Stai leggendo: Beverly Hills 90210, il cast si è riunito a casa di Gabrielle Carteris per ricordare Luke Perry

Letto: {{progress}}

Beverly Hills 90210, il cast si è riunito a casa di Gabrielle Carteris per ricordare Luke Perry

Brian Austin Green ha raccontato che il cast di Beverly Hills 90210 ha trovato il modo per celebrare Luke Perry e ricordarlo, riunendosi a casa di Gabrielle Carteris. Gli attori del teen drama cult anni Novanta sono sempre stati molto uniti.

Il cast di Beverly Hills 90210 Fox

57 condivisioni 0 commenti

Si continua a parlare di Luke Perry e della sua morte prematura, a causa di un ictus che non gli ha lasciato scampo. Amici e famiglia si trovano a dover fare i conti con l’elaborazione di un lutto non facile da superare. Tra gli amici dell’amato Dylan McKay, ci sono ovviamente i suoi ex colleghi di Beverly Hills 90210: cresciuti insieme e rimasti in contatto durante gli anni, gli attori del teen drama cult degli anni Novanta sono, ancora oggi, molto legati tra loro.

Il cast di Beverly ha trovato un modo per onorare la memoria di Perry. Durante un podcast di Brian Austin Green – che interpretava David Silver nella serie – l’attore 45enne ha raccontato di essersi recentemente riunito con il resto del cast per celebrare privatamente la vita di Luke, ricordandolo a casa di Gabrielle Carteris (Andrea Zuckerman).

Ho visto persone che non vedevo da almeno 18 anni. È stato un mix di tante emozioni, perché eravamo felici di rivederci tutti e abbiamo pensato ’Dio, è passato tanto tempo’, ma che orribile ragione per vederci tutti noi di nuovo. Sapevamo tutti che, a un certo punto, avremmo dovuto fare i conti con le perdite di amici e membri del cast, ma non così presto… non a 52 anni e non in modo così brusco.

Sulla reunion a casa della Carteris, Brian ha detto:

È stato decisamente interessante, ha avuto i suoi momenti divertenti e poi ha avuto i suoi momenti di… non so bene cosa dire. Non ci credo affatto. C’è una parte di me che si aspetta di vedere Luke all’aeroporto o dal benzinaio. Non credo pienamente che Luke se ne sia andato. Luke è stato nella mia vita per molto tempo e abbiamo avuto una relazione davvero speciale e sto sapendo adesso che Luke aveva davvero una relazione speciale con tutti… era un grande essere umano.

Green ha, poi, condiviso una storia molto dolce su Luke: tempo fa, l'attore andò immediatamente - senza dirlo a nessuno - a trovare una fan non appena seppe che quest'ultima aveva soltanto un paio di giorni da vivere.

Luke era un ragazzo speciale… sono ancora in lutto per questo. Era davvero un bravo ragazzo, una di quelle persone di cui nessuno ha una brutta storia da raccontare. (…) Sono estremamente fortunato ad averlo avuto nella mia vita.

Brian ha confessato di aver mandato un SMS a Luke dopo la sua morte, sapendo ovviamente che non avrebbe ricevuto alcuna risposta, ma con la speranza inconscia di essere smentito.

Lo so che ci sta guardando e che sta sorridendo… conoscendo Luke, non è uno che vorrebbe che lo piangessimo, ma che lo celebrassimo.

Questo è stato il motivo della reunion. Brian Austin Green ha definito la morte di Luke Perry uno “schiaffo in faccia”, che ci deve ricordare quanto sia preziosa la vita. Il cast di Beverly Hills 90210 lo ha celebrato anche sui social: da Shannen Doherty (Brenda Walsh) ad Ian Ziering (Steve Sanders), passando per Jason Priestley (Brandon Walsh) e Gabrielle Carteris, in tanti gli hanno dedicato parole meravigliose, ricordando i momenti vissuti con lui.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.