Stai leggendo: Dolci con frutta di stagione: tortina di avena con lemon curd e fragole

Letto: {{progress}}

Dolci con frutta di stagione: tortina di avena con lemon curd e fragole

Cerchi dei dolcetti soffici per la colazione? Prova le tortine leggere di avena e mandorle: il lemon curd e la scorza di limone coccoleranno il tuo palato con un sapore fresco e delizioso.

Dolci con crema di limone Rodi Roșcata

7 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Voglia di dolci freschi, gustosi e facili da preparare? Prova queste tortine leggere di avena e mandorle con lemon curd: soffici, profumate e con poche calorie sono pronte in un attimo. Se ami il limone queste tortine sono proprio per te: c'è la scorza sia nell'impasto sia nel lemon curd.

Tortine al lemon curdHDRodi Roșcata

Il lemon curd è una semplice crema di limone preparata con uovo intero o solo tuorli, zucchero e succo di agrumi. Alcune versioni prevedono anche del burro, dell'amido di mais o della fecola di patate. Nella ricetta di oggi ho usato l'uovo intero e pochissima fecola di patate, che puoi sostituire con la stessa quantità di amido di mais. Siccome nel lemon curd va sia il succo sia la scorza di limone, usa un limone biologico, con la scorza non trattata.

Come dolcificante ho usato la stevia per le tortine e il miele biologico per il lemon curd (abbassa o aumenta le quantità in base alle tue preferenze, però ricorda che il miele è abbastanza calorico, quindi cambieranno i valori nutrizionali delle tortine).

Dolce con crema giallaHDRodi Roșcata

Per cuocere le tortine ho usato degli stampi piccoli per le crostatine a bordo contenitivo con il diametro di 10 cm. Con questo tipo di stampi le tortine escono con il fondo scavato, quindi il lemon curd non deborda. Se non hai gli stampi per crostatine puoi usare quelli per i muffin e scavare un po' con il coltello prima di aggiungere la crema di limone.

In questa ricetta puoi sostituire le mandorle con altro tipo di frutta secca tritata (noci, nocciole o pistacchio) e il limone con arance, limette o lamponi.

Con le dosi indicate nella ricetta ho fatto 3 tortine, circa 135 kcal per una, di cui: 15 g carboidrati, 4,5 g grassi e 8,1 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Tempo totale 35 minuti
  • Dosi 3 tortine

Ingredienti

Per le tortine

  • Farina di avena integrale 40 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 50 grammi
  • Mandorle 10 grammi
  • Albume d'uovo 40 grammi
  • Lievito per dolci Mezzo cucchiaino
  • Dolcificante stevia 1 cucchiaio
  • Scorza di limone biologico A piacere

Per il lemon curd

  • Succo di limone 50 ml
  • Miele 20 grammi
  • Fecola di patate 5 grammi
  • Scorza di un limone biologico

Preparazione

  1. Come prima cosa prepara il lemon curd: unisci il succo fresco di limone con il miele, la scorza di limone e amalgama bene con la frusta.

  2. Monta l'uovo con la fecola di patate fino a che il composto diventa spumoso. Riscalda appena il succo di limone e versa a filo l'uovo montato amalgamando energicamente con la frusta. Cuoci fino a che la crema si addensa. Fai attenzione: il lemon curd non deve assolutamente bollire. Trasferisci la crema in un barattolino di vetro e lascia raffreddare.

  3. Per le tortine: monta l'albume d'uovo con lo yogurt greco e la stevia. Aggiungi la farina d'avena, il lievito per dolci, la scorza di limone e mescola bene.

  4. Infine, trita le mandorle e aggiungi all'impasto, dopodiché ungi gli stampini per le crostatine con poco olio, spolvera con farina di riso e versa l'Impasto.

  5. Inforna nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Sforna e lascia che le tortine si raffreddino bene.

  6. Con un cucchiaio spalma ogni tortina con del lemon curd e decora con fettine di fragola, gocce di cioccolato bianco e foglie di menta.

La stevia, il dolcificante con 0 kcal perfetto per la dieta

La stevia è, indubbiamente, uno degli ingredienti salutari più "alla moda". Pochi sanno però che la stevia aiuta a migliorare la sensibilità all'insulina, stimola l'attività del pancreas ed è un potente antiossidante. Usare la stevia come dolcificante non apporta alcuna caloria e non favorisce la formazione delle carie. Il consumo di stevia riduce i livelli di glucosio nel sangue quindi, questo dolcificante è l'alternativa migliore per i diabetici.

Attenzione però: tutte queste proprietà benefiche della stevia hanno effetto solo se la si consuma pura, sotto forma di foglie polverizzate.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.