Stai leggendo: Grey's Anatomy: Rob Lowe aveva rifiutato il ruolo di Derek (e meno male!)

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy: Rob Lowe aveva rifiutato il ruolo di Derek (e meno male!)

Quindici anni fa, Rob Lowe rifiutò l'offerta della sua vita ma alla fine è andata meglio così: oggi sarebbe impossibile immaginare Derek Shepherd senza il volto di Patrick Dempsey!

12 condivisioni 0 commenti

Impossibile pensare a Derek Shepherd senza Patrick Dempsey. Il ruolo di McDreamy gli ha sicuramente cambiato la vita, dandogli una grande popolarità e gli ha permesso di poter proseguire la sua carriera anche lontano da Grey's Anatomy. In queste settimane lo stiamo vedendo su SKY Atlantic come protagonista della miniserie La verità sul caso Harry Quebert.

Come sarebbe Derek Shepherd senza il volto di Patrick Dempsey? Eppure quindici anni fa c'era un altro attore in lizza per quel ruolo.

Chiacchierando con WTF with Marc Maron, Rob Lowe ha confidato di aver rifiutato la parte di McDreamy in Grey's Anatomy, e a quanto pare quella scelta gli è costata cara - letteralmente.

Mi è costato 70 milioni di dollari. Ma, ehi, sono solo soldi.

Rob Lowe era già una celebrità agli albori di Grey's Anatomy: divenuto famoso negli anni Ottanta, il suo nome è anche legato a uno scandalo che lo vide coinvolto durante la campagna presidenziale di Michael Dukakis, esponente del Partito Democratico che lui sosteneva. L'episodio non gli impedì di continuare a lavorare, tornando brillantemente sul grande schermo in Cattive compagnie, al fianco di James Spader.

Rob rilanciò la sua carriera durante i primi anni del 2000, partecipando a produzioni televisive come West Wing, Parks and Recreation (insieme, tra gli altri, a Chris Pratt) Brothers & Sisters (nel ruolo di Robert Mc Callister) e di recente Code Black. Pur avendo rifiutato Grey's Anatomy, non si può certo dire che la sua vita professionale non sia decollata.

Grey's Anatomy: tutti i videoFoxLife

Nonostante tutto, la star di Parks and Recreation non ha nessun rimpianto per la sua decisione, anche se ammette che oggi Grey's Anatomy è diventato un fenomeno di culto. La serie è infatti il medical drama più longevo nella storia della televisione, superando anche il record di E.R. - Medici in prima linea. E non dimentichiamo che si appresta a tornare per una sedicesima stagione.

Sapete una cosa? Alla fine l'ho guardato quando è andato in onda. E quando hanno iniziato a chiamare il bel dottore 'McDreamy', mi sono detto, 'Non fa per me.'

Insomma Rob Lowe l'ha presa bene, e per fortuna abbiamo avuto Patrick Dempsey che rischiava di interpretare il burbero Dr House (ma il provino non andò a buon fine).

Grey's Anatomy: il servizio messenger della serieFoxLife

Meredith e Derek sono ancora oggi una delle coppie più iconiche di Grey's Anatomy, grazie anche all'incredibile chimica tra Ellen e Patrick. Dopo undici stagioni, il dottor Shepherdci ha lasciato in una delle scene d'addio più strazianti del medical drama.

Fai il quiz

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO