrino, la decorazione pasquale che preferite, ad esempio un coniglietto.
  5. Inserite nel barattolo i rami fioriti.
  6. Prendete i nastrini sottili, formate con essi una cruna e tagliate la parte in eccesso.
  7. Attaccate il nastrino così ottenuto sull’ovetto con il nastro adesivo.
  8. Appendete gli ovetti ai rami dell’albero.

La vostra creazione è terminata ma tenetela lontana dai golosoni di casa.

Albero di Pasqua shabby chic

Tutti coloro che impazziscono per lo stile shabby chic ameranno di sicuro questo albero di Pasqua pensato proprio per evocarlo. Per il progetto vi occorrono:

  • Rametti secchi 
  • Pietra
  • Sabbia
  • Vaso
  • Palloncini
  • Colla vinilica
  • 2 metri di merletto
  • 20 Bottoni
  • Cuoricini in legno
  • Gomitoli di spago ecru e panna
  • Pistola con colla a caldo
  • Forbici
  • Mezzo bicchiere di acqua
  • Pinzetta e ago

Procedimento

  1. Srotolate lo spago ecru e legate insieme i rametti.
  2. Mettete della colla a caldo in fondo al vaso e sulla base i rametti.
  3. Incollate i rametti al vaso.
  4. Versate nel vaso la sabbia fino a riempirlo tutto.
  5. Posizionate i sassolini per coprire tutta la superficie.
  6. Versate la colla vinilica nel bicchiere con l’acqua e mescolate.
  7. Trasferite il contenuto in una ciotola più grande.
  8. Mettete lo spago panna all’interno della ciotola, nella colla.
  9. Gonfiate i palloncini piccoli.
  10. Avvolgete con lo spago panna colloso i palloncini.
  11. Fate un fiocchetto con il nastrino. Per tenerlo unito usate un puntino di colla a caldo.
  12. Sempre con la colla a caldo, fissate al centro del fiocchetto un bottoncino.
  13. Prendete il cuoricino di legno e incollate, con la colla a caldo, in cima ad esso, lo spago fatto a forma di cruna d’ago.
  14. Fissate, con la colla al caldo, un bottoncino al centro del cuore.
  15. Bucate con un ago i palloncini e toglieteli dal groviglio.
  16. Fissate altro spago in cima all’ovetto.
  17. Con la colla a caldo attaccate al centro della cruna il fiocchetto. 
  18. Appendete i cuoricini e gli ovetti di spago ai rami.

Il vostro splendido albero pasquale shabby chic è pronto.

Albero di uova pasquali

Un altro progetto interessante da realizzare riguarda l’utilizzo di rami d’albero (vanno sempre presi da terra, non vi improvvisate potatori) e tante coloratissime uova da appendere ad essi. Per questo progetto vi occorrono:

  • Rami d’albero
  • Vernice spray bianca
  • Cannucce di carta
  • Contenitore tubolare
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Carta velina
  • Sabbia
  • Ovetti di plastica di vari colori 

Procedimento

  1. Spruzzate i rami con la vernice senza ricoprirli interamente.
  2. Prendete il contenitore a tubo e misurate le cannucce adagiandole su di esso. Quindi tagliate la parte in eccesso.
  3. Con la colla a caldo attaccate sul contenitore tutte le cannucce fino a ricoprirlo completamente.
  4. Tagliate la parte che sborda con le forbici.
  5. In un contenitore versate la colla vinilica, un goccio di acqua, un po’ di acrilico rosso e un po’ di acrilico bianco.
  6. Mescolate e iniziate a pitturare il vaso.
  7. I pezzettini avanzati delle cannucce incollateli intorno ad esso, sulla parte superiore.
  8. Dipingete anche quest’ultima.
  9. Fate asciugare il tutto.
  10. Quando il vaso sarà pronto, date un’altra mano di acrilico mettendo più colore rosso in mezzo al bianco.
  11. Ritagliate 4 strisce di carta velina.
  12. Tagliatele tutte a quadrato e formate dei fiorellini.
  13. Pitturate l’interno con il colore avanzato.
  14. Versate la sabbia nel vaso fino a riempirlo a metà.
  15. Mettete i rami al suo interno.
  16. Aggiungete altra sabbia fino al bordo.
  17. Incollate sui rami i fiorellini con la colla a caldo.
  18. Ora appendete gli ovetti colorati in plastica.

Il vostro albero è terminato, semplice vero?

Albero di Pasqua rosa

Per tutti gli amanti del rosa abbiamo pensato di proporre il tutorial di un albero di Pasqua tono su tono molto facile da realizzare. Il risultato vi entusiasmerà e regalerà alla vostra casa un tocco romantico e delicato. Per questo lavoro vi occorrono: 

  • Colla a caldo con pistola
  • Fil di ferro
  • Forbici
  • Albero finto bianco
  • 2 uccellini rosa da appendere
  • 2 gabbie tortora
  • 10 uova rosa
  • Alcuni pick di fiori di pesco
  • Fili di pesca trasparente

Procedimento

  1. Iniziate tagliando prima di tutto i fiori di pesco.
  2. Con la colla a caldo incollateli ai rami dell’albero fino ad occuparli tutti.
  3. Prendete del fil di ferro e fissate il primo uccellino alla gabbia.
  4. Con un altro pezzetto di fil di ferro, disponete la gabbia sull’albero, nella parte destra.
  5. Ripetete l’operazione con la seconda gabbia e il secondo uccellino, fissandoli sulla parte sinistra.
  6. Prendete le uova e attaccatele ai rami. Usate dei fili di pesca trasparente per appenderle ad altezze differenti.

Il vostro albero pasquale è pronto per sorprendere i vostri ospiti.

Albero di Pasqua semplice

Se vi piacciono le decorazioni semplici, poco elaborate e minimaliste, questo albero di Pasqua fa proprio al caso vostro. Per il progetto vi occorrono:

  • Un vaso con la terra
  • Il ramo secco di un albero
  • Uova colorate di plastica con nastrini per appenderle
  • Fiori di pesco
  • Fil di ferro 

Procedimento

  1. Inserite il ramo dell’albero nel vaso.
  2. Appendete le uova sui rami fino ad occuparli tutti.
  3. Prendete i fiori di pesco e fissareli sul fil di ferro.
  4. Annodate i fiori sui rami.

Il progetto è terminato e siamo sicuri che il risultato vi lascerà stupiti e soddisfatti.

Albero di Pasqua green con materiali riciclati

Imparare a riutilizzare in maniera creativa materiali che altrimenti finirebbero nella pattumiera è un modo per aiutare l’ambiente ed evitare di produrre nuova spazzatura. Il progetto che vi proponiamo ora riguarda per l’appunto la realizzazione di un albero di Pasqua con materiali riciclati. Per questo lavoro vi servono:

  • Bottiglia di plastica
  • Ramo secco di un albero
  • Un tovagliolo grande
  • Sassolini
  • Colore acrilico o primer bianco
  • Colla da découpage
  • Pistola con colla a caldo
  • Filo di nylon
  • Uova decorate
  • Sassi
  • Decorazioni a tema pasquale
  • Contenitori e piattini
  • Guanti monouso
  • Forbici 

Procedimento

  1. Tagliate la bottiglia di plastica eliminando la parte superiore.
  2. Dipingete il ramo di bianco con il colore acrilico o il primer.
  3. Fate asciugare.
  4. Dipingete dello stesso colore anche la bottiglia tagliata.
  5. Lasciate asciugare.
  6. Prendete il tovagliolo e avvolgetelo intorno al vaso fissandolo la colla da découpage.
  7. Tagliate eventuali eccedenze.
  8. Fissate il ramo al centro del vaso e riempitelo con i sassi fino all’orlo.
  9. Infilate sul ramo un altro tovagliolo e coprite la superficie del vaso.
  10. Fissatelo per bene mettendo su di esso altri sassolini.
  11. Preparate le decorazioni pasquali come uova colorate, fiorellini e farfalle di legno e appendetele ai rami con il filo di nylon e se necessario usate la colla a caldo.
  12. Sulla base dell’albero potete anche adagiare delle uova di cioccolato. 

Il vostro albero di Pasqua riciclato è terminato. In quale punto della casa vi piacerebbe metterlo?

Albero di Pasqua veloce

Avete poco tempo e poco spazio in casa per un albero di Pasqua? Nessun problema, abbiamo un’idea anche per voi. Con pochi passaggi potete dare vita a una graziosa decorazione da muro adatta sia per l’interno che per l’esterno. Per questo lavoro vi occorrono:

  • Ramo secco di un albero
  • Una confezione di fogli di spugna di colori assortiti in formato A4
  • Colla a caldo con pistola
  • Nastro a pois
  • Forbici
  • Matita
  • Ferro da stiro
  • Blocchetto

Procedimento

  1. Piegate a metà il foglietto del blocco e tagliate dandogli la forma di un fiore di campanula.
  2. Su un altro pezzetto di foglio, segnate la forma di una foglia e tagliate.
  3. Piegate la foglia ottenuta a metà e ritagliatela ancora. 
  4. Riportate la sagoma del fiore sul foglio di spugna (ne servono tre per ogni fiore) e ritagliate.
  5. Fate la stessa operazione con la foglia.
  6. Tagliate una strisciolina di foglio di spugna verde di circa 30 cm e larga qualche millimetro.
  7. Tagliate delle striscioline (devono essere di 5-6 cm più lunghe del fiore) di fogli di spugna gialli.
  8. Appoggiate le striscioline gialle sul ferro da stiro caldo (con la temperatura del cotone), una dopo l’altra, per farle arricciare.
  9. Arrotolate la striscia su una matita e fate raffreddare.
  10. Fate la stessa operazione con la striscia verde.
  11. Adesso appoggiate le foglie (una alla volta) sul ferro e quando si saranno scaldate, formate con il dito una piccola conca al centro di esse.
  12. Mettete della colla sulla punta del fiore e incollate il gambo verde ottenuto in precedenza.
  13. Sui lati di esso fissate i pistilli gialli.
  14. Applicate la colla a caldo lungo i bordi e incollate i petali.
  15. Rifilate con le forbici se i bordi non sono precisi.
  16. Attaccate gli ultimi due lati del fiore.
  17. Ora fissate le foglioline sempre con la colla a caldo su tutti e tre i lati del fiore tridimensionale.
  18. Create un anello con un pezzettino di nastro e mettetelo in cima con la colla a caldo.
  19. Tagliate le codine.
  20. Arrotolate il foglio di spugna verde del primo fiore lungo un ramo e fissatelo con la colla a caldo.
  21. Ripetete l’operazione con gli altri fiori.
  22. Attaccate altre foglioline qua e là.
  23. Fate un fiocco con il nastro a pois e fissatelo in cima. 

Adesso che l’albero è pronto potete appenderlo dove preferite.

Vi sono piaciuti i nostri tutorial? Quale di essi volete realizzare? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO