Stai leggendo: Zachary Levi ha sofferto di ansia e depressione: 'Ho pensato di suicidarmi'

Letto: {{progress}}

Zachary Levi ha sofferto di ansia e depressione: 'Ho pensato di suicidarmi'

Zachary Levi, durante la promozione del suo nuovo film Shazam!, ha confessato di aver sofferto di depressione e attacchi di panico, tanto da arrivare a pensare al suicidio. L'indimenticabile Chuck ha molto a cuore l'argomento della salute mentale.

Zachary Levi Getty Images

1k condivisioni 0 commenti

Zachary Levi, indimenticabile Chuck Bartowski di Chuck, sta attualmente promuovendo il film della DC Comics di cui è protagonista nei panni di un supereroe: Shazam! La pellicola cinematografica ha fatto il suo esordio con 158,6milioni di dollari incassati già nel suo primo week-end, andando ben oltre ogni aspettativa. Non è, però, tutto oro quello che luccica e, sebbene nella sua carriera abbia interpretato spesso parti comiche, nella propria vita Levi ha trascorso dei momenti difficili.

Ho passato un momento nella mia vita in cui semplicemente non volevo più vivere. Ero nel buio più profondo. È una cosa generazionale, ne sono convinto.

Ha spiegato l’attore in un’intervista a The View, venerdì scorso. Oggi, fortunatamente, c’è più apertura nei confronti dei problemi legati alla salute mentale; al contrario di qualche tempo fa, quando ci si vergognava maggiormente anche solo a chiedere aiuto a uno psicologo. Proprio recentemente, Britney Spears ha parlato della sua depressione e ha deciso di ricoverarsi per tornare a stare bene.

Zachary ha raccontato di aver avuto un’infanzia difficile e di aver sofferto di depressione e di attacchi di panico, confessando di aver pensato anche al suicidio. L’attore 38enne ha citato casi simili come quelli della Spears – per l’appunto – Justin Bieber e Ariana Grande.

Mia madre era bellissima, vivace, intelligente, una donna incredibile, ma anche tanto, tanto disturbata e abusata psicologicamente nel corso di tutta la sua vita, dunque credo che io e le mie sorelle abbiamo ereditato un po' del suo problema. Credo che la salute mentale sia la cosa più importante e tutti dovremmo parlarne, in modo legittimo. Io ho degli psicologi qui a Los Angeles e anche altre persone con cui parlo quando non mi trovo in città.

Nel 2014, Levi è convolato a nozze con l’attrice Missy Peregrym per, poi, divorziare solo 10 mesi dopo.

Dobbiamo essere in grado di smettere di disumanizzarci a vicenda, smettere di disumanizzarci. Dobbiamo amarci gli uni gli altri. Dobbiamo essere pazienti e gentili, comprensivi e indulgenti, perché è così che è possibile avere un mondo migliore.

Ha spiegato l’attore, parlando a cuore aperto. Fortunatamente, oggi, Zachary Levi sta meglio e la sua carriera sembra stia decollando anche nel mondo del cinema grazie a Shazam!, ma anche e soprattutto grazie alla sua bravura e alla simpatia che lo contraddistingue. Noi gli auguriamo questo e molti altri successi.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO