Elizabeth Hurley indossa il leggendario abito Versace con spille da balia 25 anni dopo

Elizabeth Hurley

Quando lo sfoggiò nel 1994 per accompagnare Hugh Grant alla première di Quattro matrimoni e un funerale, creò così scalpore da diventare leggenda. Oggi, Elizabeth Hurley indossa di nuovo l'iconico abito nero con spille di Versace, ed è splendida.

Nel 1994, la giovanissima e semisconosciuta Elizabeth Hurley indossava un abito nero di Gianni Versace sul red carpet di Quattro matrimoni e un funerale. All'epoca, era legata all'attore Hugh Grant e non avrebbe mai immaginato che tutti i riflettori sarebbero stati per lei, di certo non per la star del film.

Realizzato in seta e lycra, l'abito Versace sfoggiato da Liz aveva una scollatura profondissima, con due bretelline per spalla unite tra loro da una piccola spilla e la parte anteriore e quella posteriore tenute insieme da sei maxi spille oro. Un tripudio di sensualità dal sapore punk, o meglio 'neo-punk', come spiegò lo stesso Gianni Versace alla stampa. Fu quell'abito a lanciare Elizabeth Hurley nell'Olimpo di Hollywood e fu lei a farlo diventare leggenda.

Ecco come Donatella Versace ha descritto quella creazione, una delle tante nate dal genio del fratello Gianni:

Gianni l'aveva disegnato per una donna sicura di sé, che non ha paura di infrangere le regole. Qualità che Elizabeth ha incarnato in modo straordinario.

A distanza di 25 anni da allora, la Hurley - oggi meravigliosa 53enne - ha posato con lo stesso look sulla copertina del numero di aprile della nota rivista Harper's Bazaar. Non si tratta "dell'abito" ma di una sua versione rivisitata, audace ma non troppo.

Elizabeth Hurley ha raccontato alcuni retroscena di quella notte sul red carpet di Quattro matrimoni e un funerale. La scelta dell'abito nero di Versace fu un fortuito caso del destino:

Ero impreparata a quello che è successo quella notte. Avevo bisogno urgentemente di un vestito da indossare per la première di Hugh e non sapevo nulla di moda. Andai in un ufficio dove pescarono per me un vestito. Lo portai a casa e mi feci capelli e trucco, combattendo con Hugh per uno specchio minuscolo. Gli eventi non erano glam come oggi!

Per chi avesse dubbi, la versione originale, l'iconico 'black dress' con maxi spille di Versace, calza ancora a pennello a Elizabeth Hurley:

Mi va ancora. Ma il fatto che mi stia bene non significa che lo indosserei oggi. Adesso potrebbe essere inappropriato!

Ci sono look che fanno la storia. Quell'abito nero di Versace classe 1994 conquisterebbe anche oggi, ben 25 anni dopo, qualsiasi red carpet.

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO