Stai leggendo: Beyoncé: il misterioso documentario Homecoming parlerà della sua indimenticabile esibizione a Coachella?

Letto: {{progress}}

Beyoncé: il misterioso documentario Homecoming parlerà della sua indimenticabile esibizione a Coachella?

L'annuncio di un nuovo documentario intitolato Homecoming ha mandato in subbuglio i social: pare infatti che si tratti del prossimo progetto di Beyoncé.

Beyoncé Knowles Getty Images

1 condivisione 0 commenti

La piattaforma di streaming Netflix ha annunciato in modo misterioso un nuovo documentario che ha mandato in subbuglio il popolo della rete: sono in molti, infatti, a ritenere che si tratti di un nuovo progetto della superstar della musica, Beyoncé.

Lo show si chiama Homecoming, ed è stato presentato sui canali social di Netflix semplicemente con un’immagine del titolo a caratteri neri su sfondo giallo, accompagnato dalla data di uscita, il 17 aprile.

La comunità di fan della cantante, il Beehive, ha subito inondato i social di post entusiasti, convinti che si tratti appunto di un documentario legato alla performance che Beyoncé ha tenuto nel 2018 sul palco del festival di musical Coachella.

A condurre il popolo della rete a questa conclusione sono stati una serie d'indizi: innanzitutto, la data d’uscita di Homecoming, che cade esattamente a metà tra i due weekend in cui si articolerà quest’anno il festival (dal 12 al 14 aprile e dal 19 al 21).

Ancora, il carattere del titolo usato nell’immagine promozionale sembra proprio essere lo stesso che campeggia sul merchandise del tour della cantante, per non parlare della palette di colori scelta.

Infine, gira da un po’ una voce, riportata da Us Weekly, per cui Beyoncé è al lavoro su un nuovo album e uno speciale Netflix, e quest’ultimo in particolare (stando all’anonimo informatore) è legato proprio all’indimenticabile esibizione della star.

Non sono ancora giunte conferme ufficiali né dal team della cantante né dai canali di Netflix, ma considerando che Beyoncé è la pioniera della promozione fatta di enormi sorprese, se davvero questo Homecoming la riguarda, dovremo attendere fino al 17 aprile per sapere se si tratta di ciò che tutti pensano. Intanto, anche Times Square a New York si colora di giallo e nero, che tra l’altro è il binomio di colori associati alle api, l’animale cui fa riferimento il fandom di Beyoncé nel descrivere la cantante e, di conseguenza, se stessi come ammiratori.

Che ne dite, sarà davvero uno speciale dedicato a Beyoncé?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE