Stai leggendo: Chambers, il trailer della serie con Uma Thurman e Tony Goldwyn

Letto: {{progress}}

Chambers, il trailer della serie con Uma Thurman e Tony Goldwyn

Primo trailer ben costruito per Chambers, horror psicologico con Uma Thurman e Tony Goldwyn, il Fitz di Scandal.

0 condivisioni 0 commenti

Un trapianto di cuore può avere conseguenze imprevedibili sulla persona che ha ricevuto l'organo. Se un rigetto rischia di essere fatale, iniziare a percepire la persona che quel cuore te l'ha donato è decisamente inquietante. Queste premesse tra l'horror e il paranormale sono il punto di partenza di Chambers, nuova serie Netflix che debutterà il prossimo 26 aprile, creata da Leah Rachel. Il primo trailer ufficiale rilasciato e che trovate in apertura, non fa che accrescere il senso di inquietudine e mistero che aleggia intorno alla serie. 

La curiosità verso Chambers è alimentata anche dalla presenza di Uma Thurman e Tony Goldwyn nel cast nei panni dei genitori della donatrice. L'ex Fitz di Scandal dimenticata Olivia Pope, appare in ottima forma nei panni del padre in lutto amante della cultura New Age. 

Come spiegato dall'autrice Leah Rachel, la serie è ambientata in una mistica cittadina dell'Arizona in cui questa ragazza, interpretata da Sivan Alyra Rose, inizierà a indagare sulla giovane donna morta da cui ha ricevuto il cuore. Ma più si avvicina a scoprire la verità sulla sua morte e più inizierà ad assumerne le caratteristiche. Peccato che alcune di queste siano particolarmente sinistre. 

Uma Thurman e Tony Goldwyn nel cast di ChambersHDNetflix
Chambers i due protagonisti Uma Thurman e Tony Goldwyn

"Chambers è un horror psicologico" - ha spiegato Rachel - "che racconta come le persone possono metabolizzare in modo differente i traumi subiti. Quello che inizia come una storia umana si trasforma in un racconto più strano e complicato di quanto ci si aspettasse."

Mamma addolorata, misteriosa manipolatrice, Uma Thurman si getta in questa nuova esperienza seriale dopo la partecipazione come guest star a Imposters e la miniserie The Slap di NBC, due produzioni che non hanno lasciato il segno e non le hanno agevolato il passaggio a una carriera televisiva tra miniserie e serie TV. 

Il misto tra dramma, mistero, paura ed effetti speciali sembra funzionare in questo primo trailer e lascia ben sperare in vista dell'arrivo della serie. Siamo di fronte a un nuovo cult?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.