Stai leggendo: La seconda stagione di Station 19 sta per tornare su FoxLife: tutto quello che c'è da sapere

Letto: {{progress}}

La seconda stagione di Station 19 sta per tornare su FoxLife: tutto quello che c'è da sapere

I vigili del fuoco di Station 19 stanno per tornare su FoxLife. Ecco dove eravamo rimasti e le anticipazioni sulla seconda metà della stagione 2 dello spin off di Grey's Anatomy.

0 condivisioni 0 commenti

I pompieri più amati della TV stanno per tornare. A partire maggio prossimo infatti su FoxLife, il canale 114 di SKY, riprenderanno le avventure della seconda stagione di Station 19 serie spinoff del medical drama dei record Grey’s Anatomy.

La midseason finale dell’action drama targato Shondaland è andata in onda lo scorso 10 dicembre lasciando in sospeso tantissime avvincenti storyline riguardanti i protagonisti dell'avvincente action drama tra le quali spicca anche quella della neonata storia d’amore tra la più giovane vigilessa della squadra, Vic Hughes, e il Comandante Lucas Ripley, oltre che l’interessante arco narrativo incentrato su Ryan e suo padre, interpretato dalla guest star Dermot Mulroney.

Station 19, seconda stagione: dove eravamo rimasti

Nel sesto episodio di Station 19 andato in onda su FoxLife, dal titolo Ultimo giorno di vita, abbiamo assistito alla personale crisi di Ben Warren decisamente provato dalla “pausa di riflessione” che la moglie Miranda Bailey ha imposto al loro matrimonio. 

Ad aiutare Ben in questo difficile momento ci hanno pensato i colleghi del neo vigile e in particolare Dean Miller che, dopo ave scoperto che Warren non aveva più una casa in cui stare, ha deciso di offrirgli ospitalità. Il gesto di Dean e l'affetto dimostratogli dai suoi compagni di squadra, ha segnato ufficialmente un cambiamento importante del percorso di Ben all’interno della Station 19 rendendolo, dopo mesi da novellino, a tutti gli effetti un membro ufficiale della famiglia della Station 19.

Mentre Ben è stato sostenuto nella sua crisi sentimentale con Miranda dai suoi colleghi, la più giovane dei membri della squadra, Vic, ha iniziato una passionale storia d’amore con il Comandante Lucas Ripley della quale per ora tutti i suoi amici sono all’oscuro.

La seconda stagione di Station 19 è iniziata all’insegna di un cambiamento importante per la crew di pompieri protagonisti dello show. L’arrivo del capitano Robert Sullivan (al posto dello storico Pruitt Herrera) ha infatti messo in crisi la squadra a causa de  dittatoriali atteggiamenti del nuovo leader in realtà dovuti al suo triste passato segnato dalla morte della moglie avvenuta proprio durante un'emergenza dove lui e Lucas Ripley, allora membri della stessa squadra, erano stati chiamati ad intervenire. Nonostante il carattere chiuso di Robert, il Capitano nella mideason finale dello show ha deciso, su consiglio del collega Pruitt, di mettersi in discussione nel tentativo di instaurare un rapporto di empatia con i ragazzi della Station 19 iniziando dal loro punto di riferimento: il tenente Andy Herrera.

L’Herrera, oltre a ritrovarsi a dover fare da tramite tra Sullivan e i suoi compagni, si è vista costretta nel midseason finale di Station 19 a parlare a cuore aperto con il padre di Ryan,  il cui inaspettato ritorno ha scosso moltissimo il poliziotto:

Hai tradito la sua fiducia. La sua capacità di fidarsi.

Station 19, stagione 2: anticipazioni

Station 19 2x07HDABC

Nel settimo episodio che segnerà il ritorno in prima TV su FoxLife di  Station 19, i vigili del fuoco dello show saranno alle prese con la tempesta che ha mandato in tilt Seattle e che è stata anche al centro della midseason finale e della midseason premiere di Grey’s Anatomy 15.

In particolare, durante la puntata dal titolo originale Weather the Storm, la squadra si riunisce per una festa di "Friendsgiving" nell'accogliente casa sulle palafitte dove Dean convive con Ben e Jack. Party che però verrà interrotto dalla prima catastrofe naturale che i protagonisti dello show sono chiamati ad affrontare. 

Nell’episodio inoltre saranno anche ripresi i principali archi narrativi della seconda stagione della serie, tra cui quello che vede come protagonisti Ryan e suo padre, in cui vedremo il poliziotto dover prendere un importante decisione mentre Vic e Lucas saranno sempre più uniti e Andy e Sullivan inaspettatamente complici. In più Jack nelle prossime puntate di Station si vedrà costretto a fare i conti con la sua sindrome da stress post traumatico, finora solo accennata e dovuta ai terribili momenti vissuti durante il tragico incendio al grattacielo di Seattle, con l'aiuto del sempre disponibile Pruitt.

Station 19 e Grey’s Anatomy: Miranda e Ben, il lieto fine 

Il settimo episodio di Station 19 si aprirà con una scena molto simile a quella a cui i fan di Grey’s Anatomy hanno già assistito nel mideason finale della stagione 15 del medical drama in cui Ben, conscio dell’arrivo di una tempesta, mette in sicurezza la casa in cui vive la moglie nonostante i loro rapporti al momento non idilliaci.

Attenzione! Possibili spoiler!

Per quanto riguarda il destino della coppia, in Grey’s Anatomy la storyline di Miranda e Ben è molto più avanti rispetto a Station 19. Negli ultimi episodi dello storico show di Shonda Rhimes infatti i due sono tornati insieme dopo che Miranda ha fatto, anche con l’aiuto di una psicologa, un lavoro su se stessa arrivando alla conclusione che la decisione di lasciare Ben è stata solo un sintomo della sua sindrome ossessivo compulsiva che è tornata a farsi sentire dopo l'attacco cardiaco che l'ha colpita.

Solo per i veri fan di Station 19

I veri appassionati di Station 19 che non sono mai sazi delle avvincenti avventure del pompieri di Seattle possono guardare e riguardare ogni volta che vogliono su FoxLife.it tutti i video in streaming in italiano delle due prime stagioni della serie.

La seconda stagione di Station 19 tornerà a maggio in esclusiva su FoxLife, canale 114 di SKY.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.