Stai leggendo: Il tortano napoletano con salumi e formaggi

Letto: {{progress}}

Il tortano napoletano con salumi e formaggi

Il tortano è una soffice e saporita torta rustica di origini napoletane: scopri la ricetta con l'impasto fatto a mano e la versione realizzata con l'aiuto del Bimby.

tortano napoletano iStock

0 condivisioni 0 commenti

Il tortano è il rustico napoletano con cui si festeggia la Pasqua. Prima di passare alla gustosa ricetta, però, c’è da fare una importante distinzione tra tortano e casatiello. Entrambi sono rustici pasquali, entrambi sono napoletani ed entrambi utilizzano gli stessi ingredienti. C’è una sola differenza tra di due che riguarda le uova.

Nel casatiello le uova sode sono adagiate sulla superficie esterna e ancorate con due striscioline di pasta disposte a croce. Nel tortano, invece, le uova decorative sono assenti. Oggi, i due termini vengono spesso utilizzati come sinonimi contribuendo così ad aumentare la confusione. Se vuoi portare in tavola il vero tortano napoletano, devi attenerti alla tradizione ed evitare l’aggiunta delle uova.  

Tortano: la ricetta

La particolarità dell’impasto del tortano è data dalla presenza della sugna, capace di renderlo molto soffice. Se ti è difficile trovare la sugna, sostituiscila con lo stesso quantitativo di burro oppure di strutto.

Questo rustico inoltre necessita di circa 3 ore di lievitazione. Prima di dedicarti alla preparazione ritagliati un pomeriggio libero. In realtà, il risultato è ancora migliore se lasci lievitare l’impasto per una notte intera. Stabilisci liberamente a quali tempi di lievitazione attenerti e prepara il tortano nella versione originale napoletana!

Informazioni

Ingredienti

  • Farina 00 600 gr
  • Acqua 280 ml
  • Lievito di birra 12 gr
  • Sugna/burro 125 gr
  • Salame Napoli 180 gr
  • Prosciutto cotto 120 gr
  • Pancetta 80 gr
  • Provolone piccante/dolce 250 gr
  • Pecorino 75 gr
  • Uova 4
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Forma una fontana di farina su una spianatoia, fai un buco al centro e aggiungi il lievito sciolto in precedenza in un po’ di acqua tiepida.

  2. Inizia a lavorare l’impasto con le mani versando via via l’acqua e continua fino a far assorbire tutto il liquido. Dopodiché, aggiungi il sale, il pepe e la sugna/burro.

  3. Continua a impastare fino a quando tutti gli ingredienti non si sono amalgamati. Per facilitare il lavoro amalgama la sugna/burro un tocchetto alla volta.

  4. Aggiungi per ultimo il pecorino grattugiato e continua a lavorare l’impasto fino a quando non diventa morbido ed elastico.

  5. Forma una palla, coprila con un canovaccio e falla riposare per 60 minuti circa.

  6. Nel frattempo taglia i salumi e i formaggi a dadini e fai bollire le uova in acqua per 10 minuti. Una volta raffreddate, sbuccia le uova sode e tagliale a dadini.

  7. Trascorsi i 60 minuti, riprendi l’impasto e stendilo con il matterello. Devi tirare una sfoglia dello spessore di circa 5 millimetri.

  8. Distribuisci su tutta la sfoglia i salumi, i formaggi e le uova, avendo l’accortezza di lasciare liberi i bordi.

  9. Arrotola la sfoglia, ungi uno stampo da ciambella da circa 28 centimetri con il burro e adagia il tortano all’interno. Copri lo stampo e fai lievitare per 120 minuti circa.

  10. Inforna il tortano in forno preriscaldato a 160 gradi per 60 minuti. Lascia intepidire e porta in tavola. 

Tortano: la ricetta con il Bimby

Se hai poco tempo a disposizione, puoi velocizzare la preparazione del tortano usando il Bimby. Le quantità degli ingredienti sono le stesse della nostra ricetta con l’impasto fatto a mano. Versa acqua e lievito nel boccale e impasta per 1 minuto a velocità 1 e alla temperatura di 37 gradi. Aggiungi 300 grammi di farina e impasta per altri 3 minuti con velocità Spiga.

Dopodiché, aggiungi i restanti 300 grammi di farina, la sugna, il sale, il pepe e il pecorino e aziona a velocità Spiga per 6 minuti. A questo punto puoi togliere l’impasto dal boccale e lasciarlo lievitare per 60 minuti. Una volta completata la prima lievitazione, segui i passaggi della ricetta sopra e il tuo tortano sarà perfetto!

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.