Stai leggendo: Apple Card: in estate arriva la carta di credito di Apple per darsi allo shopping pazzo

Letto: {{progress}}

Apple Card: in estate arriva la carta di credito di Apple per darsi allo shopping pazzo

Apple sta per lanciare una carta di credito, la Apple Card, che promette di offrire una nuova esperienza di acquisto più veloce e intuitiva, in completa privacy. Ecco di cosa si tratta.

2 condivisioni 0 commenti

Lunedì 25 marzo Apple ha tenuto un evento di presentazione dei suoi progetti futuri, tra cui rientra anche il lancio di una carta di credito.

Si chiamerà Apple Card e promette di rendere l’esperienza dell’utilizzo delle carte di credito più semplice e fluido, con applicazioni più intuitive, nessuna commissione, tassi d’interesse più bassi e migliori ricompense.

Gli utenti potranno iscriversi tramite loro iPhone nell’app Apple Wallet e otterranno una carta digitale che potranno utilizzare ovunque sia accettato Apple Pay, con uno scarto di tempo di pochissimi minuti. Ai clienti sarà anche possibile tenere traccia tramite l'app di tutti gli acquisti, del saldo del conto, e della scadenza dei pagamenti.

Esisterà anche una carta materiale in titanio, ma senza il numero della carta di credito, codice CVV, data di scadenza o firma: questo perché tutte le informazioni di autorizzazione sono archiviate direttamente nell'app di Apple Wallet.

View this post on Instagram

You might already have all of your credit cards stored on your phone, but the next evolution of Apple Pay is more than a storage device for credit cards — it’s a credit card in its own right. Introducing Apple Card, a new credit card that both lives in the Apple Wallet app and in your real, physical wallet. And it’s made of titanium. ⁣ 💳💳💳⁣ It’s a nice looking card, and it comes with a bunch of great features — but it is a little ironic. When Apple Pay debuted 4 years ago, Tim Cook bragged that people “dreamed of replacing” physical cards for years, saying that physical cards are easy to lose. Now Apple has one of its own. Check out the full story on CNET through the link in our Instagram bio! #apple #appleevent #applepay #applecard #creditcard #goldmansachs #mastercard #payment #titanium

A post shared by CNET (@cnet) on

Il gigante di Cupertino ha anche detto che verranno utilizzati strumenti di apprendimento automatico e Apple Maps Per registrare i negozi in cui si acquista tramite l’app, e quei dati saranno utilizzati per tenere traccia degli acquisti in categorie come “cibo e bevande” oppure “shopping”.

Invece di un programma con ricompensa a punti, Apple Card restituirà denaro (Daily Cash), che verrà accreditato direttamente sulla Card per essere speso come si preferisce. Apple offre il 2% di ricompensa sugli acquisti effettuati tramite Apple Pay usando la Apple Card, mentre sugli acquisti da Apple si otterrà il 3%. Gli acquisti fatti tramite la carta fisica, invece, ridaranno indietro solamente l’1% percento.

Pare che per questa iniziativa Apple abbia formato una partnership con Goldman Sachs e Mastercard. La compagnia promette anche che “non ci saranno commissioni tardive, annuali, internazionali, o per superamento dei limiti”, e che offrirà “minori tassi d’interesse” senza penali per i pagamenti mancati, mentre il tasso annuo oscillerà tra 13.24% e 24.24% in base al credito.

Come tanti dei prodotti Apple, c’è grande attenzione alla privacy:

Apple non sa quello che avete comprato, dove l’avete comprato e quanto l’avete pagato.

Questa la rassicurazione di Jennifer Bailey, vicepresidente di Apple Pay. Tutto il tracciamento delle spese e le altre informazioni sono archiviate direttamente sul dispositivo, non sui server di Apple. La compagnia promette anche che Goldman Sachs non venderà mai i dati degli utenti a terze parti per scopo di marketing e pubblicità.

View this post on Instagram

#applecard

A post shared by Dr.apple (@applestore_pardis) on

Siete curiosi di provare questa nuova modalità di pagamento? Il lancio di Apple Card (almeno negli USA) è atteso per la prossima estate.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE