Stai leggendo: Nikki DeRoest, la make up artist di Hailey Baldwin e Emma Roberts, lancia la linea di trucco vegana Róen

Letto: {{progress}}

Nikki DeRoest, la make up artist di Hailey Baldwin e Emma Roberts, lancia la linea di trucco vegana Róen

Nikki DeRoest si occupa della bellezza di star come Emma Roberts, Hailey Baldwin eBella Hadid, e ora lancia una linea di cosmetici completamente vegana, cruelty-free e gluten-free: Róen.

0 condivisioni 0 commenti

Róen è la nuova marca di cosmetici ideata dalla make-up artist di Hollywood, Nikki DeRoest, che tra le sue clienti ha Bella Hadid, Emma Roberts, Hailey Baldwin e Rosie Huntington-Whiteley.

La linea di trucchi è completamente vegana, senza glutine e cruelty-free, è arrivata negli USA proprio con tempismo perfetto nel mese in cui si celebra la Giornata Mondiale della terra (22 aprile). Famosa per la sua abilità nel creare look con incarnato perfetto, sopracciglia strutturate e quel bagliore che cattura l’attenzione, la DeRoest si presenta sul mercato con un’ottima reputazione.

La linea nasce dagli ombretti da lei stessa realizzati con ingredienti naturali a casa sua: ”Ho creato un ombretto brillante che si chiama Nikki Dust per me stessa, e lo indossavo tutto il tempo. Le clienti me lo chiedevano sempre, quindi ho cominciato da lì”.

Róen ha debuttato il mese scorso con due palette di ombretti cremosi glitter ($ 42, ovvero € 37,50), e in ciascuna ci sono quattro tonalità, con nomi quali FaceTime, Meow e Obviously; altro prodotto lanciato è il doppio pennello applicatore ($ 32, € 28,70), ma il vero pezzo forte pare sia The Disco Eye, un ombretto super illuminante color oro con elementi perlescenti ($ 29, € 26). “È una formula innovativa che non troverete da nessun’altra parte”, assicura la DeRoest, “The Disco sta bene su chiunque”.

Prima di lanciare la linea sul mercato, la make-up artist l’ha utilizzata per i look dei red carpet delle sue muse, tra cui la Huntington-Whiteley, che ha esibito gli ombretti Bask e Yep, e Bella Hadid, che ha sfoggiato invece Nikki Dust durante la fashion week di Milano.

“Non è la prima volta che una make-up artist crea una linea di make-up”, ammette la donna, “Ma questa l’ho fatta per me così come per le mie clienti. È quello che mancava nel kit di trucchi”.

L’ispirazione per questi prodotti è che siano d’utilizzo semplice e multifunzione (The Disco Eye può essere usato anche come illuminante), dunque è l’opposto del contouring elaborato e del baking, che richiedono lunghissima preparazione.

Le donne cui mi ispiro sono quelle indaffarate.

Nikki DeRoest spiega: “Vogliono avere un aspetto rifinito ma vogliono che sembri raggiunto senza sforzo. Le formule sono molto speciali, il prodotto è semplice (lo stendi con il dito) e i colori sono quelli che indosserai davvero - non c’è nessun rosa acceso!”.

Man mano che la collezione cresce, il focus rimarrà sempre sul perfezionamento di prodotti di base che le donne usano davvero: “La routine di bellezza non deve essere difficile e complicata”. Al momento, Nikki sta lavorando ad un mascara e un prodotto per le sopracciglia… siamo curiosi di sapere cosa tirerà fuori!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE