La nipote di Lady Diana, Kitty Spencer, conquista il fashion system: è una vera icona di bellezza

Kitty Spencer al matrimonio di Harry

Al Royal Wedding di Harry e Meghan ha quasi rischiato di oscurare la sposa, e ora è finalmente pronta a prendersi i riflettori: Kitty Spencer, nipote di Lady Diana, è sempre più proiettata nel mondo della moda.

Quando lo scorso anno suo cugino, il Principe Harry, ha sposato Meghan Markle, Kitty Spencer ha rubato la scena a tutti, e ha rischiato di riuscirci anche con la sposa. La vita della figlia di Charles Spencer, fratello di Lady Diana, e Victoria Aitken è radicalmente cambiata dopo il Royal Wedding. Nel corso della sua prima vera intervista per Harper's Bazaar, ha raccontato:

I miei follower su Instagram sono passati da 17mila a mezzo milione in una sola notte. Ho dovuto disattivare le notifiche perché il mio telefono stava esplodendo.

Da quel giorno, Kitty ha collezionato apparizioni pubbliche importanti ed è entrata in contatto con alcuni dei più grandi nomi del fashion system. Ha posato per Bulgari e ha sfilato per la collezione Primavera/Estate 2019 di Dolce & Gabbana, al fianco di top model e star internazionali:

Uno dei momenti più belli. Ho sfilato con Monica Bellucci, Carla Bruni, Isabella Rossellini, Helena Christensen, Naomi Campbell, una follia! Ero così ammirata da tutte quelle dee che mi sono dimenticata completamente di posare o di avere un aspetto fotogenico.

La fotogenia di certo non le manca. Proprio come sua zia Diana, Kitty sembra avere una naturale predisposizione all'obbiettivo, anche se è meno timida della Principessa Triste e, soprattutto, molto più sicura di se stessa di quanto non lo fosse lei. Diana, infatti, ha sofferto a lungo di disturbi alimentari, come ha ricordato recentemente uno dei suoi migliori amici Derek Deane.

Getty ImagesKitty Spencer in passerella
Kitty Spencer ha sfilato per Dolce & Gabbana

Kitty non è quella che in gergo gli stilisti chiamano una "taglia 0", ma questo non le importa. Le piace il suo corpo e non farà mai nulla per cambiarlo:

Faccio determinate cose alle mie condizioni. Non è il mio lavoro morire di fame per adattarmi a un vestito. Mi prendo cura di me stessa, ma non sono ossessionata: se un marchio vuole lavorare con me, e io penso che i loro abiti mi stiano bene, allora possono darmeli della mia taglia.

Getty ImagesKitty Spencer da Bottega Veneta, mezzo busto
Kitty Spencer da Bottega Veneta

Durante l'intervista concessa a Harper's Bazaar, Kitty non ha parlato della Royal Family "in segno di rispetto per i suoi cugini". 

La truccatrice Mary Greenwell, che si è occupata del suo make-up durante l'incredibile shooting realizzato per il magazine, ha però rilasciato alcune dichiarazioni sulla giovane promessa della famiglia Spencer:

Diana era così gentile e disponibile, proprio come Kitty e sua madre Victoria. Sono libere, hanno il senso della libertà, non si sentono soffocate dall'etichetta e dalle circostanze.

Non ci sarà mai un'altra Lady Diana, ma Kitty sembra avere in comune con la zia carisma e fascino. E sono proprio questi, in fondo, i tratti che fanno un'icona.

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.