Stai leggendo: Lo Strapazzo di Eggs, la carbonara da passeggio di Barbara Agosti a MasterChef

Letto: {{progress}}

Lo Strapazzo di Eggs, la carbonara da passeggio di Barbara Agosti a MasterChef

Lo Strapazzo Eggs è una carbonara-stecco gelato creata dalla chef Barbara Agosti: scopri la ricetta e mettiti alla prova come i concorrenti di MasterChef Italia.

MasterChef 8 SKY

130 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

La carbonara si trasforma in uno stecco gelato a MasterChef Italia. Il primo piatto tipico della cucina romana acquista una nuova forma e un nuovo sapore grazie alla chef Barbara Agosti, che ha portato in TV una delle ricette che propone nel suo ristorante Eggs.

Ma in cosa consiste esattamente lo Strapazzo Eggs? Si tratta di una carbonara avvolta da una pastella dorata e inserita in uno stecco di legno. Grazie all’inventiva della chef Agosti, la carbonara diventa street food e si può mangiare camminando. I clienti di Eggs hanno apprezzato a tal punto la ricetta da trasformare lo Strapazzo Eggs in uno dei piatti di punta del ristorante di Trastevere, dove è possibile scegliere tra ben dieci variazioni della classica carbonara.

I concorrenti di Masterchef 8 hanno dovuto preparare lo stecco in 50 minuti con tanto di fonduta di pecorino e tartufo nero. Noi ti proponiamo la ricetta semplice senza fonduta di accompagnamento ma con le stesse indicazioni ricevute dai concorrenti:

La pasta viene cotta a metà, raffreddata e messa negli stampi. La frittura va fatta a temperatura non molto alta, circa 170 gradi.

Allora, armati di stecchi gelato e prepara lo Strapazzo Eggs!

Informazioni

Ingredienti

  • Spaghetti 200 gr
  • Guanciale 80 gr
  • Pecorino grattugiato 100 gr
  • Uova 5
  • Panna da cucina 100 gr
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi per frittura q.b.

Preparazione

  1. Apri 3 uova in una ciotola capiente e aggiungi sale, pepe e 40 grammi di pecorino grattugiato. Mescola tutti gli ingredienti fino a ottenere una crema.

  2. Taglia il guanciale a listarelle e falle rosolare in una padella antiaderente.

  3. Quando le listarelle sono diventate croccanti, spegni il fornello e trasferiscile nella crema di uova a pecorino insieme al grasso. Mescola la crema per qualche minuto con un cucchiaio di legno e mettila da parte.

  4. Prepara una seconda crema con 60 grammi di pecorino grattugiato e 100 ml di panna.

  5. Versa i due ingredienti in un pentolino e mescola a fuoco basso fino a quando non si amalgamano.

  6. Porta a bollore l’acqua in una casseruola e fai cuocere gli spaghetti per circa 4 minuti. Scolali e passali in una ciotola con acqua e ghiaccio.

  7. Una volta conclusa questa operazione, taglia gli spaghetti con una forbice alimentare. I pezzi di spaghetti devono essere lunghi circa 6-7 centimetri.

  8. Condisci la pasta con le due creme, trasferiscila nei quattro stampini per gelato e inserisci gli stecchi. Fai raffreddare gli stampini per 25 minuti in abbattitore. Se non hai l’abbattitore, metti gli stampini in freezer.

  9. Togli la pasta dagli stampini e passa i gelati di carbonara prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Ripeti questo passaggio per due volte per singolo stecco.

  10. Friggi in abbondante olio alla temperatura di 170 gradi e servi la tua carbonara da passeggio. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.